it-swarm.it

Wizard - quale dei seguenti metodi serve meglio l'utente?

Uno dei formati classici della procedura guidata è il seguente:

alt text

Ho anche incontrato una versione leggermente diversa utilizzando il paradigma del dettaglio principale, in cui il passaggio appropriato è evidenziato a sinistra:

alt text

Se la procedura guidata non risiede in una finestra di dialogo, ma può estendersi su un'intera pagina, è possibile utilizzare anche qualcosa di simile al seguente.

alt text

Hai una preferenza/vedi qualche differenza sostanziale tra loro (in particolare il 1 ° e il 2 °)?

Esiste un altro tipo di formato di procedura guidata che hai usato o visto altrove che fa un lavoro migliore?

9
Dan Barak

Il tuo primo esempio assomiglia più a schede che a una procedura guidata. È un po 'confuso perché la procedura guidata ha l'ordine rigoroso dei passaggi rispetto alle schede in cui è possibile visitare le sezioni in qualsiasi ordine.

Il tuo terzo esempio difficilmente potrebbe essere chiamato procedura guidata perché la procedura guidata classica mostra solo un passaggio. Nel tuo caso è qualcosa di simile a un modulo con gruppi di controlli.

Quindi, cosa è importante per il mago? L'utente dovrebbe capire quali sono i passaggi e dove si trova esattamente (quanti passaggi ha superato e quanti altri deve seguire). Ciò significa che se fornisci tutte queste informazioni, la procedura guidata potrebbe apparire come preferisci. Non è un grosso problema se i nomi dei passaggi sono sul lato sinistro o in alto.

9
Kostya

Sono d'accordo con Kostya, quello a schede non sembra un mago ed è confuso.

La mia preferenza personale è di non mostrare affatto la particolare pagina in cui si trovano. Mi piace comunque fornire un feedback su quanti passaggi ci sono. Visualizzerei Passaggio 1 di 5, oppure mostrerei una barra di avanzamento visuale piacevole, ad es.

alt text

6
Hisham

Questo ovviamente dipende dalla definizione di "procedura guidata", dal gruppo di utenti e dall'attività che si sta tentando di eseguire, quindi una risposta generica non è realmente possibile.

Per fare un esempio: ho usato con successo lo stile a schede in un contesto in cui i dati inseriti dall'utente non erano necessariamente lineari A-> B-> C-> D - ma spesso lo erano. Quindi il normale percorso "felice" sarebbe ABCD, ma a volte potrebbe essere CABD o simile.

(L'utente stava acquisendo informazioni da una terza parte e le inseriva nel sistema. Normalmente avrebbero richiesto all'utente tramite i moduli ABCD, ma a volte l'utente fornisce loro informazioni in modo non sollecitato fuori sequenza e vogliono passare a una sezione o altro.)

Quindi volevamo:

a) fornire una solida guida sul percorso normale attraverso

b) consentire all'utente di saltare quando è necessario

c) mostrare all'utente che saltare in giro non è "sbagliato" dando loro un'interfaccia utente familiare

Dato che c'erano altre interfacce a schede altrove nell'applicazione (che era un'app desktop client/server - non un'app Web) le schede sono state testate bene rispetto alla precedente forma lunga poiché le persone dovevano passare meno tempo a scorrere il percorso felice, e potevano navigare nell'area appropriata molto rapidamente quando dovevano saltare.

Abbiamo anche aggiunto alcuni indicatori visivi di colore sulle schede (colore e carattere) dopo il primo giro di test per aiutare a indicare quando una scheda non è stata toccata/parzialmente completata/finita.

3
adrianh

Preferisco questo:

progress

3
igor

Non vedo alcuna differenza fondamentale. Ovviamente la seconda scelta dà più spazio ai passaggi nel caso ce ne siano molti (che di solito è male). Dipende dal caso suppongo. Come sempre. E come ha detto Kostya, il primo esempio di mago non sembra il mago tradizionale. Se ricordo bene, lo standard Microsoft originale non aveva nemmeno un indicatore per mostrare su quale pagina ti trovi.
Penso che invece dovremmo chiedere che qualsiasi tipo di procedura guidata sia utile per l'utente? Passare attraverso una procedura guidata è lento e porre domande all'utente e tenere la mano potrebbe non offrire la migliore esperienza utente. E non sto dicendo che non dovresti usarli, ma dovresti pensare che sono davvero il modo migliore.

1
Carlos

Ho la stessa preferenza di Hisham di mostrare i progressi in un formato più discreto, ancora abbastanza chiaro ma che occupa meno spazio.

A seconda della flessibilità della procedura guidata su cui stai lavorando, suggerirei anche un pulsante "Indietro".

1
Pam Rdz

Se vuoi mostrare progress, usa semplicemente un display Step m/N .

Se si desidera consentire all'utente di passare a pagine specifiche, uno di questi formati ha senso.

Ho avuto un caso in cui l'aggiunta del pulsante Next a un'interfaccia a schede ha creato confidenza su cosa fare dopo. (Non più di test di usabilità in corridoio).

Gli utenti esperti possono facilmente saltare le pagine di cui non hanno bisogno, i principianti sono guidati da "Avanti". (Ma attenzione, questa non era una procedura guidata estesa da schede, ma schede estese da un pulsante successivo.)


La terza versione sporge non concentrandosi su parte delle informazioni. Ciò è negativo nella maggior parte degli scenari in cui useresti un'interfaccia a schede o una procedura guidata. Potrebbe andare bene se devi passare attraverso tutte le opzioni e la maggior parte sono prese di solito.

Funzionalmente, 1 ° e 2 ° sono identici, quindi le aspettative degli utenti prenderanno il morso.

Entrambi hanno bisogno dell'indicatore Successivo per mostrare all'utente che il processo non è completo - come senza l'indicatore successivo , sono entrambi utilizzati per le finestre di dialogo delle opzioni in cui la pagina funge da filtro, non da passaggio.

Il secondo è visivamente più piacevole per me. Consentirebbe anche pagine secondarie rientrate.

1
peterchen