it-swarm.it

Driver audio virtuale per Windows?

Esiste un driver audio WDM virtuale (eventualmente gratuito o open source) per Windows, con plug-in di elaborazione aggiuntivi, che aggiungerebbero un ulteriore livello tra le applicazioni Windows e il driver audio della scheda audio effettiva, consentendo di:

  • Aggiungi DSP software all'output audio generale. Mi piacerebbe essere in grado di utilizzare effetti personalizzati, come il compressore o il convertitore stereofonico-binaurale per l'ascolto di streaming online su cuffie, ecc.

  • Collega il suo output ad un buffer personalizzato invece della scheda audio. Ad esempio, per essere in grado di registrare l'audio o inviare l'audio tramite una connessione wireless ad un'altra sorgente wireless?

Conosco solo il driver VAC , ma non so come utilizzarlo per eseguire una di queste attività. E sfortunatamente non è gratis.

Inoltre, il driver audio era solo la mia idea su come risolvere questi problemi - se conosci un altro modo, condividi le tue conoscenze.

Ho bisogno di questo per Windows 7 e/o Windows XP.

18
Ognjen

Ora c'è un'alternativa gratuita (donationware) a VAC Cavo audio virtuale. Check out VB-Audio Virtual Cable .

VB-Audio Virtual Cable Screenshot

Sono disponibili driver a 32 bit e 64 bit per supportare un cavo virtuale. Questo cavo sembra supportare 8 canali (7.1 surround) in grado di gestire una frequenza di campionamento di 96kHz e ha una dimensione del buffer regolabile.

9
Brad

Poi ci sono diversi driver che funzionano anche senza alcuna scheda audio fisica presente:

ma questi due non hanno capacità di applicare effetti, AFAIK.

5
saulius2

Ho trovato un'API open source gratuita chiamata Jack che sembra consentire sia quello che hai richiesto.

Ci sono un certo numero di applicazioni che fanno uso di Jack che offre ciò che hai richiesto.

Dal loro sito:

JACK è un sistema per la gestione dell'audio in tempo reale a bassa latenza (e MIDI). Funziona su GNU/Linux, Solaris, FreeBSD, OS X e Windows (e può essere portato su altre piattaforme conformi a POSIX). Può collegare diverse applicazioni a un dispositivo audio e consentire loro di condividere l'audio tra loro. I suoi client possono essere eseguiti nei loro processi (ad es. Come normali applicazioni), oppure possono essere eseguiti all'interno del server JACK (cioè come "plugin"). JACK ha anche il supporto per la distribuzione dell'elaborazione audio su una rete, sia LAN veloci e affidabili che WAN più lente e meno affidabili.

Sono interessato a sapere se questo funziona per quello che stai facendo.

2
nathanm412

Se riesci a gestire il supporto per Windows Vista e versioni successive, puoi programmare effetti personalizzati sullo stack audio (il grafico del dispositivo audio , ospitato da audiodg.exe) direttamente per le applicazioni che utilizzano il seguenti API:

  • WinMM (l'API audio più vecchia e compatibile su Windows)
  • DirectSound
  • WASAPI in modalità condivisa

I seguenti non sono supportati:

  • Kernel Streaming (KS)
  • WASAPI in modalità esclusiva
  • ASIO

La funzione che ti permette di programmare i tuoi filtri è chiamata Audio Processing Objects e ulteriori informazioni sono disponibili da Microsoft qui (dovrebbe essere un link stabile) con maggiori dettagli qui .

Nota che tutto ciò è ridicolmente facile con Gstreamer e Pulseaudio su Linux; se riesci a ottenere uno stack simile per diventare il back-end per tutto l'audio di Windows, non dovrai fare tutte le brutte macchinazioni di un'implementazione di SAPO.

1
allquixotic

Un modo per realizzare la stessa cosa; anche se non è tecnicamente quello che stai chiedendo, è quello di utilizzare un dispositivo di loopback audio virtuale come Virtual Audio Cable . Tale software crea nuovi dispositivi virtuali di invio e ricezione che possono essere utilizzati per esempio, ad es. l'output del dispositivo audio Windows predefinito, impostato su un dispositivo virtuale e inviato a un'applicazione di elaborazione audio. Pertanto, il plug-in non è nel driver, ma è comunque possibile ottenere yer fx inviando il suono al dispositivo audio predefinito. Dovresti quindi utilizzare un driver ASIO per bassa latenza. Se la tua scheda audio non è un dispositivo audiofilo, probabilmente non viene fornito con un driver ASIO; anche se ti suggerisco di controllare comunque. In caso contrario, utilizzare ASIO4ALL, che fornisce un driver ASIO per quasi tutti i dispositivi audio. Avrai quindi bisogno di una piattaforma che parli di ASIO e, come tale, probabilmente usa effetti VST. Probabilmente i protools possono essere usati, ma è eccessivo per questa applicazione. Mietitore è una possibilità poco costosa; e ha una demo senza scadenza. Ce ne sono anche gratuiti. Ciò che è cruciale qui, è che può fare effetti audio in tempo reale, poiché ad es. non tutti gli editor di file wave possono. Quindi si avvia l'applicazione, si crea una traccia, si seleziona il dispositivo di loopback per l'input e il driver ASIO della scheda sonora yer per l'uscita, si inserisce l'effetto VST (Reaper viene fornito con un buon assortimento di fx semplice) e si attiva il monitoraggio sul traccia (controlla l'aiuto per informazioni su come farlo). Sembra coinvolto, ma può essere avviato abbastanza rapidamente. Reaper ricarica anche l'ultimo progetto usato di default.

0
CodeLurker

Non-free ma forse utile per effetti - DMMF Virtual Audio Stream . Inoltre, c'è Dante Virtual Sound Card . Hai trovato qualcosa di utile in questo momento?

0
saulius2