it-swarm.it

Best practice per una barra laterale in un blog

Vedo molti blog che sembrano avere barre laterali ingombra, con un sacco di widget aggiuntivi, navigazione, ecc., Che non mi trovo mai a usare. Quali sono alcuni suggerimenti per le cose che fanno buone aggiunte alla barra laterale e alcune cose che non sono necessarie?

Un esempio che viene in mente sono le nuvole di tag. Li vedo ovunque, ma quanto spesso le persone li usano davvero?

7
GSto

Le barre laterali sono fantastiche! devi solo usare i giusti widget.

Uso le barre laterali per la navigazione secondaria o per promuovere determinate pagine di un sito o per promuovere un'attività (come registrarsi qui o acquistare ora).

Molte persone usano modelli già pronti e non sanno come impostare i widget della barra laterale, ma quelli che ne traggono molto vantaggio.

4
Sruly

Non uso mai il tag cloud. Vota se non li usi anche tu ;-)

8
idophir

Forse sono solo io, ma mi piace quando un blog ha una nuvola di tag. Mi permette di vedere a colpo d'occhio di che genere di cose parla l'autore e mi dà un modo davvero semplice per sfogliare il contenuto che mi interessa. Mi piacciono anche i link di archivio, se ho appena scoperto un blog che è sono stato in giro per un po 'e voglio tornare all'inizio e farsi prendere.

Sono d'accordo, tuttavia, che molti widget extra in una barra laterale mi fanno venir voglia di visitare alcuni siti che altrimenti potrei frequentare. Tutte queste cose devono essere caricate e inizializzate e ciò richiede tempo e risorse che preferirei non spendere.

4
Rylee Corradini

Fai attenzione a ciò che metti nella barra laterale. Molto spesso le persone gettano solo cose che sono abituate a vedere. Rilascia i collegamenti all'archivio (chi naviga per data?), Specialmente se si tratta di un calendario, rilascia il tag cloud, ecc.

Inserisci elementi su cui è probabile che le persone facciano clic, un elenco di post recenti, se a loro è piaciuto il tuo post, probabilmente ne vorranno di più (un elenco di post correlati è ancora meglio, ma di solito inserito sotto il post). È necessaria una casella di ricerca (se non è già altrove). Quindi offri alle persone le opzioni per ricevere una notifica di nuovi post, un feed RSS, una casella di iscrizione e-mail, ecc.

Puoi anche inserire link ad altre cose che fai che potrebbero interessare le persone che visitano il tuo blog (altri blog, link alle community a cui partecipi, ecc.).

Di solito, basta pensare a cosa t usi veramente in una barra laterale è sufficiente per sapere se un widget ha senso.

4
mbillard

+1 ai punti su come renderlo sensibile al contesto.

+1 all'idea che le nuvole di tag siano una cattiva idea - semplicemente non sono molto significative.

Un altro punto è quello di evitare l'uso di banner grafici, poiché molti utenti li confondono con gli annunci e li eviteranno di riflesso.

2

Se pensi alle barre laterali nel caso dei blog, è una buona ipotesi che la maggior parte sia impostata da persone che non sono forti su UI, UX o usabilità. Spesso vogliono che tutto ciò che stanno collegando sia sempre visibile o semplicemente non sanno come aggiungere un contesto all'implementazione della barra laterale.

Con una piattaforma come Wordpress ad esempio, ora ci sono plugin che ti aiuteranno a contestualizzare i tuoi widget e personalizzarli fino al livello pagina/post.

Nel complesso, molti siti ora implementano una navigazione globale in orizzontale nell'intestazione e quindi una navigazione più granulare nella barra laterale. La mia preferenza è che le barre laterali siano sensibili al contesto. In genere non è utile quando un utente ha eseguito il drill-down da una home page, al post specifico o addirittura arriva direttamente sul post, per avere il contenuto principale disseminato di metadati o contenuti secondari per lo più irrilevanti.

Idealmente, se il sito è ben progettato e un utente è interessato ad esplorare, il profumo delle informazioni presentato nella navigazione globale (anche se appare persistentemente in un widget della barra laterale), allora scopriranno le altre informazioni in cui è contestualmente rilevante.

Di solito le barre laterali sovra-widgetizzate gratuite sono inutili e alcuni tipi di applicazioni con mappe di calore mostrano spesso che molte di queste cose non verranno cliccate molto.

1
jameswanless

Direi che più pulita è la barra laterale, meglio è.

La mia preferenza personale è quella di avere lì alcune informazioni sul blog o sul blogger, più forse un rotolo di blog, che la maggior parte delle persone si aspetta nella barra laterale.

Penso che le nuvole di tag siano solitamente inutili e spiegherò:

  • Il contesto è troppo ampio (l'intero blog). È molto più efficace utilizzare i tag in ogni post per seguire gli argomenti che ti interessano.
  • Spesso la parola più importante è l'argomento del blog e poiché appare su quasi tutti i post, diventa ridondante.
  • A volte i tag vengono abusati per scopi SEO, quindi alcuni potrebbero avere connessioni deboli al contenuto reale.
1
Dan Barak

Evita di utilizzare le caselle di chat nella barra laterale dei tuoi blog. Un esempio è Xbox, ecc. Questo eliminerà solo i commenti sui post del tuo blog ed è una calamita per i messaggi di spam.

0