it-swarm.it

A che serve il pulsante "Ricerca Google" di Google?

Sono sicuro che ogni volta che digitavamo una parola chiave nella barra di ricerca di Google, Google cambia l'interfaccia utente della barra di ricerca e il pulsante di ricerca diventa inutile nella home page.

Google homepage UI

Google Instant UI

enter image description here

103
Pradeep

Osservazione meravigliosa :) Provato senza Javascript come suggerito da @J_rgen. Potrebbe anche essere per lo stesso motivo. Un fallback per altri browser ecc.

Inoltre, se si considera un aspetto dell'esperienza, non avere un pulsante sembrerebbe alquanto incompleto. Non è un motivo perfetto, ma potrebbe anche essere.

Inoltre, ho chiesto direttamente a un ex designer di google.om stesso il motivo. Ecco che cosa aveva da dire. enter image description here

enter image description here

94

Ci sono tre ragioni:

  1. JavaScript è disabilitato sul tuo browser.

  2. La tua Internet è lenta e/o ha un'alta latenza nei server di Google. (Prova questo - Google su una connessione a latenza più lenta o alta! Disattiva la ricerca istantanea)

  3. Si utilizza un browser che non supporta istantaneo.

[Bonus] È sempre stato lì e rimuoverlo confonderebbe le persone oltre a interrompere la ricerca negli scenari sopra.

121
Roh_mish

Perché gli utenti si confondono

Se il pulsante di ricerca viene rimosso, gli utenti penseranno che qualcosa non va in Google e questo causerà molta confusione e abbandono del processo di ricerca. Ciò è conforme a coerenza euristica .

Per coloro che hanno disabilitato la ricerca istantanea

Pradeep sta ponendo la domanda per il caso quando la ricerca istantanea è abilitata. Tuttavia, non tutti gli utenti utilizzano queste funzionalità, quindi i pulsanti sono lasciati a coloro che non hanno abilitato la ricerca istantanea.

Utenti inesperti (persone anziane) che non hanno alcuna esperienza al computer potrebbero trovarlo utile.

Potrebbero non sapere che premere il pulsante Invio mostrerà loro i risultati, quindi il pulsante "Ricerca Google" rimane lì perché aiuta questo segmento di utenti.

Sarai sorpreso di vedere quale percentuale nella popolazione mondiale non si siede su un computer e non sai come usare la tastiera.

35

Innanzitutto, Google Instant è una funzione nascosta e non fornisce spunti prima di iniziare a digitare. Possono rimuovere il pulsante dopo che l'utente ha iniziato a digitare perché a questo punto la ricerca istantanea è esposta all'utente. Non avere un pulsante di ricerca disponibile prima di esporre una funzione nascosta potrebbe creare confusione per l'utente.

In secondo luogo, Google Instant è una funzione opzionale e può essere disattivata in impostazioni di ricerca . Se la funzione è disattivata, è necessario il pulsante di ricerca.

Screenshot of Google Instant search settings

In terzo luogo, come altri hanno già sottolineato Google Instant non è sempre disponibile . Il pulsante deve essere disponibile se Google Instant è attivo ma non funziona.

Screenshot of Google Instant support article

30
Andre Dickson

Questo è stato testato da Google , come puoi immaginare.

Il fatto è che volevano qualcosa che funzioni dal punto di vista della UX mantenendo lo stile buon stile ole a cui siamo abituati. Fondamentalmente, hai 2 set principali:

Imposta 1: Attiva Google Instant attivato

Set 2: Disattiva Google Instant

Non importa a quale set appartieni, devi vedere la stessa pagina. Il comportamento e le preferenze dell'utente creeranno il flusso, come in

if $instant--> do something else --> do something else 

potresti discutere

"ok, ho impostato le mie impostazioni e ho scelto " Google Instant Enabled ", quindi perché mostra ancora i pulsanti?"

e la parola chiave qui è coerenza . L'aggiunta di questi pulsanti non aggiungerà nulla alla tua esperienza e non causerà alcun danno poiché scompariranno. Ma la pagina è coerente per tutti, quindi i pulsanti sono in piedi.

Inoltre, il pulsante "Mi sento fortunato" che fa parte del marchio Google esiste ancora e funziona, quindi togliendo l'altro pulsante ti lascerà con solo ... Mi sento fortunato , che è una ricerca (presumibilmente) casuale. E na caratteristica molto costosa, visto che ci siamo !. Quindi, lasci il pulsante e tutto funziona alla grande per tutti

14
Devin

Affordance

Don Norman e James Gibson hanno opinioni diverse sui dettagli di cosa significhi "convenienza" ma, in parole povere, sta permettendo all'utente di eseguire un'azione in modo ovvio per loro o rendendo evidente il modo di eseguire tale azione.

Norman dice:

"... il termine" convenienza "si riferisce alle proprietà percepite ed effettive della cosa, in primo luogo quelle proprietà fondamentali che determinano il modo in cui la cosa potrebbe eventualmente essere usata. [...] Le convenzioni forniscono forti indizi sulle operazioni delle cose. I piatti sono per spingere. Le manopole servono per girare. Le fessure servono per inserire le cose. Le palline servono per lanciare o rimbalzare. Quando si sfruttano le convenienze, l'utente sa cosa fare semplicemente guardando: nessuna immagine, etichetta o istruzione necessaria. " (Norman 1988, p.9)

e Gibson dice:

"una possibilità di azione disponibile nell'ambiente per un individuo, indipendentemente dalla capacità dell'individuo di percepire questa possibilità" (McGrenere e Ho, 2000).

I prodotti Microsoft utilizzavano un modello triplicato: la maggior parte delle azioni primarie poteva essere eseguita selezionando l'azione da un menu, facendo clic su un pulsante/icona o attivando una scorciatoia da tastiera. Questo può essere ciò che Google sta facendo con la sua ricerca: quegli utenti che hanno familiarità con l'uso del pulsante possono farlo e gli utenti che hanno familiarità con il tasto Invio possono farlo - nessuno dei due set di utenti sarà impedito dall'interfaccia.

9
Andrew Martin