it-swarm.it

Esistono test che possono essere utilizzati per misurare la qualità di un'interfaccia utente?

Quali sono i criteri utilizzati per misurare la qualità di un'interfaccia utente o confrontare interfacce utente diverse tra loro?

6
txwikinger

Esistono diversi metodi di misurazione e presumo che il tuo obiettivo sia misurare l'usabilità.

Il primo metodo sarebbe fare test di usabilità . Imposta gli obiettivi principali che desideri siano raggiunti dagli utenti e consenti loro di raggiungerli in tutte le interfacce utente che hai. Scopri quale interfaccia utente facilita il raggiungimento di tali obiettivi meglio.

Ti suggerisco di leggere Jakob Nilsen: Perché devi solo provare con 5 utenti su questo argomento.

Questo metodo viene solitamente utilizzato nelle prime fasi in cui si presentano schemi di interfaccia utente completamente diversi e si ha il lusso di cambiare quasi tutto.

Nelle fasi successive dell'applicazione o del sito, se si desidera solo apportare piccole modifiche, è possibile eseguire test A/B: visualizzare due versioni dell'elemento che si desidera testare (di solito in modo casuale) e testare i risultati (tempo impiegato , il collegamento desiderato ha fatto clic, ecc.)

Un grande articolo sui limiti dei test A/B è disponibile nel blog di Jeff Atwood Coding Horror: Groundhog Day, o, Problema with A/B Testing

Non dimenticare di eseguire anche test di accessibilità sull'interfaccia utente e assicurarti che le persone con disabilità possano utilizzare correttamente l'interfaccia utente (il problema più semplice da immaginare è il daltonismo).

Esistono altri modi di misurazione, ad esempio coinvolgere un esperto dell'interfaccia utente per fare un rapporto, ma è solo l'opinione di una persona. Può essere molto utile, ma non può sostituire in realtà mettendo l'interfaccia utente alla prova da più utenti.

2
Dan Barak

C'è sempre il test di usabilità in corridoio se vuoi un risultato veloce :)

Da Questo post sul blog di Joel Spolsky :

Un test di usabilità in corridoio è il punto in cui prendi la persona successiva che passa nel corridoio e li costringi a provare a usare il codice che hai appena scritto. Se lo fai a cinque persone, imparerai il 95% di ciò che c'è da sapere sui problemi di usabilità nel tuo codice.

Una buona progettazione dell'interfaccia utente non è così difficile come si potrebbe pensare ed è fondamentale se si desidera che i clienti adorino e acquistino il tuo prodotto. Puoi leggere il mio libro online gratuito sul design dell'interfaccia utente, una breve guida per programmatori.

Ma la cosa più importante delle interfacce utente è che se mostri il tuo programma a una manciata di persone (in effetti, cinque o sei sono sufficienti) scoprirai rapidamente i maggiori problemi che le persone hanno. Leggi l'articolo di Jakob Nielsen che spiega il perché. Anche se le tue capacità di progettazione dell'interfaccia utente sono carenti, finché ti costringi a fare test di usabilità in corridoio, che non costano nulla, la tua interfaccia utente sarà molto, molto meglio.

Il test di usabilità in corridoio è utile per alcune indicazioni rapide nella giusta direzione prima che tu (forse) inizi a fare test UI più intensivi. Può avvicinarti al segno, se non proprio.

1
Carson Myers

Alex Faaborg di Mozilla ha un post sul blog di Nizza sull'usabilità nelle interfacce utente:

http://blog.mozilla.com/faaborg/2010/04/22/dont-talk-about-users/

Comincia con alcuni errori da evitare, poi arriva la parte relativa a questa domanda: un elenco di regole che ogni interfaccia utente dovrebbe seguire. In parole povere, ogni violazione di queste regole è un bug di usabilità. (Alla fine del suo post è presente un collegamento a questo elenco, sotto l'intestazione "Passaggi successivi")

Personalmente lo trovo molto utile per valutare le interfacce, specialmente quando si confrontano interfacce o mentre si costruiscono le proprie.

0
lyle