it-swarm.it

Ci sono buone risorse sulla progettazione di interfacce touchscreen?

Non sto parlando di telefoni o iPad o altri "gadget". Sto parlando di applicazioni come i sistemi kiosk (POI - Point of Information/Info Terminals) o HMI (Human Machine Interface). Tutti i libri dell'interfaccia utente sembrano avere a che fare con le interfacce di tastiera e mouse ...

19
EricSchaefer

Progettare le interfacce gestuali di Dan Saffer è un buon inizio con alcune basi. Ho lavorato su un sistema di PDI su larga scala per un'azienda postale da oltre un anno e abbiamo anche fatto numerosi test di usabilità/utente ed è molto diverso dal tuo normale app o sito web. Penso che per me ci siano state 3 o 4 differenze principali:

1) dimensioni e spaziatura (la punta del dito è molto più grande del cursore)

2) blocco della vista dell'angolo in basso/a destra. Molte persone hanno la mano destra e bloccano gran parte dello schermo con la mano quando iniziano da qualche parte nell'angolo in alto a sinistra, ma su un'app touchscreen spesso vuoi usare tutto lo spazio che hai in modo da creare un problema per alcune importanti funzioni che sparire.

3) Lo scorrimento regolare spesso fa schifo. Ci scusiamo per la lingua, ma la tecnologia utilizzata per schermi touchscreen più grandi combinati con mani sudate e schermi sporchi rende fastidioso per le persone mettere il dito su uno schermo e provare a trascinare verso il basso una barra di scorrimento, quindi cerca di evitarlo.

4) Contrasto/riflessione. Gli schermi sono spesso in luoghi con luce solare diretta o luci artificiali puntate direttamente verso di loro, quindi assicurati di scegliere un sistema di colori che sia ancora leggibile in queste seduzioni. Abbiamo effettivamente testato diverse combinazioni di colori in situazioni di scarsa illuminazione per scoprire cosa ha funzionato meglio per la maggior parte delle persone. Ricorda con i PDI che alcune persone dovranno lavorare con loro dalle 9 alle 5 5 giorni alla settimana ...

11
Pieter

Mi sono guardato un po 'in giro e ho trovato i seguenti articoli/siti Web. Nota che non sono un esperto del settore e non so se questi sono preziosi.

  1. http://ui4all.ics.forth.gr/UI4ALL-97/maguire.pdf
  2. http://www.proace.com/2010/01/26/interface-design-for-desktop-touch-screens/
4

Non sono sicuro di alcuna risorsa a riguardo, ma penso che potresti forse modificare alcune best practice in base a ciò che sappiamo delle interfacce touchscreen.

ad esempio, con un touchscreen è più facile scegliere come target e fare clic su un'icona con il dito che su un mouse (a condizione che l'icona sia abbastanza grande da contenere il dito). È anche più difficile digitare su uno schermo che su una tastiera. Quindi dovresti probabilmente preferire una griglia di icone probabilmente sotto alcune grandi schede piuttosto che dover digitare qualcosa.

Facile come colpire un bersaglio con un dito, usare il dito per controllare un'interfaccia utente è anche più maldestro una volta ottenuto quel bersaglio. Le barre di scorrimento, l'evidenziazione del testo, il clic su elementi molto piccoli, ecc. Ne sono esempi. Quindi alcune cose da tenere a mente sono che, mentre i tuoi utenti saranno bravi a dirigere il dito verso un punto sullo schermo, è difficile manipolare le cose sotto quel dito, specialmente se sono molto più piccole di e ne sono completamente oscurate .

Penso che solo pensare ai modi in cui un touchscreen vince e si perde su un mouse e una tastiera potrebbe aiutarti ad avvicinarti al segno. Purtroppo, i dettagli del perfezionamento di un'interfaccia touch screen sono persi su di me.

3
Carson Myers

Potresti sempre metterti in contatto con alcuni dei fornitori che costruiscono e creano quei display e chiedono loro quali risorse potrebbero indirizzarti per questo. C'è una buona probabilità che sarà difficile scavare qualcosa da loro, ma c'è anche una buona probabilità che se scavi abbastanza troverai alcune intuizioni molto preziose.

Una rapida ricerca su Google ha rivelato questi ragazzi: http://www.griffinchaseoliver.com/

Potresti sparare a qualcuno laggiù un'e-mail o persino chiamarli e fare semplicemente un po 'di "raccolta di informazioni".

2
Joel Glovier

Ho iniziato a fare questa domanda da solo circa 4 anni fa quando ho iniziato un lavoro di progettazione UX per un chiosco touchscreen. Non sono riuscito a trovare altro che un riferimento di passaggio in libri e siti dedicati alla progettazione di siti Web. Da allora ho interpolato, testato e usato semplice buon senso buon senso per elaborare le mie migliori pratiche. Ho aperto un blog sull'argomento sul mio sito portfolio. Per favore dai un'occhiata e contattami se hai domande specifiche. Buona fortuna a te!

Blog sul design del chiosco touchscreen

Aggiornamento - Ho esaminato il maguire.pdf linkato sopra. Ha alcune informazioni utili specifiche per i chioschi ma solo circa la metà riguarda la progettazione dell'interfaccia. Il resto riguarda la posizione e il design della macchina. Concordo con la maggior parte dei suggerimenti per la progettazione dell'interfaccia ma non con l'uso di flag per la selezione della lingua. Ho attraversato un progetto di internazionalizzazione per un chiosco e credimi che non è una lattina politica di vermi che vuoi aprire. Stick con pulsanti che visualizzano la lingua nella lingua madre. Gli utenti sanno cosa significa.

2
JK Hudson

Consiglio vivamente Brave NUI World: Progettazione di interfacce utente naturali per Touch and Gesture di Daniel Wigdor e Dennis Nixon.

Capitoli di esempio:

2
Karl Fast

Penso che le specifiche hardware/tecnologia dovrebbero essere prese in considerazione quando si progetta l'interfaccia utente per il touchscreen. Il touchscreen è abbastanza reattivo, è appiccicoso, funziona con i guanti, ecc.

Inoltre, alcune tecnologie non sono intrinsecamente adatte a determinate interazioni. Ad esempio, un touchscreen resistivo registra il tocco tramite la pressione, il che significa che probabilmente è meglio evitare qualsiasi azione di trascinamento perché potrebbe essere difficile per l'utente mantenere una pressione costante.

Sono curioso di sapere se qualcuno sa quale tecnologia è la più reattiva. Il produttore di hardware sembra focalizzarsi principalmente sull'affidabilità, non tanto sulle prestazioni.

1
pixelfreak

Di recente sono stato coinvolto in un'interfaccia HMI industriale che ho creato come prova di concetto e, a causa della natura dell'attività dei nostri clienti, la sicurezza è fondamentale. Se si fornisce un'interfaccia HMI a un distributore automatico, il rischio non è evidente come quello che si potrebbe riscontrare quando si crea un HMI per applicazioni industriali pesanti o un impianto chimico/nucleare.

In base alla mia esperienza, se stai lavorando su quest'ultimo, dovrai eseguire una valutazione dettagliata dei rischi e un'analisi dell'ambiente degli operatori e indagare su tutte le possibili strade di errore.

Se aiuta, ecco una breve panoramica di alcune delle aree chiave che abbiamo studiato:

  1. Errori di comunicazione - Nel nostro caso, l'HMI sostituirà una tastiera seriale legacy con tasti che possono essere illuminati da un software di allarme che interagisce con l'impianto. In che modo il software affronterà gli errori di comunicazione? Le comunicazioni sono bidirezionali, la pressione dei tasti trasmessa dall'HMI, illumina le istruzioni inviate all'HMI.
  2. Touch screen Guasti/problemi - Perdita totale, input errato (clic errato, calibrazione, doppio clic, trascinamento, ecc.).
  3. Interruzione di corrente - Perdita di servizio, il sistema non si ripristina.
  4. Errori di progettazione: utilizzo non valido di protocolli di comunicazione, codici tastiera, etichette dei tasti errate, illuminazione dei colori errata, mancanza di documentazione per il sistema esistente, errori di codifica, ecc.
  5. Errore umano/Fattori umani - Rappresentazione di pulsanti illuminati e non illuminati su uno schermo TFT (non è semplice come si potrebbe pensare se è necessario rappresentare vari colori in entrambi gli stati illuminato e non illuminato), igiene, sporco sullo schermo, può uno schermo essere pulito durante l'uso, toccherà la funzione touchscreen se l'operatore ha guanti o protesi, mani/polsi appoggiati sul touchscreen, angolo di visione, risoluzione del display, dimensioni dei pulsanti, mancanza di meccaniche dei pulsanti su touchscreen, feedback audio e visivo alla pressione dei pulsanti , operatore "giocando", ad es tentando di riconfigurare il dispositivo/sistema operativo, danno dannoso.
  6. Problemi software - Perdita di memoria, bug nel software/sistema operativo di terze parti, prestazioni, sicurezza (virus, worm, ecc.), Guasto del sistema (BSOD, sistema bloccato, ecc.), Finestre di dialogo pop-up, avvio del sistema senza tastiera.
  7. Guasti hardware - CMOS guasto della batteria, il sistema non si avvia, guasto del disco rigido, guasto di altri componenti hardware.
  8. Ambientale - RFI, H&V, Disturbi dei cavi esistenti sotto il banco di controllo durante l'installazione di un nuovo sistema, sovraccarico di alimentatori, qualità degli alimentatori.
1
Bryan