it-swarm.it

Cosa significa ecc?

Cosa significa la cartella "etc" nella directory principale? Penso che sapere questo mi aiuterà a ricordare dove si trovano determinati file.

Aggiornamento : potrebbe essere utile per gli altri, la cartella viene utilizzata per "File di configurazione specifici dell'host" - riferimento .

199
David Tang

Definisci -/etc? ha una buona storia.

Puoi trovare riferimenti a "et cetera" nei vecchi manuali UNIX di Bell Labs e così via - al giorno d'oggi è usato solo per la configurazione del sistema, ma era dove si trovavano tutte le cose che non rientravano in altre directory.

128
ephemient

Inizialmente, c'era /bin per i programmi (essenzialmente binari eseguibili) e molto presto /dev per i file del dispositivo e /lib per codice eseguibile aggiuntivo caricato da programmi (librerie). /usr è arrivato anche molto presto, prima per i dati dell'utente, quindi come area del sistema operativo aggiuntiva con i suoi bin e lib e poi man contenente il manuale in formato elettronico. Il codice sorgente veniva spesso fornito da qualche parte sotto /usr.

E c'erano alcuni file nel sistema operativo che non rientravano in nessuna delle categorie esistenti. Ciò includeva un file passwd contenente le password degli utenti e un file mtab scritto da mount e i programmi init e successivi rc eseguito al momento dell'avvio e, nel tempo, sempre più programmi che dovevano essere eseguiti solo a scopo amministrativo e non come parte del normale utilizzo.

(Puoi sfogliare alcuni vecchi codici sorgente Unix su nix Tree . Le versioni precedenti a V6 sono molto frammentarie. Puoi anche vedere V1 e V6 manuali presso Manual Page Library .)

Inizialmente, non vi era alcuna connotazione che i file in /etc erano file di configurazione. In questi primi giorni, se volessi personalizzare qualcosa, avresti ricompilato quella parte del sistema. Man mano che Unix diventava più potente, c'erano sempre più cose che potevi fare senza ricompilare. Man mano che Unix veniva usato più ampiamente, c'erano sempre più cose che la gente voleva fare, e trovarono il modo di farle senza affrontare il problema della ricompilazione. Così /etc riempito con sempre più file di testo che le persone potevano e facevano personalizzare, quindi è diventata gradualmente la directory di configurazione.

Con la creazione di /sbin per contenere programmi destinati esclusivamente all'amministratore di sistema, /etc ha finito per contenere solo file di testo, molti dei quali possono essere personalizzati dall'amministratore di sistema. Alcuni file (ad esempio /etc/mtab, qualche volta /etc/resolv.conf) sono gestiti automaticamente dai programmi di sistema; c'è una tendenza lenta a spostare questi file in /run nel mondo Linux.

Sui moderni sistemi unix, quasi tutti i file di configurazione dell'intero sistema sono sotto /etc, ma non tutti i file in /etc sono file di configurazione. Le tipiche distribuzioni Linux e altre varianti unix non sono in grado di gestire molto bene la modifica di molti file che provengono da pacchetti; come minimo, potresti finire per unire manualmente le modifiche locali quando il sistema viene aggiornato.

Significa "et cetera". In latino letteralmente "e il resto". E ho una prova .

Modifica: In un post archiviato datato 4 marzo 2007, Peter H. Salus cita un'e-mail da "appena ricevuta" da Dennis Richie , co-creatore di Unix, chiarendo cosa significava "etc" inizialmente:

Ti assicuro che i contenuti originali di/etc erano "et cetera" che non sembravano adattarsi altrove. Altre varianti potrebbero fare le proprie etimologie in modo diverso.

Saluti,
Dennis

49
bahamat

L'articolo standard sulla gerarchia dei filesystem di Wikipedia offre una spiegazione al riguardo.

File di configurazione dell'intero sistema specifici dell'host Vi è stata controversia sul significato del nome stesso. Nelle prime versioni del documento di implementazione UNIX dai laboratori Bell, /etc è indicato come directory etcetera, poiché questa directory conteneva storicamente tutto ciò che non apparteneva altrove (tuttavia, FHS limita/etc ai file di configurazione statici e potrebbe non contenere file binari). Dalla pubblicazione della prima documentazione, il nome della directory è stato ridisegnato in vari modi. Interpretazioni recenti includono backronimi come "Configurazione testo modificabile" o "Cassa strumenti estesa".

Fonte: http://en.wikipedia.org/wiki//etc#Directory_structure

20
jordanm

All'inizio di UNIX era sia necessario che pratico dare nomi brevi alle cose. Quindi, tutte le directory di sistema sono state mantenute a 3 lettere e sono abbreviazioni. Questi nomi sono ancora presenti sui moderni sistemi Linux. (es. utente usr, variabile var, libreria lib). etc viene da 'et cetera' ma ho visto su diversi siti che è menzionato un backronym che rappresenterebbe la funzione attuale di etc: "configurazione di testo modificabile", ma di nuovo, questo è solo un adattamento moderno per rappresentare meglio ciò che c'è dentro.

7
Patkos Csaba

Ho pensato che significasse "et cetera" come in "etc ..." in un elenco.

Questo prodotto aiuta animali domestici come cani, gatti, ecc ...

3
sova

Ho sempre pensato che fosse suggerire una directory diversa, come "etc = tutto il resto non ci preoccupiamo di categorizzare ulteriormente"; Personalmente uso anche una cartella del genere nella mia directory home (non chiamata etc ma "remi" = "(qualcosa) altro").

3
Henno Brandsma

Inizialmente doveva essere "et cetera" ma ora sta per "configurazioni di testo modificabili".

2
ishandutta2007

Studio elettronica e ho un corso sul RaspberryPi. Le nostre note affermano che/etc sta per "Configurazione testo modificabile". Ho sempre pensato che "la directory et cetera" non fosse altro che un soprannome. Ha un po 'più senso rispetto al contrario, ma chi sono io ...

0
Vinzetron