it-swarm.it

Qual è il livello di isolamento "Caos" e quando dovrebbe essere usato?

La documentazione ADO.NET mostra la possibilità di impostare il livello di transazione per una transazione SQL su Chaos. Sembra spiacevole, ma se la funzionalità è presente, presumibilmente ha un uso legittimo.

Il comando SET TRANSACTION ISOLATION LEVEL in BOL (ah! Vedi, posso usare google e BOL) nulla sembra essere chiamato "caos" e ADO.NET ha 5 modalità che si adattano perfettamente ai livelli documentati oltre al "caos"

Cosa o per chi è questo livello di caos? (E perché ha un nome ostile?)

Rif: L'enumerazione ADO.NET

26
MatthewMartin

Secondo la documentazione DB2, si tratta di un livello di isolamento strano, in cui le modifiche vengono salvate nel database non appena vengono eseguite (affinché altri lo possano vedere).

Non dice esplicitamente, ma, per quanto ne sappia, non c'è neanche un rollback. Fondamentalmente, significa nessuna transazione . "Dici" transazione ", ma non mi interessa davvero". Quindi -> caos.

In realtà, ho trovato in un elenco di e-mail che "Chaos" in realtà corrisponde a "* NONE" livello di transazione in "DB2 per i".

11
srdjan.veljkovic

Non puoi usarlo su SQL Server.

Era in DTS:

Ed è in SSIS:

Altri riferimenti, originariamente aggiunti da Nick Chammas in un commento:

11
gbn

DB2 ha un livello di isolamento delle transazioni chiamato "Caos":

proprietà DB2Connection.ConnectionString - IBM Knowledge Center

Forse è pensato per essere usato per quello. Non ne sono davvero sicuro, ma presumo che non significhi alcun isolamento delle transazioni definibile.

7
Dan Field