it-swarm.it

Come evitare il rifiuto di Hotmail / Live per e-mail di grandi dimensioni (legittime)?

Mentre qualifica e-mail per spam, Hotmail/Live controlla i record storici del numero di e-mail inviate da un mittente (DA, e-mail Server, IP, ecc.). Alcune volte, le e-mail in blocco perfettamente valide che non sono spam (ovvero doppio elenco opt-in, da un server con Record SPF corretto, firmato con DKIM, collegamenti non registrati e informazioni di contatto, ecc.) Vengono rifiutate e non consegnate ai destinatari. Nemmeno nella loro cartella Junk.

Immagino che possiamo evitare questa situazione "progressivamente" addestrando "Hotmail/Live" sulla reputazione del nostro mittente e inviando piccole quantità di e-mail in modo innato e aumentando la quantità di una certa quantità/percentuale durante ogni consegna.

Ci sono linee guida o hai qualche esperienza su queste quantità, strategia, soluzioni?

Grazie in anticipo.

EDIT: Questa domanda con una generosità è ancora senza risposta. 8 ore per essere assegnato automaticamente! Hai la risposta?

23
vmarquez

Sono stato nel settore del software di consegna e-mail per anni e posso dirti che non esiste un proiettile magico per la consegna delle e-mail.

Innanzitutto, devi inviare e-mail che le persone vogliono ricevere. Questo significa e-mail che le persone fanno clic, aprono e usano l'e-mail e che ricevi un numero basso di reclami spam. L'adesione confermata è un'ottima politica e ti farà guadagnare favore con gli ISP, ma devi comunque guardare il tuo programma di posta elettronica dal punto di vista dell'abbonato. Stai inviando ciò per cui si sono registrati? Hai detto loro la frequenza quando si sono registrati? I tuoi messaggi sono abbastanza ben marcati per essere riconoscibili? Il tuo reclamo e le percentuali di coinvolgimento degli utenti sono grandi fattori di erogabilità, quindi questo è enorme.

Secondo, devi modificare. Non sai esattamente quali sono le regole perché gli ISP non possono dircelo. Inizi a cambiare le cose e vedi cosa risolve il problema. Cerchi problemi comuni. Aiuta ad averlo fatto prima, in modo da poter riconoscere i modelli. Buon debug vecchio stile.

Ecco un elenco di cose da provare con Hotmail, in base alla mia esperienza:

  • Iscriviti a JMRP (Programma di segnalazione della posta indesiderata) di Hotmail. Ti invieranno una notifica ogni volta che qualcuno fa clic sul pulsante "Questo è spam". Rimuovi questi indirizzi dalla tua mailing list. Ciò ridurrà le tariffe dei reclami nel tempo.

  • Iscriviti a SNDS (Smart Network Data Services) di Hotmail. Ciò fornirà un accesso basato sul Web in cui è possibile ottenere informazioni su ciò che stanno facendo con la posta elettronica. Puoi anche vedere se hai hit spamtrap e quanti reclami ricevi.

  • Assicurati che l'elaborazione del rimbalzo funzioni. Se stai inviando a indirizzi che avresti dovuto rimuovere dall'elenco ma non lo hai fatto, hotmail li conteggerà contro di te.

  • Verifica che l'HTML sulla tua e-mail sia valido.

  • Verifica che la tua e-mail abbia set di caratteri validi. Se invii caratteri di codepage di Windows 1252 e li chiami ISO-8859-1 (latino 1), ciò può causare un problema con Hotmail.

  • Controlla i log delle transazioni del tuo server SMTP per vedere se Hotmail ti sta dando una guida specifica, come messaggi di errore che affermano che hai una bassa reputazione.

  • Assicurati di non diffondere la tua posta su troppi indirizzi IP. Hai parlato di mantenere il volume "basso". Se lo fai diffondendo la posta su più IP, questo può contare su di te, poiché questa è una tattica chiamata "racchette da neve" che viene utilizzata dagli spammer.

  • Invia almeno 20k messaggi/giorno/IP per iniziare, in modo da inviare abbastanza posta per costruire una buona reputazione su Hotmail. Se non invii abbastanza posta su un indirizzo IP, a volte non dai loro abbastanza dati per costruirti una reputazione.

  • Tieni presente che la politica standard di Hotmail prevede lo spamming del filtro della posta da un nuovo indirizzo IP non recapitandolo nella cartella Posta in arrivo o Posta indesiderata. Questo è davvero un dolore perché la tua posta scompare completamente. Lo fanno anche ai buoni mittenti. Quindi, una volta creata una reputazione, inizieranno a mettere la posta nella cartella Posta in arrivo o Posta indesiderata. C'è un modo che a volte funziona per contattare il loro supporto tecnico e far loro ripristinare questa politica per te. (Contattami a [email protected] se sei interessato ad aiutare.)

  • Prova a inviare il tuo messaggio da un indirizzo IP ben definito diverso e vedi se viene filtrato. Prova a inviare altri messaggi da questo indirizzo IP e vedi se sono filtrati. Questo può aiutare a identificare se il problema è basato su IP o basato su messaggi.

  • Contatta Hotmail. Non chiedere loro di sbloccarti dalla mazza, ma chiedi perché sei bloccato e cosa puoi fare per aiutarti a sistemare le cose. Con Hotmail devi essere persistente, rispondendo allo stesso ticket più volte se necessario fino a quando non raggiungi qualcuno che può aiutarti.

In definitiva, potresti voler assumere una società specializzata in infrastrutture per la consegna di e-mail. Dai un'occhiata alla mia azienda, www.drh.net . Forniamo software di consegna e-mail, consulenza e monitoraggio. Saremo felici di aiutarti.

23
user974

Hotmail/Live è ... eccentrico. Molto, molto più eccentrico di altri servizi di posta elettronica quando si tratta di "proteggere" gli utenti dalla posta elettronica di massa. Puoi trovare molti reclami su Hotmail/Live in tutto il Web su queste cose - ed è vero nella mia esperienza.

Innanzitutto, assicurati di registrarti utilizzando i loro moduli SenderID .

Il Modulo di invio record SPF ID mittente metterà almeno i tuoi domini sui loro radar. È una specie di processo semi-manuale, è l'impressione che ho avuto distintamente lavorando con loro. Se si desidera inviare posta in blocco in modo affidabile agli utenti hotmail/live, è necessario eseguire questa operazione.

23
Jeff Atwood

Il mio onesto consiglio sarebbe di non farlo da soli se desideri una consegna affidabile senza essere contrassegnato come spammer. Utilizzare Campaign Monitor o aWeber o simili che sono mittenti attendibili di e-mail in blocco.

Spero che questo possa essere d'aiuto.

Saluti, Mark

4
Mark Gibson

Controlla questi suggerimenti di andreas kraus per evitare i filtri antispam durante l'invio di messaggi automatici basati sulla sua analisi di SpamAssassin (un filtro antispam open source)

1
mvark