it-swarm.it

Perché tutti odiano SharePoint?

Lettura questo argomento sulle tecnologie più esagerate Ho notato che SharePoint è quasi universalmente insultato.

La mia esperienza con SharePoint (in particolare le versioni più recenti) è che realizza le sue competenze chiave in modo intelligente. Vale a dire:

  • Archivio documenti centralizzato - scarica tutti quei documenti dell'ufficio via e-mail (con controllo delle versioni)
  • Creazione di contenuti modificabili dall'utente per la divulgazione di informazioni interne - guarda, un sito delle risorse umane con i numeri di telefono correnti e la politica delle vacanze
  • Collaborazione al progetto - un paio di clic crea un sito con i documenti di un progetto, un elenco di attività, un programma semplice, una discussione, ed eventualmente un elenco di tutte le e-mail relative al progetto .
  • Automazione aziendale di base - quando compili il modulo ferie, viene inviata un'e-mail a HR.

La mia esperienza è che SharePoint diventa davvero brutto solo quando un'organizzazione cerca di spingerlo in una direzione per cui non è progettato. SharePoint non è un CRM, un ERP, un database di bug o un sito Web esterno. SharePoint è abbastanza flessibile da offrire un pizzico, ma non è un sostituto per uno strumento dedicato. (Microsoft è altrettanto colpevole di aver spinto SharePoint in domini a cui non appartiene.)

Se usi SharePoint per quello per cui è stato progettato, funziona davvero.

Pensieri?

46
Ryan Michela

Penso che possa essere riassunto in un commento che ho sentito parlare di VB. "Rende le cose semplici molto semplici e le cose difficili impossibili".

60
mezmo

Ci sono molti motivi per non apprezzare SharePoint.

  1. non funziona con Firefox o Chrome. Funziona una specie di , ma in realtà no. Lo stesso con Outlook rispetto a qualsiasi altro client di posta elettronica.
  2. Non può decidere se i siti sono elenchi, raccolte documenti o una terza cosa. Di conseguenza la navigazione diventa molto confusa e se si sceglie un errore durante l'impostazione di Siti, si è fregati.
  3. l'editor di pagine è SUPER goffo, dal punto di vista dell'interazione.
  4. È un camicia di forza. Se vuoi fare quello che vuoi, potresti essere a posto - SE puoi capire come lo chiama SharePoint. Se hai bisogno di fare qualcosa di diverso, sei bloccato a remare con un setaccio.
  5. Il suo sistema di versioning è così male che può solo tecnicamente essere considerato un sistema di versioning.
  6. È brutto. Non ha stile. Gli schermi sembrano solo appariscenti, a blocchi e inospitali. L'effetto di questo non può essere sottovalutato. Mentre questo è personalizzabile, è un grande sforzo extra.
43
Alex Feinman

Il mio più grande problema con Sharepoint è più fondamentale. Penso che cerchi di risolvere problema sbagliato.

Molte aziende che lo usano erano grandi utenti di documenti, moduli per questo, documenti per quello ecc. Poi arrivarono i computer, così crearono documenti Word, un miglioramento certo ma molto rapidamente le cose iniziarono a diventare di nuovo confuse e Sharepoint venne in soccorso provando per gestire i documenti ....

beh questo è tutto ... perché così tanti documenti per cominciare ...

i moduli possono essere trasformati in un modulo Intranet alimentando direttamente un database. Invece devo riempire un foglio Excel, stamparlo, chiedere a qualcuno di firmarlo, chiedere a qualcun altro di firmarlo, fare in modo che qualcuno prenda il documento stampato e inserisca nuovamente manualmente per tenere traccia delle informazioni ... tutte queste attività, comprese le firme, possono essere realizzato con moduli intranet e firma digitale che rende le cose molto più efficienti.

Un altro esempio in cui un rapido documento che spiega come aggirare un bug noto in un prodotto che non verrà risolto per un po 'di tempo .... Inserire rapidamente una frase nella relativa pagina wiki sembrerebbe un'opzione naturale. Eppure, troppo spesso vedo qualcuno che avvia Word, scrive due o tre righe e memorizza il documento in un angolo oscuro del sito di SharePoint e poi ti dà una pacca con l'eterno "ma è documentato". Ho visto questo arrivare a un punto in cui tale documento è spesso considerato una corretta correzione dei bug !!

Per concludere, penso che Sharepoint imponga solo queste cattive abitudini e con il tempo crei un mostro che era molto peggio che avrebbe dovuto domare in primo luogo. Con un Wiki, pochi moduli ben posizionati e una intranet ben progettata, mi aspetto che la necessità di utilizzare un elaboratore di testi o un foglio di calcolo diventi quasi nulla. Dal momento che questo è ciò per cui Sharepoint è utile, beh, se fai le tue cose bene, non farà nulla.

Secondo me ci sono due possibili scenari in cui viene installato Sharepoint:

1 - Perché è gratuito con l'abbonamento MSDN/gold partner/regalo di Natale

o

2 - Perché la persona che la paga non è la persona che alla fine la utilizzerà.

29
Newtopian

Penso che tu abbia risposto quando hai detto

La mia esperienza è che SharePoint diventa davvero brutto solo quando un'organizzazione cerca di spingerlo in una direzione per cui non è progettato

Le aziende sembrano tendere a portare il prodotto aspettandosi che sia un proiettile magico che ridurrà rapidamente il personale degli sviluppatori. E ovviamente quando si tenta di farlo diventa molto frustrante. Sono d'accordo con te, se tieni all'interno del dominio previsto funziona bene.

A proposito questo certamente non è univoco per SharePoint. Questo accade con molti pacchetti se non tutti venduti. Apparentemente è molto difficile per i clienti rimanere entro i limiti del prodotto.

25
Gratzy

Ho ammesso di non aver mai lavorato con SharePoint, ma quello che ho sentito molte volte ruota principalmente attorno a due cose:

  1. Un grande sistema pesante progettato per diventare la soluzione definitiva a tutti i problemi di gestione delle informazioni. Di conseguenza non ha svolto davvero bene nessuna delle funzioni previste, ma tutte a livello medio. Le persone sono rimaste deluse.

  2. Documentazione di bassa qualità che consente agli sviluppatori di apprendere e comprendere il sistema attraverso un doloroso processo di debug, tentativo, ipotesi e sperimentazione. Gli sviluppatori si sono frustrati.

Che riassume più o meno le opinioni su SharePoint.


Letture extra:

Quali sono i tuoi maggiori reclami su Sharepoint?

Quanto è buona/cattiva la programmazione di sharepoint?

Sharepoint 2007: cosa devono sapere gli sviluppatori?

Sharepoint è buono o cattivo dal punto di vista della carriera?

Qualcosa di buono e qualcosa di brutto in SharePoint

18
user8685

"Enterprise roach motel per file Word" lo riassume al meglio. Viene spesso utilizzato come dump dei dati, non come hub di comunicazione previsto. A differenza di una soluzione Wiki, è spesso impostata con autorizzazioni restrittive al posto di una più ampia formazione degli utenti (che richiede molto). E se rinchiudi le persone con un reale interesse nell'organizzazione, è una certa garanzia di fallimento. Inoltre, è un incubo per il supporto IT (questo è l'angolo da cui l'ho percepito).

17
mario

È estremamente difficile fare qualsiasi cosa fuori dall'ordinario in SharePoint. Anche le attività di base come il provisioning automatico delle pagine possono richiedere la conoscenza di Visual Studio, Powershell, scripting Powershell, XML, ecc. Praticamente le uniche persone che possono farlo all'interno di un'organizzazione sono i suoi sviluppatori.

Ora ecco il mio problema con SharePoint: la creazione di funzionalità di SharePoint non è sviluppo. È amministrazione. Creare la maggior parte delle cose con SharePoint è qualcosa che un amministratore web dovrebbe essere in grado di fare, ma è tutto così enormemente complicato che gli amministratori web non possono farlo. Per uno sviluppatore, l'amministrazione web è stranamente noiosa.

SharePoint è solo difficile e noioso.

16
Ant

A chi viene venduto SharePoint?

SharePoint viene venduto a uomini d'affari che non sanno come affrontare qualcosa come una "soluzione a un problema". Prendono SharePoint e lo lanciano contro il muro, e sperano che si attacchi. Quindi, sono quelli che guidano l'organizzazione e i set di funzionalità in uno stagno, bloccati per sempre.

Questo stagno metaforico è una posizione di debito tecnico da cui le persone non possono recuperare, ed ha effetto solo sull'organizzazione di manutenzione del software richiedendo loro di buttare più soldi in modo inefficace e sperare in un aggiornamento che non li ritorni di nuovo in uno stagno più oscuro.

11
user19440

Non c'è sostituto per l'organizzazione, Non c'è sostituto per disciplina. Se li hai, difficilmente hai bisogno di SharePoint. In caso contrario, Sharepoint non può salvarti.

8
user19372

Il motivo principale per cui lo odio è perché è SO orribilmente progettato. È una bestia di configurazione enorme avvolta in uno strato dopo l'altro di astrazioni opache. Sembra più un tentativo di trovare nuove entrate per la vecchia tecnologia di un serio tentativo di fornire una soluzione decente. Frontpage, XML, moduli web, CAML, MS Office, InfoPath, XML, XML, crap HTML, altro Frontpage.

Che anno è? Basa i tuoi tipi di contenuto su definizioni di tabelle effettive. Rendilo semplice e funziona bene come qualsiasi CMS moderno. Microsoft fa davvero schifo per l'innovazione. Sfortunatamente, possiedono ancora lo spazio aziendale.

8
Macrosloth

Le funzionalità Out of the Box sono fantastiche. Una volta che inizi a "manipolare" le funzionalità predefinite per fare ciò di cui hai bisogno, diventa rapidamente una sfida.

Come detto sopra, dovrebbe essere usato solo per quello per cui è stato progettato. Questo è un problema però perché i manager pensano e spingono che lo sviluppatore può gestire le cose per cui SharePoint non è progettato, facendoli passare ore o addirittura giorni a cercare soluzioni.

Se un'azienda desidera utilizzare SharePoint, dovrebbe ricerca completamente. Spesso non lo fanno e tutte le funzionalità di cui hanno bisogno vengono inviate allo sviluppatore.

Se usi SharePoint per quello per cui è stato progettato, funziona davvero è così vero. Vorrei che la società con cui lavoravo per SharePoint utilizzato fosse progettata per la quale non volevo aggiungere così tante "funzionalità".

7
sange

I due principali problemi che ho con Sharepoint:

  • Le funzionalità Out of the Box funzionano, ma non sono sufficienti per giustificare il prezzo.
  • Il management pensa che tutto sia dominio di Sharepoint, quindi quando chiedi a un server di ospitare un database di bug, ottieni "Oh usa Sharepoint per quello". Uno ha persino osato suggerire di utilizzare la funzionalità dei file condivisi come sistema di controllo della versione per il codice. (Non ci volle molto per convincerlo che si sbagliava).

Ci sono anche una serie di problemi minori che sembrano scivolare sotto il radar della maggior parte delle persone, quindi non sarà unico per Sharepoint. Un esempio è l'accessibilità. Un altro è la navigazione.

Contrastalo con qualcosa come un'impostazione JIRA/Confluence/Subversion. Ottieni gli strumenti adeguati per la maggior parte di ciò che devi fare, una migliore storia di integrazione e alcune altre prelibatezze per meno soldi in generale. Questi prodotti si integrano molto bene e si integrano con poche altre cose (incluso Sharepoint). Anche quella configurazione non è perfetta, ma ho avuto un'esperienza migliore con Sharepoint.

L'unica caratteristica che pensavo fosse "interessante" su Sharepoint era la possibilità di modificare i contenuti remoti in MS Office. Tutto ciò che è stato poi doloroso.

7
Berin Loritsch

Per prima cosa menzionate over-hype. Quindi hai fatto questo commento.

Se usi SharePoint per quello per cui è stato progettato, funziona davvero.

Penso che tu abbia risposto alla tua stessa domanda. L'antipatia di SharePoint deriva dal fatto che è in genere venduto/pubblicizzato come capace di più di quello che è.

Ciò non significa che ci sia qualcosa di sbagliato in esso, semplicemente non è commercializzato correttamente.

5
jzd

Costo. Prova a valutare un cluster a due server ad alte prestazioni accessibile da Internet. Ecco perché le persone iniziano a cercare alternative

2
jqa