it-swarm.it

Quanto è male usare display: none in CSS?

Ho sentito molte volte che è male usare display: none per motivi SEO, in quanto potrebbe essere un tentativo di inserire parole chiave popolari non pertinenti. Alcune domande:

  1. È ancora ricevuta la saggezza?
  2. Fa differenza se nascondi solo una singola parola, o forse un singolo personaggio?
  3. Se dovessi evitarne l'uso, quali sono le tecniche preferite per nasconderti (in situazioni in cui ne hai bisogno per diventare di nuovo visibile in determinate condizioni)?

Alcuni riferimenti che ho trovato finora:

Matt Cutts del 2005 in un commento

Se stai semplicemente usando i CSS per nascondere il testo, non stupirti se si chiama spam. Non sto dicendo che mouseover o testo DHTML o have-a-logo-but-also-have-text siano spam; Ho risposto all'ultima conferenza durante una conferenza quando ho detto "immagina come sarebbe un visitatore, un concorrente o qualcuno che controlla un rapporto sullo spam. Se mostri il nome della tua azienda e sono i Marker Expo invece del logo Marker Expo, tu dovrebbe andare bene. Se il testo che decidi di mostrare è "Sconto economico online per i marcatori di Expo compra vendita di Marcatori di Expo online ...", allora sarei più cauto, perché può sembrare brutto ".

E in un altro commento sullo stesso articolo

Possiamo contrassegnare il testo che sembra essere nascosto utilizzando CSS su Google. Ad oggi non abbiamo rimosso algoritmicamente i siti per farlo. Facciamo del nostro meglio per evitare di gettare i bambini con l'acqua del bagno.

Eric Enge detto nel 2008

L'uso legittimo di questa tecnica è così diffuso che raramente mi aspetto che i motori di ricerca penalizzino un sito per l'utilizzo dell'attributo display: none. È solo molto difficile implementare un algoritmo che potrebbe davvero capire se l'uso particolare di display: none abbia lo scopo di ingannare o meno i motori di ricerca.

72
Andy

In questi giorni di siti Web pesanti di jQuery (e di altri framework JavaScript), non riesco a vedere come possa essere un problema, dal momento che viene ampiamente utilizzato quando si utilizzano elementi come cursori, transizioni, gallerie, ticker jQuery, ecc. i motori di ricerca sono abbastanza intelligenti da non penalizzare ciecamente il loro uso.

Un utente lo afferma nel forum di Google Webmaster Central :

"Semplicemente usando display: nessuno non attiverà automaticamente una penalità. La chiave è se esiste o meno un meccanismo - automatico o invocato dall'utente - per rendere visibile il contenuto. Google sta diventando molto abile nell'elaborare JavaScript per trova e interpreta tali meccanismi. Se usi HTML, CSS e JavaScript validi non hai nulla di cui preoccuparti. Buona fortuna! "

57
Dan Diplo

Se non lo stai abusando, non sarà un problema. Al momento Google non esegue la scansione dei fogli di stile CSS alla ricerca di istanze di display: none

Google non dichiarerà guerra a una regola di stile ampiamente utilizzata, stanno solo dando un avvertimento a coloro che pensano di poter aggiungere 1000 parole chiave a un sito che sono tutte impostate su display: none o peggio ancora, margin-left: 9999px

7
Shane Stillwell

Usa "display: none" solo quando è lo strumento giusto da usare.

Come suggeriscono le citazioni, il problema che i motori di ricerca hanno con display nessuno è spam. Tentare di motori di ricerca spam, indipendentemente dagli strumenti che usi per questo, è una cattiva idea. Se usi CSS per qualcosa di diverso dallo spam, allora non ci sono problemi.

Lo strumento giusto per il lavoro giusto.

6
luiscubal

Sono d'accordo con Dan Diplo e per aggiungere a quello che ha detto, anche Google stesso utilizza display: none nella sua HOME PAGE , quindi non può davvero essere un problema usarlo, purché non lo si usi per lo spamming (ovvero inserendo centinaia di parole chiave in un display: nessuno pannello DIV).

Apri HOME PAGE di Google e cerca nel codice sorgente HTML. Cerca display:none lo vedrai molte volte. :)

4
Marco Demaio

Penso che dovresti provare a trovare altre alternative, ma qui ci sono alcuni articoli di riferimento

Include collegamenti a Maile e Vanessa su una chat radiofonica per Webmaster su questo argomento http://luigimontanez.com/2010/stop-using-text-indent-css-trick/

Maile è un ingegnere di Google http://maileohye.com/html-text-indent-not-messing-up-your-rankings/

È qualcosa per cui Google troverà una soluzione, ma l'offset negativo e la visualizzazione non sono sicuri se si utilizza Outlook a lungo termine.

3
AndyBeard

Ho appena avuto una conferenza con SEO in Google e questo non è vero. La visualizzazione nessuna penalizza, di sicuro. Qualche tempo prima invece si occupava della visibilità o usando dimensioni di testo negative o rientri negativi.

È un dato di fatto che il testo deve essere visibile e non ostruito in alcun modo visibile. Almeno nessuna piastra della caldaia o contenuto duplicato o pigro.

A proposito, google può fare quello che vuole sul proprio sito e si procurano per primi anche se era una patata.

In particolare l'approccio proposto e probabilmente da utilizzare è quello di mostrarlo e indipendentemente dalle conseguenze progettuali che può avere.

Proporrò cose come indicizzazione z (stratificazione) per verificare se per caso questo tipo di stili non viene preso in considerazione. Ma non credo che l'algoritmo sia abbastanza forte da considerarlo. O cose come calcolare la posizione della casella sulla dimensione dello schermo per considerare il posizionamento negativo come un blocco visivo.

Il testo correlato per l'interesse del cliente seo ergo dovrebbe essere visibile.

0
Budaya

Google esegue la scansione dei contenuti CSS display:none.

Nascondere qualcosa da Google è un male solo se stai intenzionalmente cercando di manipolare le classifiche di ricerca.

Le opzioni e il testo nascosti dai visitatori sono ormai una pratica comune dato che sono diventati i siti Web interattivi, quindi non dovresti preoccuparti. In passato, le persone usavano questo tipo di metodi per giocare a SEO, nascondendo parole chiave e collegamenti ecc. Il risultato è che quando Google esegue la scansione di un sito che ha cose nascoste allo spettatore, lo considera meno affidabile.

0
Josip Ivic