it-swarm.it

Quali sono i modi migliori per aumentare la posizione di un sito su Google?

Quali sono i modi migliori per aumentare la posizione di un sito su Google?

263
ilhan

Ecco alcune regole che seguo:

In generale, se segui queste regole, il tuo dominio si posizionerà naturalmente meglio con Google nel tempo . Se provi ad accelerare questo processo, usando cose come lo spamming di parole chiave sul tuo sito Web, è probabile che questo venga raccolto e inserito nella black list da Google, quindi evitalo laddove possibile.

264
Nat Ryall

Molte persone cercano trucchi tecnici per SEO e ignorano il quadro generale. Hai bisogno di entrambi. La tua strategia SEO (e di business) è tanto importante quanto la tattica SEO. Ci sono più di 200 fattori SEO che vanno in classifica, ma qui ci sono alcuni dei più importanti fattori SEO che ho sperimentato, sia tattici che strategici:

  • Vale la pena visitare un sito Web. Se il tuo sito Web non è stato progettato per gli utenti, il più delle volte non andrà bene nei motori di ricerca.
  • Rendi il tuo sito scorrevole. Non fare affidamento sulla navigazione Flash o JavaScript. Se è necessario utilizzare JavaScript, utilizzarlo per migliorare un menu HTML (X) esistente, non crearlo. Non avrai nemmeno bisogno di una mappa del sito se il tuo sito è in primo luogo visitabile (ma non fa male). I feed RSS ti aiutano anche a eseguire la scansione.
  • Effettua la ricerca delle parole chiave utilizzando Google Strumento per le parole chiave . Ti garantisco che perdi opportunità di traffico se non lo fai fai questo (e la maggior parte delle persone non lo fa). Prenditi 5 minuti per assicurarti che il tuo contenuto raggiunga i termini di ricerca più popolari per l'oggetto. Ne vale la pena.
  • Crea un sito Web più grande. I backlink contano e i link interni dalle tue pagine contano. Il modo più semplice, sicuro ed efficiente per ottenere backlink è aumentare il numero di pagine sul tuo sito. Maggiore è l'impronta del tuo motore di ricerca, maggiore è il peso che devi lanciare. Questo è uno dei motivi per cui i blog sono consigliati per la SEO.
  • Ottieni il titolo giusto. Ottieni 65 caratteri per creare un incentivo sull'argomento affinché l'utente faccia clic sulla tua scheda del motore di ricerca. Usa saggiamente l'occasione. Le tue migliori parole chiave dovrebbero essere nel titolo. Tuttavia, non si tratta solo di usare le parole chiave giuste; si tratta anche di catturare l'attenzione dell'utente mentre segnali ancora che la tua pagina sarà pertinente e utile per loro. Usa il metodo delle quattro U di Michael Masterson: Sii unico. Essere utile. Sii urgente. Sii ultra specifico. I titoli più forti usano più U. Ricorda che il tuo titolo viene spesso utilizzato dai siti di social media anche per collegarti alla tua pagina.
  • Ottieni il testo di ancoraggio corretto. Utilizza parole chiave utili anche per i tuoi utenti. Non utilizzare mai il famigerato testo "Fai clic qui" o "Altro ..." come collegamento.
  • Ottieni un controllo sui contenuti duplicati . È troppo facile creare contenuti duplicati. http://example.com, http://example.com/, http://www.example.com e http://www.example.com/ sono tutti considerati URL diversi. I parametri URL creano anche duplicati: http://example.com?a=1&b=2 e http://example.com?b=2&a=1 sono entrambi URL diversi. Usa Apache o qualunque server tu stia usando per gestire le tue regole di reindirizzamento in modo che ciò non accada. Questo deve essere considerato dall'inizio e dovrebbe essere risolto sia a livello di programmazione che con i reindirizzamenti del server.
  • Non perdere tempo a chiedere link. Non c'è più grande spreco di tempo e denaro, IMO, che inviare e-mail ad altri siti Web che offrono scambi di link. Pensa al tempo dedicato alla ricerca di siti Web pertinenti, alla posta elettronica, alla risposta e all'implementazione di uno scambio di link. Qual è il tuo salario orario? Ora pensa alle economie di scala e quante volte devi farlo per fare una differenza riconoscibile per ogni pagina del tuo sito web. Non è possibile che tu possa uscire in cima. Esistono modi più semplici per ottenere i collegamenti.
  • Rendi il tuo sito condivisibile. Tutti quei piccoli widget di social media? Potrebbero essere fastidiosi, ma se usati correttamente, facilitano la condivisione dei tuoi contenuti da parte degli utenti. L'avvertenza qui è il contesto appropriato. Le politiche sulla privacy, i termini di utilizzo, la registrazione e altre pagine di quel genere probabilmente non sono buoni candidati per un widget.
  • Contenuto virale funziona. Ma devi usarlo con saggezza. Non tutti gli annunci sul tuo sito saranno o dovrebbero essere virali. Deve avere senso e deve essere ben ponderato. Chiediti obiettivamente, perché qualcuno dovrebbe collegarsi a questo? Se non riesci a pensare a una buona risposta, dovresti tornare al tavolo da disegno. Ancora una volta, le 4 U aiutano qui.
  • Incentivare il collegamento. Un ottimo modo per avviare una campagna virale o anche un profilo di collegamento esterno più moderato ma in costante crescita. Pensa a concorsi e omaggi, ma pensa anche ai widget badge di Stack Overflow.
  • Costruisci una community Un pubblico di lettori fedeli si collegherà e condividerà i tuoi contenuti in modo naturale. Il contenuto generato dall'utente aumenta l'impronta del tuo sito Web e incentiva anche il collegamento.
  • Ricorda il quadro generale. Perché stai facendo SEO in primo luogo? Qual è lo scopo del tuo sito Web? È facile focalizzare così tanto il SEO da perdere di vista ciò che stai cercando di fare. Se stai cercando di guadagnare con il tuo sito, non dimenticare che devi anche concentrarti sull'usabilità, il design, la copia, l'offerta, il prodotto, il processo di checkout, ecc. SEO è solo una piccola parte di quella.

Modifica : Per inciso, uno dei motivi per cui Stack Overflow funziona così bene nei motori di ricerca è perché ha una comunità enorme che produce continuamente pagine cariche di parole chiave. Ottiene anche molto del SEO tattico di base, ma questo è un ottimo esempio di pensiero generale che la maggior parte delle persone ignora. La SEO è integrata nel design della community come estensione del modo in cui la community funziona. Non è stato un incidente.

145
Virtuosi Media

La migliore strategia a lungo termine è quella di avere molti contenuti pertinenti che vengono aggiornati frequentemente ed è facilmente accessibile ai visitatori del tuo sito.

54

Per aumentare il tuo grado:

  • aggiorna il sito regolarmente
  • ottenere buoni back link nel tempo
  • utilizza lo strumento per le parole chiave di Google e le tendenze di Google per vedere quali sono i contenuti più pertinenti
  • rendere accessibile il tuo sito
  • rendere il tuo sito leggero e utilizzare meno richieste HTTP
  • link a grandi siti Web
  • usa più contenuto dell'HTML
  • usa URL amichevoli
  • usa un dominio che dura da anni
  • link alla pagina all'interno del tuo sito
  • fornire un file robots.txt e una Sitemap agli strumenti di Google Web Master
  • qualità della posta rispetto alla quantità
  • ottimizzare il tuo sito Web per gli utenti non solo la ricerca (un po 'strana ma vera)
  • utilizzare gli standard web
  • usare microformati, RDFa, ARIA e schema.org .
27
Kevin

Le strategie dei motori di ricerca sono progettate per trovare il contenuto migliore o più pertinente, non solo il più rumoroso. Se qualcuno trova un modo per ingannare il motore di ricerca e ottenere classifiche elevate oggi, probabilmente non funzionerà domani. Non commettere l'errore di provare a superare in astuzia i motori di ricerca: vinceranno sempre buone pagine con un buon contenuto, struttura e supporto standard.

18
dmsnell

Ecco alcuni nuovi consigli di Google :

Evita questi errori comuni

  1. Non avere alcuna proposta di valore: cerca di non dare per scontato che un sito debba classificarsi al primo posto senza sapere perché è utile per gli utenti (e meglio della concorrenza :)

  2. Approccio segmentato: diffidare dall'impostazione degli obiettivi relativi alla SEO senza assicurarsi che siano allineati agli obiettivi generali della propria azienda e agli obiettivi di altri dipartimenti. Ad esempio, insieme al tuo lavoro di ottimizzazione delle pagine dei prodotti (e dell'esperienza utente completa una volta che arrivano sul tuo sito), contribuisci anche con la tua esperienza alla prossima campagna del tuo team di marketing. Quindi, se il marketing sta lanciando nuovi video o un sito più interattivo, assicurati che anche gli utenti possano trovare i loro contenuti.

  3. Soluzioni alternative che richiedono tempo: evita di implementare un hack piuttosto che ricercare nuove funzionalità o best practice che potrebbero semplificare lo sviluppo (ad esempio, cambiare il timestamp su un URL aggiornato in modo che sia sottoposto a scansione più rapidamente invece di inviare facilmente l'URL tramite Fetch come Googlebot).

  4. Catturato dalle tendenze SEO: considera di dedicare meno tempo ad essere ossessionato dall'ultimo "trucco" per migliorare le tue classifiche e concentrati invece sui compiti/sforzi fondamentali che porteranno visitatori duraturi.

  5. Iterazione lenta: cerca di essere agile piuttosto che promuovere un ambiente in cui l'infrastruttura e/o i processi rendono difficile migliorare il tuo sito o persino testare possibili miglioramenti.

Sei suggerimenti SEO fondamentali

  1. Fai qualcosa di interessante: assicurati che il tuo sito si distingua dalla concorrenza - in senso buono!

  2. Includi parole pertinenti nella tua copia: prova a metterti nei panni dei cercatori. Cosa chiederanno per trovarti? Il tuo nome/ragione sociale, posizione, prodotti, ecc. Sono importanti. È anche utile utilizzare gli stessi termini che i tuoi utenti potrebbero digitare (ad esempio, potresti essere un "progettista di fiori" qualificato, ma la maggior parte dei ricercatori potrebbe digitare [fiorista]) e rispondere alle domande che potrebbero avere (ad esempio, negozio ore, specifiche del prodotto, recensioni). Aiuta a conoscere i tuoi clienti.

  3. Sii intelligente sui tag e sull'architettura del sito: crea tag titolo unici e meta descrizioni; includere il markup Rich Snippet da schema.org ove appropriato. Avere una navigazione intuitiva e buoni collegamenti interni.

  4. Iscriviti per l'inoltro di email in Strumenti per i Webmaster: aiutaci a comunicare con te, soprattutto quando notiamo qualcosa di sbagliato nel tuo sito.

  5. Attira buzz: link naturali, +1, Mi piace, segue ... In ogni azienda c'è qualcosa di interessante, interessante, divertente o sorprendente che puoi offrire o condividere con i tuoi utenti. Fornisci un servizio utile, racconta storie divertenti, Dipingi un'immagine vivida e gli utenti condivideranno e ricondivideranno i tuoi contenuti.

  6. Rimani aggiornato e pertinente: mantieni aggiornati i contenuti e considera le opzioni come costruire una presenza sui social media (se è lì che esiste un potenziale pubblico) o creare un'esperienza mobile ideale se i tuoi utenti sono spesso in movimento.

Ecco ancora più consigli da parte di Google nel 2019:

Domande su contenuto e qualità

  • Il contenuto fornisce informazioni, rapporti, ricerche o analisi originali?
  • Il contenuto fornisce una descrizione sostanziale, completa o completa dell'argomento?
  • Il contenuto fornisce analisi approfondite o informazioni interessanti che sono al di là dell'ovvio?
  • Se il contenuto si basa su altre fonti, evita semplicemente di copiare o riscrivere quelle fonti e fornisce invece un valore aggiunto e originalità sostanziali?
  • Il titolo e/o il titolo della pagina forniscono un sommario descrittivo e utile del contenuto?
  • Il titolo e/o il titolo della pagina evitano di essere esagerati o scioccanti in natura?
  • È il tipo di pagina che desideri aggiungere ai segnalibri, condividere con un amico o consigliare?
  • Ti aspetteresti di vedere questo contenuto o a cui fa riferimento una rivista stampata, un'enciclopedia o un libro?

Domande sulla competenza

  • Il contenuto presenta le informazioni in un modo che ti fa desiderare di fidarti di esse, come ad esempio un chiaro reperimento, prove dell'esperienza coinvolta, informazioni sull'autore o sul sito che le pubblica, ad esempio tramite collegamenti a una pagina dell'autore o Informazioni su un sito pagina?
  • Se effettuassi ricerche sul sito che produceva il contenuto, ti verrebbe l'impressione che sia ben attendibile o ampiamente riconosciuto come un'autorità sul suo argomento?
  • Questo contenuto è stato scritto da un esperto o un appassionato che dimostra chiaramente l'argomento?
  • Il contenuto è privo di errori di fatto facilmente verificabili?
  • Ti sentiresti a tuo agio nel fidarti di questi contenuti per questioni relative ai tuoi soldi o alla tua vita?

Domande sulla presentazione e sulla produzione

  • Il contenuto è libero da ortografia o problemi stilistici?
  • Il contenuto è stato prodotto bene o sembra sciatto o frettoloso?
  • Il contenuto è prodotto in serie o esternalizzato a un gran numero di creatori o diffuso su una vasta rete di siti, in modo che singole pagine o siti non ricevano la stessa attenzione o cura?
  • Il contenuto contiene un numero eccessivo di annunci che distraggono o interferiscono con il contenuto principale?
  • I contenuti vengono visualizzati bene per i dispositivi mobili se visualizzati su di essi?

Domande comparative

  • Il contenuto fornisce un valore sostanziale rispetto ad altre pagine nei risultati di ricerca?
  • Il contenuto sembra servire gli interessi genuini dei visitatori del sito o sembra esistere solo da qualcuno che cerca di indovinare cosa potrebbe classificarsi bene nei motori di ricerca?
16
John Conde

Il modo migliore in assoluto per migliorare la tua posizione su Google è avere molti altri siti Web collegati al tuo sito. Questo è il motivo per cui i link di testo nei blog sono così popolari: Google li utilizza principalmente al posto delle parole chiave dei metatag, poiché di solito sono più precisi.

Come descritto da tnorthcutt, anche avere molti contenuti pertinenti è utile, in quanto Google può leggere e associare il tuo sito al suo contenuto. Inoltre, in un mondo ideale, avere molti contenuti pertinenti farà sì che altri si colleghino al tuo sito.

13
Soleil

Per rispondere direttamente alla domanda, i modi solo che consente a una pagina di ottenere un posizionamento elevato in Google sono:

  1. Sii pertinente per il termine di ricerca. Ciò significa avere testo/parole chiave pertinenti sulla pagina (inclusi titolo, titoli e URL).
  2. Hanno molti link che puntano alla tua pagina, preferibilmente da siti di qualità che sono ben posizionati.

Questo non vuol dire che le altre risposte pubblicate siano sbagliate, ma sono tutte versioni indirette di quelle due regole chiave. Avere il contenuto migliore e più recente significa naturalmente raccogliere più collegamenti nel tempo. (Anche se lo ammetterò, il nuovo "fattore di velocità" non corrisponde davvero a nessuno di questi criteri.)

12
DisgruntledGoat

Non dimenticare il concetto di invecchiamento del dominio. Un nuovo dominio subirà naturalmente uno svantaggio.

Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante seguire gli standard W3 e usare il markup semantico.

8
bpeterson76

rel='nofollow' tutti i collegamenti in uscita non attendibili.

7
Noctrine

Se vuoi che il tuo sito sia classificato più in alto, devi sapere quali fattori (chiamati fattori di posizionamento dalla gente SEO) vengono utilizzati da Google per classificare i siti.

Molte ricerche vengono condotte continuamente per determinare tali fattori e mantenere le informazioni aggiornate. Ad esempio, questa tabella viene aggiornata continuamente:

La tavola periodica dei fattori di successo SEO - http://searchengineland.com/seotable

I fattori di posizionamento SEO sono normalmente suddivisi in:

  1. Fattori di classificazione off-page (backlink, condivisioni social, ecc.)
  2. Fattori di classificazione in-page http://www.searchenginejournal.com/on-page-seo-factors-which-ones-have -the-most-impact-on-ranking/40926 / (struttura del sito, URL canonici, navigazione, parole chiave, metadati)
  3. Altri segnali

Tuttavia, semplicemente sapere cosa dovrebbe essere fatto sul sito non è sufficiente. Devi anche sapere COME farlo (come in, come costruire backlink, come specificare URL canonici, ecc.)

Quindi, se hai intenzione di ottimizzare il tuo sito da solo (che è un'attività in corso), è meglio leggere un tutorial SEO completo. Ce ne sono molti gratuiti disponibili online:

  1. Guida di Google al SEO http://static.googleusercontent.com/external_content/untrusted_dlcp/www.google.com/en//webmasters /docs/search-engine-optimization-starter-guide.pdf
  2. Libro SEO - http://www.seobook.com/
  3. SEO in Practice http://www.seoinpractice.com/

E, non dimenticare che gli algoritmi dei motori di ricerca non rimangono gli stessi per troppo tempo.

In particolare, esaminerei i cambiamenti verificatisi dopo "Penguin" : http://www.link-assistant.com/ notizie/new-google-Penguine-update.html
e "Panda" : http://searchengineland.com/google-panda-to-be-integrated- in-the-search-algoritmo-panda-everflux-151528 aggiornamenti.

Questi hanno cambiato il modo in cui funzionano molte best practice SEO e hanno reso obsoleti molti consigli SEO sul Web.

6
luconro

Questi sono entrambi solo per esperienza personale, quindi prendili per quello che valgono:

  • Assicurati che il tuo sito sia affidabile. Se Google rileva molti codici di errore durante l'indicizzazione del tuo sito, potresti riscontrare una riduzione del posizionamento nei risultati.

  • Non cambiare troppo in una volta. Se stai costantemente sfornando la struttura del tuo sito, i titoli, le parole chiave nel testo e altri fattori, Google non ha mai la possibilità di "sistemarsi".

5
JasonBirch

Non esiste una risposta definitiva e tutte le risposte saranno completamente basate sull'opinione.

I meta tag delle parole chiave sono NON utilizzati nella classifica dei motori di ricerca. Se desideri una risposta più definitiva, consulta il seguente post qui .

La cosa migliore che puoi fare è:

1.) Continuare ad aggiungere nuovi contenuti, commenti e post di blog e creare feed RSS per Google e inviarli come sitemap a Google.

2.) Mantieni unico tutto il contenuto e non duplicare il contenuto. Google sta attualmente combattendo per mantenere tutti i contenuti del motore di ricerca unici e non duplicati. Quindi assicurati di aggiungere collegamenti canonici alla tua pagina. Vedi qui per sapere come farlo.

3.) Assicurati che il tuo sito web sia reattivo. Google vuole anche che i siti vengano visualizzati in modo rapido e corretto su tutti i dispositivi e potresti essere penalizzato se il tuo sito Web è troppo lento sul dispositivo mobile.

4.) Tag H1, descrizioni Meta, titoli e Meta Tag. Detto questo, con i meta tag non pertinenti, non farà male renderli pertinenti ai tuoi contenuti. Tuttavia, disponi di un solo tag H1 e assicurati che sia pertinente ai tuoi contenuti. Lo stesso vale per la meta descrizione e i tag del titolo.

5.) La velocità del sito Web è un fattore importante. Google consiglia di caricare tutti i siti Web in meno di 2 secondi. In questo caso assicurati che tutte le immagini siano ottimizzate, non caricare risorse non necessarie, imposta una cache nelle tue . Htaccess , abilita connessioni TCP persistenti, aggiungi gzip alle tue risorse e combina tutti i tuoi file CSS in uno e minimizzali, lo stesso con te JS file.

Tutti i miei suggerimenti sono della mia opinione e sono tutti ottimizzazione in loco. Ti verrà richiesto di raccogliere backlink pertinenti ma assicurati di non partecipare a uno schema di collegamento. Si noti inoltre che collegamenti errati e contenuti spam possono potenzialmente danneggiare il tuo sito Web causando problemi molto più grandi.

I social media possono anche essere una buona fonte di traffico e possono essere utilizzati come uno strumento SEO molto potente se usati correttamente.

Il punto principale sarebbe: non aspettarti risultati dall'oggi al domani, questo processo richiederà molto tempo e potrebbe richiedere molto lavoro e molto tempo prima di iniziare a vedere i risultati. Assicurati di scegliere come target le parole chiave giuste per il tuo sito facendo ricerche sulle parole chiave target, analizza la concorrenza, cosa stanno facendo che non stai facendo, quanti backlink hanno. Niente di tutto ciò, tuttavia, ti garantirà il primo posto. Se fosse così facile, lo farebbero tutti.

Il posto migliore per iniziare è guardare qui , poiché questo è scritto da Google e ti consiglierà le migliori pratiche.

2
Liam Sorsby

Lavora con tutte le ottimizzazioni On page e Off Page per i tuoi siti Web di destinazione.

Il contenuto deve essere unico con termini competenti. Ottieni back link di alta qualità solo da siti Web pertinenti con follow follow e ottieni anche alcuni link senza follow.

Ogni volta che ricevi collegamenti da altri siti Web, controlla i seguenti criteri:

Page Rank; Posizione IP; mozRank; Età del dominio; LRD; PA e DA; Verifica che collegamenti irrilevanti vengano ignorati ed ecc ...,

Sii pertinente per le parole chiave di ricerca. Ciò significa avere testo/parole chiave pertinenti sulla pagina (inclusi titolo, titoli e URL).

Hanno molti link che rimandano alla tua pagina, preferibilmente da siti di qualità che sono ben classificati stessi. Questo non vuol dire che le altre risposte pubblicate siano sbagliate, ma sono tutte versioni indirette di quelle due regole chiave. Avere il contenuto migliore e più recente significa naturalmente raccogliere più collegamenti nel tempo.

2
Mahi

Secondo uno studio condotto da MOZ l'anno scorso cita , l'algoritmo di Google si suddivide in ordine di importanza:

  • Autorità a livello di dominio e di collegamento
  • Metriche dei collegamenti a livello di pagina
  • Parole chiave e contenuti a livello di pagina
  • Funzioni agnostiche a livello di pagina, parola chiave
  • Metriche del marchio a livello di dominio
  • Utilizzo e traffico dell'utente
  • Metriche sociali
  • Parole chiave a livello di dominio
  • Funzionalità Agnostic a livello di dominio, parole chiave

Ognuno di questi è descritto di seguito:

Testo di ancoraggio a livello di dominio = Queste caratteristiche descrivono le metriche del testo di ancoraggio — corrispondenza parziale ed esatta — sul dominio principale che ospita la pagina. Ad esempio, per la pagina www.test.com/A, queste funzionalità sono per i collegamenti di testo di ancoraggio che puntano a * .test.com, non solo alla pagina A.

Metriche del marchio a livello di dominio = Queste caratteristiche descrivono elementi del dominio principale che indicano le qualità del marchio e le metriche del marchio.

Parola chiave a livello di dominio Agnostic = Queste funzionalità si riferiscono all'intero dominio principale, ma non descrivono direttamente elementi basati su link o parole chiave. Invece, si riferiscono a cose come la lunghezza del nome di dominio in caratteri.

Utilizzo delle parole chiave a livello di dominio = Queste funzionalità coprono il modo in cui le parole chiave vengono utilizzate nel nome della radice o del sottodominio e l'impatto che ciò potrebbe avere sulle classifiche dei motori di ricerca.

Funzioni dell'autorità di collegamento al dominio = Queste caratteristiche descrivono le metriche del collegamento sul dominio principale che ospita la pagina (ad es., Per la pagina www.test.com/A, queste le funzionalità sono per i collegamenti che puntano a * .test.com, non solo alla pagina A).

Testo di ancoraggio a livello di pagina = Queste caratteristiche descrivono le metriche del testo di ancoraggio, sia la corrispondenza parziale che esatta, alla singola pagina (ad esempio, il numero di corrispondenza parziale collegamenti di testo di ancoraggio, collegamenti a corrispondenza esatta).

Parola chiave a livello di pagina Agnostic = Questi elementi descrivono l'utilizzo di parole chiave e le caratteristiche delle metriche non di collegamento di singole pagine come la lunghezza della pagina e la velocità di caricamento.

Utilizzo della parola chiave a livello di pagina = Queste caratteristiche descrivono l'uso del termine/frase della parola chiave in parti particolari del codice HTML sulla pagina come l'elemento titolo, H1s , attributi alt e altro.

Metriche sociali a livello di pagina = Queste funzioni si riferiscono a metriche di terze parti provenienti da fonti di social media come Facebook, Twitter e Google+ per la pagina di classifica.

Funzionalità dell'autorità di collegamento alla pagina = Queste funzionalità descrivono le metriche di collegamento alla singola pagina di classifica come il numero di collegamenti e MozRank.

Vedi il grafico per una suddivisione di ciascuno in percentuale.

2
davidcondrey

Per essere elencato e classificato bene in Google, è necessario seguire alcune semplici linee guida.

  1. Identificare le parole chiave (coda lunga - meno concorrenza) e i contenuti dovrebbero essere in grado di risolvere le query o i servizi degli utenti abbastanza bene da mantenere gli utenti coinvolti.

    Ad esempio: gli utenti visitano frequentemente quei siti dove ottengono l'oggetto desiderato (informazioni e intrattenimento)

  2. Incoraggia gli altri a condividere i tuoi contenuti se gli piacciono.

  3. Pagina formattata correttamente e dovrebbe essere reattiva.
  4. Meta tag ottimizzati come titolo, descrizione, lingua, codifica ecc
  5. Immagini con <title> e alt.
  6. Link e Anchor con titoli e testo Anchor.
  7. Uso dello schema adatto.
  8. Coinvolgi gli utenti con contenuti, newsletter, omaggi, forum e offerte personalizzate pertinenti.
  9. Tieniti aggiornato con le ultime tendenze nel tuo settore e nel marketing digitale.
  10. Invia sitemap (contenuto, immagine, video), rimuovi la vecchia pagina, rimuovi i link non validi/spam.

Presentati in modo strutturato e autorevole, delizia il pubblico

Ti aiuterà sicuramente ad essere classificato bene negli utenti.

I motori di ricerca mirano a fornire buoni risultati agli utenti per i loro vantaggi (affidabilità, lealtà), quindi otterrai anche vantaggi per la presentazione e il contenuto di Nice.

1
Vikas Avnish
  1. Parole chiave pertinenti nel testo dell'articolo
  2. siti che si collegano ai tuoi siti con le stesse parole chiave
  3. tag h1/h2
  4. Titolo pertinente
  5. URL pertinente
  6. meta tags
  7. testo del link - http://www.google.com/?q=click+here
1
icc97

Per coloro che desiderano migliorare i risultati delle proprie classifiche di ricerca nella propria area locale. io, e SEO LOCALE

  1. Per la classifica locale prova a ospitare il tuo sito web nella stessa regione o paese.
  2. Generare alcuni back-link dal sito Web ospitato localmente
  3. Partecipa a comunità/forum locali Porta i tuoi blogger locali a
  4. scrivi sulla tua attività/prodotto
1
user2434

Questa è anche un'esperienza personale: di recente ho realizzato un tutorial sull'argomento iPhone UINavigationController sul mio sito e ho scoperto che era il risultato numero uno di Google per "uinavigationcontroller" dopo circa due mesi.

Nella mia esperienza, Google basa gran parte delle sue classifiche su uptime, tempo di caricamento, HTML del sito reale, con una sitemap di Google e iscrizione a Strumenti per i Webmaster di Google .

Attenersi ai tag HTML <H1>, <H2>, .., <P>, garantire il 99% di uptime e memorizzare nella cache pesantemente il sito in modo che si carichi in meno di un secondo o due. Quindi osserva dove stai sbagliando con gli strumenti per i webmaster.

E prova a usare il trucco StackOverflow: inserisci prima le parole chiave nel titolo, quindi il nome della pagina.

1
Chris S

Esistono alcune regole di base per aumentare le classifiche di Google

  1. Offri il miglior contenuto in assoluto su parole chiave specifiche a cui ti rivolgi.

  2. Ottieni collegamenti da fonti altamente attendibili, soprattutto se correlati alla tua nicchia.

  3. Avere pagine ricche di testo e immagini. Google vuole leggere parole che non ha mai letto prima e vuole vedere immagini straordinarie relative a un argomento specifico.

  4. Domina la tua nicchia. Se la tua pagina o il tuo sito riguarda "cupcake", google vuole inviare il traffico ai siti Web "cupcake" assoluti e più affidabili. Dominare la tua nicchia non è un compito facile da raggiungere. Ma se riesci a farlo, sei sicuro di classificare per parole chiave nella tua nicchia.

  5. Avere un forte coinvolgimento degli utenti sulla tua pagina. Quando Google invia gli utenti alla tua pagina, se Google rileva che le metriche dell'utente relative al tempo sulla pagina, ai clic, alle condivisioni sono elevate e la frequenza di rimbalzo è bassa, Google si renderà conto che gli utenti adorano davvero la tua pagina. E ti invierà più traffico. Scopri come creare pagine che i visitatori del traffico di ricerca organico apprezzeranno moltissimo.

  6. Avere una percentuale di clic incredibilmente alta nelle SERP. Quando un utente cerca "Cupcake alla vaniglia" e fa clic sulla tua pagina sui cupcake al gelato alla vaniglia ma non fa clic sulla pagina di qualcun altro di Cupcake alla glassa alla vaniglia, Google si rende conto che gli utenti desiderano "Cupcake alla crema alla vaniglia" più spesso quando cercano " Vanilla Cupcakes "e Google inizierà a classificare la tua pagina più in alto rispetto alla pagina" Vanilla Frosting Cupcakes "nei risultati di ricerca. In altre parole, assicurati che gli utenti facciano clic sulla TUA pagina quando la vedono nella ricerca di Google. Questo può essere fatto con un grande url come example.com/Vanilla-icecream-cupcakes, oltre ad avere un ottimo titolo e una descrizione. Se sei nella posizione 4 per una parola chiave specifica e gli utenti fanno clic sul tuo risultato molto più spesso del solito, Google inizierà a classificarti # 3, # 2 e così via.

1
Michael d

Google e gli algoritmi provengono tutti dalla preoccupazione dell'uomo.

dovresti astrarre dall'idea di seguire regole e indicazioni ma invece, pensa da solo e quale sarebbe il migliore per i tuoi utenti (leggibilità, accessibilità, ...).

Per la parte tecnica (set di caratteri, metadate, elementi di contenuto ...) questo supererebbe con il tempo mentre dai da mangiare alla tua esperienza, sempre se scrivi codice in buone maniere e usi una sintassi ben scritta, allora Google non si scherzerà con il tuo sito web ...

IMHO, SEO è una parola MARKETING ...

1
vdegenne

ok, dopo aver provato molta ricerca quello che ho capito è il seguente:
1) tutti i siti che promettono miglioramenti SEO, valutazione SEO (come controllare la tua pagina per problemi ect) sono BS.
2) mantieni un buon sito Web, senza troppi errori, con tag H1 e altri meta (in pratica ciò che GOOGLE DICE, nient'altro)
3) essere famoso. questo è tutto. penso che abbiano un po 'di magia per capire quali siti sono importanti, indipendentemente dal contenuto del sito. quindi c'è l'età, non è in realtà l'età del sito, ma quanto è famosa. penso che google consideri molto quanti utenti RICERCA per quel sito (come inserire il nome esatto del sito), il suo grado di Alexa e altre cose del genere. penso che stiano cercando di ridurre le possibilità di costruzione di link, e in realtà guardando attraverso il web ho visto siti molto peggiori, con codici davvero cattivi, cattiva implementazione, tutto cattivo (come cose davvero brutte, persino siti di e-commerce senza carrelli! per gli ordini!) in prima pagina, anche in prima posizione per alcune parole chiave, e l'unica cosa che avevano era un ranking Alexa molto più alto (e molto più vecchio, come dal 2004 o qualcosa del genere). (davvero nemmeno un sito mobile!)

0
euge9522

La maggior parte dei punti principali è stata coperta da alcune grandi risposte dei membri della comunità. Vorrei aggiungerne altri:

so frequente/massiccio dello strumento Webmaster:

Lo strumento per i Webmaster fornisce un'ottima indicazione del comportamento del tuo sito con il motore di ricerca e ti dà tutte le indicazioni che devono essere risolte. Inoltre questo ti dà molte cose come la velocità di scansione del crawler, gli errori di scansione, l'indicizzazione della mappa del sito ecc. Che dovrebbero essere regolarmente monitorati e corretti per la migliore salute seo.

Prova ad aumentare l'intervallo di tempo utente/tempo di permanenza sulla tua pagina:

Prova ad aggiungere più elementi interattivi sulla tua pagina che coinvolge l'utente e aumenti il ​​suo tempo di permanenza sulla tua pagina, il che rende la tua pagina più pertinente e aumenta le possibilità di classifica.

so corretto dei canonici:

Il canonico dovrebbe sempre essere aggiunto su una pagina come se il cralwer non aggiunto prendesse l'URL corrente come canonico/genitore del contenuto. Ciò danneggerebbe se questo URL viene aperto sia in http/https + con parametri diversi come nelle campagne pubblicitarie.

L'aggiunta di canonico garantisce il passaggio dell'attribuzione corretta all'URL principale.

Aggiungili anche in caso di pagine con contenuti simili.

Cerca di evitare pagine inutili/ridondanti:

Tutte le pagine create devono avere un contenuto che corrisponda al prospetto/scopo della pagina.

Esempio :

Se hai una pagina che parla dell'argomento A, il contenuto dovrebbe focalizzarsi attorno ad A. Ho visto molti siti Web in cui solo per aumentare il contenuto vengono create pagine non necessarie.

Mantieni meno pagine con contenuti forti.

Ove possibile, mantenere alcuni contenuti della pagina che cambiano regolarmente

Alcuni contenuti dinamici come i contenuti generati dagli utenti come recensioni/qualsiasi altro contenuto dinamico aumentano la frequenza di scansione e aumentano anche l'interazione sulla tua pagina

0
abhinsit

Il contenuto è re.

  • Crea un sito Web con molte informazioni pertinenti all'oggetto del sito.
  • Spendi molta energia pubblicando nuovo materiale, articoli, aggiornamenti, video, ecc. Alla fine, Google valuterà il contenuto del tuo sito Web e quanto interesse c'è nei tuoi contenuti.
  • Assicurati che il tuo sito web segua gli standard adeguati per la SEO e abbia tutti i tag, le parole chiave ecc.
  • Assicurati di nominare tutti i file con nomi di file, immagini, ecc. Pertinenti.
  • Assicurati che i nomi dei file contengano parole chiave pertinenti per il contenuto del sito.
  • Assicurati di avere 'title' e 'alt' per ogni link, immagine, file ecc.
  • Verifica la proprietà del tuo dominio e tutto ciò che lo circonda con Google, Bing, Yahoo ecc.
  • Aggiungi il tuo sito a tutti gli account webmaster.
  • Aggiungi google analytics sul tuo sito.
  • Avere una o più sezioni del tuo sito Web che vengono aggiornate regolarmente. Più spesso è meglio.
  • Assicurati che gli aggiornamenti, gli articoli, ecc. Siano pertinenti e abbiano una buona quantità di nuove informazioni, immagini, ecc.
  • Crea una pagina Facebook che viene aggiornata spesso con backlink al tuo sito.
  • Crea una pagina Google+ e fai lo stesso.
  • Crea un canale Youtube con video e link da quelli al tuo sito. Assicurati che i video siano pertinenti all'oggetto e contengano informazioni.
  • Avere un account Twitter con aggiornamenti frequenti con backlink al tuo sito.
  • Crea un account Instagram e pubblica spesso, aggiungi backlink.
  • Andare in giro per il Web ed essere attivi in ​​altre comunità, forum e gruppi. Specialmente correlato all'oggetto del tuo sito. E una volta acquisita credibilità e fiducia delle persone, pubblica backlink sul tuo sito in modo innocente e utile. Fallo spesso ma senza essere offensivo o ovvio. Guadagna il tuo diritto di pubblicare il link al tuo sito.
  • Sii dedicato e non smettere di cambiare e aggiornare il tuo sito. Lavoraci e aggiungi nuove cose spesso. Non mollare mai.
0
Don King