it-swarm.it

I siti nelle sottocartelle influiscono sul posizionamento del dominio principale?

Inserire un sito non correlato nella sottocartella di un dominio (per evitare l'acquisto di un nuovo nome di dominio) influisce sul posizionamento del motore di ricerca del dominio anche se non ci sono collegamenti tra di loro? Ad esempio, è una cattiva pratica posizionare un sito di cottura su programming.com/cooking influire sul posizionamento nei motori di ricerca di programming.com?

11
Daniel Sopel

Non ho dati per questo, ma personalmente non lo farei. I motori di ricerca stanno spendendo molto per cercare di capire di cosa tratta il tuo sito al fine di determinare se restituirlo per varie query.

Diluire il focus del tuo sito potrebbe essere rischioso. A mio avviso, vale la pena di <$ 20/anno, evitando di sprecare tutto il tuo duro lavoro.

9
JasonBirch

Avere più domini e siti completamente separati in diverse cartelle va benissimo. I motori di ricerca non hanno modo di sapere se ci sono cartelle extra a meno che non ci si colleghi ad esse. Google dovrebbe vedere quei 2 URL come siti completamente separati.

Il lato negativo è che se si dispone di un collegamento a Programming.com/cooking, questo verrà visualizzato sul motore di ricerca per programming.com e potrebbe essere visualizzato invece di cooking.com.

Quindi la soluzione è: solo link a cooking.com. (al contrario di programming.com/cooking) Attenersi a questo e non si avranno problemi.

EDIT: In qualche modo ho pensato che stavi parlando di acquistare un nuovo account di hosting anziché un dominio. Quello che puoi fare è un sottodominio come cooking.programming.com. Dovrebbe fare la stessa cosa.

4
WalterJ89

È molto improbabile che l'aggiunta di una sottocartella non correlata abbia alcun effetto sulla tua classifica per ciò che è già sul tuo sito (e certamente non avrà alcun effetto su "PageRank", ma non dovresti comunque prestare molta attenzione a ciò).

Gli ES generalmente si concentrano sulle pagine, poiché è ciò che restituiscono nei risultati, non sui siti nel loro insieme. Inoltre sono abbastanza intelligenti da poter separare sezioni di un sito. Può avere un effetto positivo: se la sottocartella ottiene collegamenti da altrove, puoi restituire quel "succo" al sito padre.

Detto questo, se il sito è qualcosa di più di poche pagine, vale sicuramente la pena usare un nome di dominio separato (o un sottodominio). Sono piuttosto economici ed è più facile costruire il sito se diventa più grande.

2
DisgruntledGoat

Se non desideri acquistare un altro dominio, l'opzione migliore sarebbe quella di impostare sottodomini, poiché i motori di ricerca li trattano come siti separati. quindi cooking.programming.com sarebbe meglio di Programming.com/cooking

2
GSto