it-swarm.it

Sito per la gestione dei documenti?

Inizialmente ho tenuto il mio elenco di articoli (principalmente accademici) organizzati in http://delicious.com/ come una serie di collegamenti e in bibtex in modo da poter fare riferimento a loro. Ma questo approccio presenta molte carenze, non ultima la difficoltà di mantenerla. Sono quindi passato all'utilizzo di un'istanza personale di Mediawiki per gestirla: questo ha il vantaggio di conservare la carta e tutti i metadati su di essa. Ma anche questo è leggermente doloroso da mantenere.

Di recente mi è stato presentato quanto segue:

Qualcuno ha esperienza nell'uso di uno di questi servizi per gestire i tuoi documenti? Qualche consiglio?

2
Shane

Mendeley è eccellente: lo uso per gestire una raccolta di diverse centinaia di PDF. Le funzionalità preferite includono la ridenominazione automatica dei file, l'evidenziazione e il rilevamento delle note in linea, la ricerca automatica dei metadati cartacei tramite Google Scholar e l'ottimo supporto per OpenOffice, Word e BibTex. Anche la sua capacità di ricerca è molto buona. Inoltre, è ben integrato con il sito Web Mendeley, dove è possibile trasformare una raccolta di documenti in una cartella pubblica da condividere con i colleghi. Infine, è multipiattaforma, il che è vitale per me come utente Linux.

8
limist

Non ho usato nessuno di quelli. Hai esaminato http://www.Evernote.com ? Non so se farà quello che vuoi ma ti permetterà di salvare e indicizzare molti documenti. Perfino testo OCR.

Quindi, ad esempio, puoi scattare una foto di un menu o di un campione e caricarlo e OCR automaticamente qualsiasi testo sia presente nell'immagine. È quindi possibile cercare le parole nell'immagine e verranno restituite. Restituirà anche i risultati per tutti i documenti che contengono la parola cercata.

3
Ben Hoffman

Bibdex è una webapp che vale la pena provare. Sembra essere finalizzato alla ricerca collaborativa. Non l'ho usato da solo.

1
moioci

Papers è fantastico, anche se penso che la prossima versione (in arrivo?) Includerà molte funzionalità che la rendono più un organizzatore di articoli di ricerca agnostica. Una cosa che fa (e Zotero) che Evernote non fa è estrarre automaticamente le informazioni bibliografiche e quindi ti permette di cercare/ordinare in base ai campi dei metadati.

1
CognitiveLens

Conosco molto bene quest'area, Evernote è non la risposta. I tre esempi che hai elencato: Papers, Zotero e Mendeley sono molto più appropriati. Il mio strumento preferito è Papers su Mac e utilizzo Dropbox per l'accesso online e il backup.

Alcune altre opzioni che non hai menzionato sono:

Per contenuti online e pagine Web (non PDF), Diigo è davvero sorprendente, lo giuro.

1
DaveJ

Ho usato Zotero e penso che sia grandioso.

0
Pipermac

Vorrei votare anche per Evernote. Si sincronizza perfettamente con il tuo smartphone in modo da avere sempre con te i tuoi documenti. Usalo con Dropbox e penso che tu abbia la soluzione perfetta.

0
UnkleFrank