it-swarm.it

Donazioni - funzionano davvero?

Vedo molti pulsanti "Dona" sui siti Web che non sono donazioni in beneficenza in quanto tali, ma del modulo "Dona a questo sito Web per aiutare a mantenere il sito Web attivo" o "Se ti piace questo sito Web, ti preghiamo di donare un po 'di denaro" . Ad esempio, Tineye ha

TinEye ti è stato utile? Se è così, ti preghiamo di donare!

Confesso di non aver mai donato a nessuno. Inoltre, non credo che il mio sito Web sia una causa abbastanza degna di mostrare una ciotola per l'accattonaggio. Qualcuno fa davvero soldi con i loro pulsanti "Dona"? In particolare intendo quei siti in cui si dice "Per favore, donare un po 'di soldi all'autore se ti piace questo sito Web" piuttosto che "Per favore, fai una donazione per una causa degna" (ad esempio Croce Rossa, Unicef ​​ecc.)

Dati concreti per favore!

16
delete

Dipende davvero da quale sia la causa/persona.

Ho visto un widget di donazione aumentare di circa $ 2000 in una settimana, ma la causa è stata molto specifica e la Parola è stata diffusa anche con Twitter. (È stato per un ragazzo che ha organizzato un evento e ha rubato alcune cose) La cosa della donazione è durata solo per un periodo limitato.

Quindi sì, i pulsanti di donazione possono funzionare, ma nella maggior parte dei casi probabilmente non lo fanno perché la causa/persona per la donazione di solito non è degna.

3
googletorp

Questa non è una prova in entrambi i casi, ma Flattr è un nuovo servizio interessante incentrato sul rendere le donazioni facili/più comuni.

2
Travis Northcutt

Penso che dipenda interamente da quanto enfatizzi la "Donazione". Da quello che ho visto un pulsante "Dona" passivo senza enfasi e senza menzioni regolari di esso, diciamo su home page e landing page, o in post di blog o notizie, e non ottengono particolare attenzione, e quindi no molto denaro. Circa 10 anni fa ho messo un pulsante di donazione sul mio sito all'indirizzo lab.artlung.com con un importo suggerito di $ 1, e in quel momento ho guadagnato forse $ 150. Quindi no, non sta pagando il mio affitto. :-) Ma non l'ho mai nemmeno messo in evidenza, non ho mai creato un pop-up invadente, non ho mai richiesto altro se non il pulsante presente.

2
artlung

Funziona per Steve Pavlina: http://www.stevepavlina.com/

1
keiki

Vi sono vari motivi che definiscono se le "Donazioni" funzioneranno o meno;

  • La causa per cui ricevi donazioni.
  • In che modo la tua donazione aiuterà le altre persone.
  • La porta della tua donazione.

Rispondiamo al punto numero uno, ci sono molti siti Web che hanno appena messo il pulsante di donazione in modo che possano guadagnare "importi extra" dai loro spettatori, che penso sia la peggior strategia per ottenere donazioni. Il modo migliore per ottenerlo, che definisci chiaramente ogni aspetto in modo chiaro, come PewDiePie ha recentemente ricevuto un'enorme quantità di donazioni per Starving Indian Kid, ha chiarito il suo messaggio e la gente gli ha dato soldi.

Ora, punto numero due, le persone vogliono che le loro donazioni per "fare un cambiamento" nella società. Le persone donano a Wikipedia (aiutali a condividere una migliore conoscenza che alla fine aiuta molti studenti in tutto il mondo) o donano a Go Fund Me (per aiutare qualcuno a ricevere cure per il cancro). Quindi è necessario chiarire il messaggio e l'utente finale.

Infine, punto numero tre, Molte persone usano Paypal per le donazioni, senza aggiungere ulteriori opzioni. Meglio usare un gateway che accetta tutte le carte di credito/debito, Paypal, Skrill ecc. Perché non è obbligatorio che tutti abbiano un account Paypal.

1

Mi sarei avventurato, quel No, a meno che tu non sia davvero, davvero fortunato (o guru) e abbia qualche altra attività in esecuzione sul lato. Soprattutto durante l'anno in cui l'economia è in crisi ...

Pochi riferimenti, non ho trovato buone statistiche, ma spunti di riflessione: http://www.copyblogger.com/no-money-blogging/

Ma ancora una volta, l'intera attività di microfinanziamento sembra avere successo http://www.microfinanceusa2010.org/blog/

Bella domanda, sperando che qualcuno abbia delle statistiche difficili, se le donazioni funzionerebbero o meno.

1
Tuula