it-swarm.it

Come faccio a ordinare una lista di dizionari per un valore del dizionario?

Ho un elenco di dizionari e voglio che ogni elemento sia ordinato in base a valori di proprietà specifici.

Prendi in considerazione la matrice sottostante,

[{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}]

Quando ordinato per name, dovrebbe diventare

[{'name':'Bart', 'age':10}, {'name':'Homer', 'age':39}]
1515
masi

Può sembrare più pulito utilizzando una chiave invece di un cmp:

newlist = sorted(list_to_be_sorted, key=lambda k: k['name']) 

o come suggerito da J.F.Sebastian e altri,

from operator import itemgetter
newlist = sorted(list_to_be_sorted, key=itemgetter('name')) 

Per completezza (come indicato nei commenti di fitzgeraldsteele), aggiungere reverse=True per ordinare discendente

newlist = sorted(l, key=itemgetter('name'), reverse=True)
2038
Mario F
import operator

Per ordinare l'elenco dei dizionari con il tasto = 'nome':

list_of_dicts.sort(key=operator.itemgetter('name'))

Per ordinare l'elenco dei dizionari per tasto = 'età':

list_of_dicts.sort(key=operator.itemgetter('age'))
123
vemury

Se vuoi ordinare l'elenco con più chiavi, puoi fare quanto segue:

my_list = [{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Milhouse', 'age':10}, {'name':'Bart', 'age':10} ]
sortedlist = sorted(my_list , key=lambda elem: "%02d %s" % (elem['age'], elem['name']))

È piuttosto hacker, poiché si basa sulla conversione dei valori in una singola rappresentazione di stringa per il confronto, ma funziona come previsto per i numeri compresi quelli negativi (sebbene sia necessario formattare la stringa in modo appropriato con paddate pari a zero se si utilizzano numeri)

43
Dologan
my_list = [{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}]

my_list.sort(lambda x,y : cmp(x['name'], y['name']))

my_list sarà ora quello che vuoi.

(3 anni dopo) Modificato per aggiungere:

Il nuovo argomento key è più efficiente e più ordinato. Una risposta migliore ora sembra:

my_list = sorted(my_list, key=lambda k: k['name'])

... il lambda è, IMO, più facile da capire di operator.itemgetter, ma YMMV.

38
pjz
import operator
a_list_of_dicts.sort(key=operator.itemgetter('name'))

'chiave' è usata per ordinare secondo un valore arbitrario e 'itemgetter' imposta quel valore sull'attributo 'nome' di ogni oggetto.

26
efotinis

Immagino che tu abbia inteso:

[{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}]

Questo sarebbe ordinato in questo modo:

sorted(l,cmp=lambda x,y: cmp(x['name'],y['name']))
18

Usando la trasformazione di Schwartzian da Perl,

py = [{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}]

fare

sort_on = "name"
decorated = [(dict_[sort_on], dict_) for dict_ in py]
decorated.sort()
result = [dict_ for (key, dict_) in decorated]

>>> result
[{'age': 10, 'name': 'Bart'}, {'age': 39, 'name': 'Homer'}]

Altro su Trasformazione di Perl Schwartzian

Nell'informatica, la trasformazione di Schwartz è una programmazione Perl idioma utilizzato per migliorare l'efficienza di ordinare un elenco di elementi. Questo l'idioma è appropriato per l'ordinamento basato sul confronto quando l'ordinamento è in realtà basato sull'ordinamento di una determinata proprietà (la chiave) del elementi, dove calcolare quella proprietà è un'operazione intensiva che dovrebbe essere eseguito un numero minimo di volte. Lo Schwartzian La trasformazione è notevole in quanto non utilizza gli array temporanei denominati.

17
octoback
a = [{'name':'Homer', 'age':39}, ...]

# This changes the list a
a.sort(key=lambda k : k['name'])

# This returns a new list (a is not modified)
sorted(a, key=lambda k : k['name']) 
15
forzagreen

È possibile utilizzare una funzione di confronto personalizzata oppure è possibile passare una funzione che calcola una chiave di ordinamento personalizzata. Di solito è più efficiente poiché la chiave viene calcolata una sola volta per articolo, mentre la funzione di confronto viene chiamata molte più volte.

Potresti farlo in questo modo:

def mykey(adict): return adict['name']
x = [{'name': 'Homer', 'age': 39}, {'name': 'Bart', 'age':10}]
sorted(x, key=mykey)

Ma la libreria standard contiene una routine generica per ottenere oggetti di oggetti arbitrari: itemgetter. Quindi prova questo invece:

from operator import itemgetter
x = [{'name': 'Homer', 'age': 39}, {'name': 'Bart', 'age':10}]
sorted(x, key=itemgetter('name'))
15
Owen

Devi implementare la tua funzione di confronto che confronterà i dizionari con i valori delle chiavi dei nomi. Vedi Ordinamento di Mini-HOW TO da PythonInfo Wiki

14
Matej

Ho provato qualcosa di simile a questo:

my_list.sort(key=lambda x: x['name'])

Ha funzionato anche per i numeri interi.

10
Sandip Agarwal

a volte abbiamo bisogno di usare lower() per esempio

lists = [{'name':'Homer', 'age':39},
  {'name':'Bart', 'age':10},
  {'name':'abby', 'age':9}]

lists = sorted(lists, key=lambda k: k['name'])
print(lists)
# [{'name':'Bart', 'age':10}, {'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'abby', 'age':9}]

lists = sorted(lists, key=lambda k: k['name'].lower())
print(lists)
# [ {'name':'abby', 'age':9}, {'name':'Bart', 'age':10}, {'name':'Homer', 'age':39}]
9
uingtea

Ecco la soluzione generale alternativa - ordina gli elementi di dict con chiavi e valori . Il vantaggio di esso - non c'è bisogno di specificare le chiavi, e funzionerebbe ancora se alcuni tasti mancano in alcuni dizionari.

def sort_key_func(item):
    """ helper function used to sort list of dicts

    :param item: dict
    :return: sorted list of tuples (k, v)
    """
    pairs = []
    for k, v in item.items():
        pairs.append((k, v))
    return sorted(pairs)
sorted(A, key=sort_key_func)
9
vvladymyrov

L'utilizzo del pacchetto pandas è un altro metodo, anche se il runtime su larga scala è molto più lento rispetto ai metodi più tradizionali proposti da altri:

import pandas as pd

listOfDicts = [{'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}]
df = pd.DataFrame(listOfDicts)
df = df.sort_values('name')
sorted_listOfDicts = df.T.to_dict().values()

Ecco alcuni valori di riferimento per una piccola lista e una grande lista (di 100k +) di dict:

setup_large = "listOfDicts = [];\
[listOfDicts.extend(({'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10})) for _ in range(50000)];\
from operator import itemgetter;import pandas as pd;\
df = pd.DataFrame(listOfDicts);"

setup_small = "listOfDicts = [];\
listOfDicts.extend(({'name':'Homer', 'age':39}, {'name':'Bart', 'age':10}));\
from operator import itemgetter;import pandas as pd;\
df = pd.DataFrame(listOfDicts);"

method1 = "newlist = sorted(listOfDicts, key=lambda k: k['name'])"
method2 = "newlist = sorted(listOfDicts, key=itemgetter('name')) "
method3 = "df = df.sort_values('name');\
sorted_listOfDicts = df.T.to_dict().values()"

import timeit
t = timeit.Timer(method1, setup_small)
print('Small Method LC: ' + str(t.timeit(100)))
t = timeit.Timer(method2, setup_small)
print('Small Method LC2: ' + str(t.timeit(100)))
t = timeit.Timer(method3, setup_small)
print('Small Method Pandas: ' + str(t.timeit(100)))

t = timeit.Timer(method1, setup_large)
print('Large Method LC: ' + str(t.timeit(100)))
t = timeit.Timer(method2, setup_large)
print('Large Method LC2: ' + str(t.timeit(100)))
t = timeit.Timer(method3, setup_large)
print('Large Method Pandas: ' + str(t.timeit(1)))

#Small Method LC: 0.000163078308105
#Small Method LC2: 0.000134944915771
#Small Method Pandas: 0.0712950229645
#Large Method LC: 0.0321750640869
#Large Method LC2: 0.0206089019775
#Large Method Pandas: 5.81405615807
8
abby sobh

Diciamo che ho un dizionario D con gli elementi qui sotto. Per ordinare basta usare l'argomento chiave in ordine per passare la funzione personalizzata come sotto

D = {'eggs': 3, 'ham': 1, 'spam': 2}

def get_count(Tuple):
    return Tuple[1]

sorted(D.items(), key = get_count, reverse=True)
or
sorted(D.items(), key = lambda x: x[1], reverse=True)  avoiding get_count function call

https://wiki.python.org/moin/HowTo/Sorting/#Key_Functions

5

Ecco la mia risposta a una domanda correlata sull'ordinamento per colonne multiple . Funziona anche per il caso degenere in cui il numero di colonne è solo uno.

4
hughdbrown

Se non hai bisogno dell'originale list di dictionaries, puoi modificarlo sul posto con il metodo sort() utilizzando una funzione chiave personalizzata.

Funzione chiave:

def get_name(d):
    """ Return the value of a key in a dictionary. """

    return d["name"]

list da ordinare:

data_one = [{'name': 'Homer', 'age': 39}, {'name': 'Bart', 'age': 10}]

Ordinamento sul posto:

data_one.sort(key=get_name)

Se hai bisogno dell'originale list, chiama la funzione sorted() passandogli list e la funzione chiave, quindi assegna il list restituito ordinato a una nuova variabile:

data_two = [{'name': 'Homer', 'age': 39}, {'name': 'Bart', 'age': 10}]
new_data = sorted(data_two, key=get_name)

Stampa data_one e new_data.

>>> print(data_one)
[{'name': 'Bart', 'age': 10}, {'name': 'Homer', 'age': 39}]
>>> print(new_data)
[{'name': 'Bart', 'age': 10}, {'name': 'Homer', 'age': 39}]
2
Srisaila

Puoi usare itemgetter , se vuoi considerare la performance. itemgetter tipicamente esegue bit più veloce di lambda .

from operator import itemgetter
result = sorted(data, key=itemgetter('age'))  # this will sort list by property order 'age'.
1
vikas0713

Puoi usare il seguente codice

sorted_dct = sorted(dct_name.items(), key = lambda x : x[1])
0
Loochie