it-swarm.it

Suggerimenti per prolungare la durata della batteria di laptop e notebook

Questa domanda è presente come una questione di interesse storico. Mentre sei incoraggiato ad aiutare a mantenere le sue risposte, ti preghiamo di comprendere che le domande "big list" non sono generalmente ammesse su Ask Ubuntu e saranno chiuse per FAQ .

È possibile prolungare notevolmente il tempo di utilizzo di un laptop o di un netbook che funziona a batteria disabilitando vari servizi e installando vari pacchetti.

Quali trucchi o suggerimenti hanno le persone per ottenere un'ora o due in più dalle batterie?

180
Niall Murphy

Usa powertop per vedere quali programmi stanno eseguendo elaborazioni in background non necessarie come beagle/tracker, notifiche meteorologiche, gnome-do e (se non hai bisogno di Internet) gestore di rete, notifiche di posta.

Esegui Sudo powertop --auto-tune per impostare tutte le opzioni sintonizzabili sulle loro BUONE impostazioni.

80
Niall Murphy

Installa il pacchetto laptop-mode-tools .

Questo pacchetto non è necessario nelle versioni più recenti di Ubuntu:

32
Niall Murphy

Sono stato in grado di raddoppiare la durata della batteria del mio netbook disattivando un sacco di servizi che non mi servono e scaricando i loro driver del kernel.

Usa service --status-all per vedere cosa è in esecuzione sul tuo sistema e service <service-name> stop per spegnerlo.

Usa lsmod per vedere quali moduli del kernel sono caricati e rmmod <module> per scaricarlo.

Se/quando vuoi riportare le cose, il modo più semplice è semplicemente riavviare.

A volte è necessario anche uccidere i daemon o i programmi che utilizzano il servizio o il driver prima che possano essere disattivati. Guarda l'output di ps aux per vedere cosa sta funzionando e kill -9 <pid> per terminarli.

I servizi che di solito disattivo includono: Ubuntu One, ssh, Apache, database, avahi, pulseaudio, tazze, apparmor, acpi-daemon, bluetooth. Moduli che scarico: l'intero stack audio, usb_storage, driver per webcam, wireless, bluetooth. (Alcuni servizi come l'audio non muoiono facilmente.)

Sono persino arrivato a spegnere x (service gdm stop) e lavorare interamente solo con le console, il che mi ha permesso di allungare la durata della batteria del mio netbook a quasi 8 ore.

26
Bryce

Ecco alcune idee:

  • Disattiva WiFi e Bluetooth
  • Ridurre la luminosità dello schermo
  • Riduci gli effetti del desktop (Sistema-> Preferenze-> Aspetto-> Effetti visivi-> Nessuno)
  • Utilizzare l'ibernazione anziché sospendere le funzioni di alimentazione (Sistema-> Preferenze-> Risparmio energia-> Alimentazione a batteria)
25
eugenemarshall

Oltre a usare Giove, stavo usando TLP e mi ha aiutato un po '. Inoltre, si consiglia di non utilizzare Wubi poiché a volte scarica la batteria più velocemente dell'installazione standard.

Inoltre, mantenere gli aggiornamenti dei driver e installare i driver proprietari più stabili aiuta.

Ad ogni modo, per installare TLP usa questo:

Sudo add-apt-repository ppa:linrunner/tlp
Sudo apt-get update
Sudo apt-get install tlp tlp-rdw
Sudo tlp start
13
Chetan Bhasin
13
Qasim

Come dico con tutti i miei clienti con laptop, se hai un laptop assicurati di scaricare e ricaricare correttamente la batteria. Ciò prolunga notevolmente la durata della batteria.

Ubuntu ha alcune fantastiche opzioni di risparmio energetico (Sistema> Preferenze> Risparmio energia) che ti permetteranno di impostare le funzioni per aiutarti a risparmiare la batteria quando sei lontano dall'aria condizionata

Altre cose da prendere in considerazione: se non si utilizza Bluetooth o Networking, disattivare tali servizi (alcuni fornitori includono anche pulsanti hardware per questo) La riduzione della luminosità del display del laptop è anche un buon modo per risparmiare la batteria. Infine, allontanarsi (quando possibile) dalle operazioni intensive della CPU/GPU aiuterà a conservare la carica della batteria.

MODIFICA:

Di solito si dice che la batteria agli ioni di litio non ha alcun effetto memoria. L'ho letto molte volte in diversi luoghi e ho scelto di crederci e caricare la batteria del mio notebook in modo casuale. Non so se questo sia il motivo, ma in due anni sono finito con una batteria scadente (non dura più di 10/20 minuti). D'altra parte, per il mio smartphone mi ricarico quasi solo quando la batteria è di circa il 5% e dopo due anni non riesco quasi a notare alcuna differenza nello stato della batteria. Direi che è buona fortuna con il telefono, ma poi mi imbatto in questo articolo . È una pubblicazione Nature e sebbene non abbia letto tutto, afferma che la batteria agli ioni di litio presenta un effetto memoria. Quindi, tieni presente che è importante risparmiare la batteria di cicli di carica non necessari.

10
Marco Ceppi

Oltre a oscurare il display, disattivare il bluetooth, ecc. A volte uso il monitor di ridimensionamento della frequenza della CPU per limitare la potenza utilizzata dai core del mio processore. È possibile aggiungerlo a un pannello facendo clic con il pulsante destro del mouse su un pannello, selezionando Aggiungi a pannello e trovandolo nell'elenco.

9
DLH

È possibile utilizzare l'app del terminale denominata powertop per scoprire cosa sta facendo "svegliare" la CPU. installa semplicemente facendo Sudo apt-get install powertop e poi esegui facendo Sudo powertop

5
LassePoulsen

Potrebbe essere un po 'tardi, ma l'ho appena scoperto da solo. Basta cercare quiet splash in /boot/grub/grub.cfg e aggiungere pcie_aspm=force dietro di esso. Ha aumentato la durata della mia batteria da 45 minuti a 1 ora e mezza! : D

Essere avvisati

Su alcuni sistemi (incluso il mio), il parametro pcie_aspm=force uccide la batteria a lungo termine, al punto da renderla praticamente inutile (10 minuti con una carica completa).

3
RobinJ

Ubuntu fornisce una semplice gestione del risparmio energia in Sistema -> Preferenze -> Risparmio energia. Da lì, è possibile configurare ciò che accade quando si esegue la batteria rispetto all'alimentazione CA, tra cui la luminosità dello schermo e le modalità di sospensione/ibernazione. La modifica di queste impostazioni può migliorare la durata della batteria senza dover installare o configurare pacchetti aggiuntivi.

Kubuntu ha opzioni simili in Impostazioni di sistema -> Avanzate -> Risparmio energia.

3
ImaginaryRobots

Il team del kernel di Ubuntu ha scritto alcune note su come risparmiare energia qui: https://wiki.ubuntu.com/Kernel/PowerManagement/PowerSavingTweaks

Inoltre, ci sono note su come identificare applicazioni e servizi che potrebbero risucchiare energia qui: https://wiki.ubuntu.com/Kernel/PowerManagement/IdentifyingIssues

3
Colin Ian King

Per accedere alle impostazioni di risparmio energia, fare clic sull'icona della batteria nell'indicatore di stato per modificare le preferenze di risparmio energia.

Esistono anche altri strumenti come l'applet gnome cpu-throttler se la tua cpu supporta il ridimensionamento dinamico. power-top può darti un'idea di quali sono le applicazioni/i servizi più assetati di potere ...

ho anche sentito voci, anche se non ho visto alcuna prova, che i driver grafici opensource per nvidia/ATI non supportano la modalità di risparmio energetico, il che porterebbe a una durata della batteria inferiore. in questo caso, potrebbe avere senso (anche se in genere non lo consiglierei) utilizzare i driver grafici proprietari per il tuo sistema, poiché potrebbero avere un migliore risparmio energetico.

3
nathwill

Abbassa la luminosità e spegni il wireless, lascia lo screen saver vuoto e abbassa il tempo quando il display si spegne al minimo.

2
antman1380

Puoi installare bumblebee se hai un laptop con tecnologia Optimus con una GPU nVidia. Estenderà la durata della batteria in misura molto buona. Per installarlo vai su https://wiki.ubuntu.com/Bumblebee

Ha prolungato la durata della mia batteria da 2,00 ore a 4,30 ore.

2
Durgesh Suthar

Se si utilizza una scheda grafica ATI, passare al driver FGLRX. Funziona molto più fresco con questo driver e quindi consuma molta meno energia. C'è un bug per questo sul launchpad.

2
trampster

Potresti fare qualcosa del genere per limitare la velocità della CPU

Sudo -i
cat /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/cpuinfo_min_freq > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_max_freq

L'applet legge costantemente le statistiche, non molto ma consuma ancora energia;) spesso lo faccio in estate non perché sono lontano dalla presa, ma per non surriscaldare il mio computer.

1
LassePoulsen

Stai correndo attraverso Wubi? Trovo che ciò renda Ubuntu più lento, ritardando di più e causando un consumo più rapido della batteria. Ho risolto questo problema mantenendo lo schermo il più fioco possibile, permettendogli di oscurarlo per risparmiare energia, mantenendo spesso il wifi spento e chiudendo i programmi in background.

1
Acey

Ho 2 dischi rigidi: un SSD che memorizza / e un mandrino più grande per l'archiviazione.

Ho impostato hdparm per spegnere l'unità di archiviazione dopo 10 minuti di inattività. In /etc/hdparm.conf inserisci ad es .:

/dev/sdb {
    spindown_time = 60
}

Funziona bene perché mantengo principalmente musica e film sull'unità di archiviazione, quindi quando sono in modalità di lavoro hardcore non accedo affatto.

Oltre a risparmiare energia, questo rende il laptop notevolmente più fresco e spesso la ventola si spegne completamente se non sto facendo qualcosa di troppo faticoso, dando completamente silenzioso in esecuzione!

1
scottl

Puoi anche usare (ad esempio dalla barra dei menu di Gnome) il widget CPU, che offre opzioni di pianificazione a seconda della tua CPU.

0
wishi

Per i laptop con due o più schede grafiche, l'utilizzo di quello integrato può far risparmiare notevoli quantità di energia.

Per le schede NVIDIA, andare su Profili PRIME e passare a Intel (modalità di risparmio energetico) in nvidia-settings dimezza il consumo energetico e raddoppia la durata della batteria.

0
qwr

Ecco alcuni semplici suggerimenti che utilizzo per risparmiare la batteria:

  1. Installa TLP:

    Sudo add-apt-repository ppa:linrunner/tlp
    Sudo apt-get update
    Sudo apt-get install tlp tlp-rdw
    Sudo tlp start
    
  2. Disabilita Bluetooth all'avvio

    tilizzando TLP

    Sudo nano /etc/default/tlp
    

    Rimuovi dal commento la seguente riga:

    DEVICES_TO_DISABLE_ON_STARTUP=“bluetooth”
    

    tilizzando Rc.local

    Sudo nano /etc/rc.local
    

    Aggiungi quanto segue prima della riga con exit 0:

    rfkill block bluetooth
    
  3. Disabilita la luminosità della tastiera

  4. Ridurre la luminosità dello schermo

  5. Disabilita il networking quando non lo usi (guardando film ecc ...)

0
hg8