it-swarm.it

Google, Amazon, Paypal, scegli la tua opzione Carrello / Acquista che non rimanda i potenziali clienti?

Google, Amazon, Paypal, fai il tuo. Abbiamo un negozio online con codice personalizzato con carrelli della spesa personalizzati che utilizza Amazon per la procedura di pagamento. Quando i clienti "effettuano il checkout" del nostro sito, vengono inviati ad Amazon dove gli articoli vengono aggiunti a un carrello Amazon. Abbiamo visto carrelli della spesa abbandonati pieni di oggetti e temiamo che sia parzialmente causata da persone che vedono il nome di Amazon e ci vanno direttamente. Stiamo preparando un altro sito con un carrello personalizzato che accetta direttamente i pagamenti. Qualcuno ha già superato questo tipo di test iterativi in ​​grado di condividere esperienze?

13
Larry Smithmier

Otterrai i carrelli della spesa abbandonati per fare ciò che fai, ma l'opzione migliore è generalmente quella che si integra completamente nella tua pagina web.

Puoi ancora utilizzare l'API di Paypal con un servizio personalizzato (nessuna esperienza con Amazon e Google in quanto non offrono servizi nella mia parte del mondo), quindi puoi avere il meglio di entrambi i mondi.

Dubito che ci siano state troppe persone che hanno eseguito test iterativi sui loro siti live, perché modificare il checkout è difficile e richiede tempo (e quindi, costoso) per ciò che potrebbe essere poco o nessun ritorno.

Personalmente, ovunque il budget lo consenta, integra sempre l'esperienza di pagamento nel mio sito Web (i certificati SSL in questi giorni sono economici), sia con Paypal, SecurePay o un altro servizio commerciale.

7
Mark Henderson

Non credo sia una buona idea inviarli ad Amazon in quanto potrebbero trovare un commerciante più economico o addirittura un articolo con commenti migliori.

Ai miei occhi dovrebbe essere preferibile utilizzare Paypal per il pagamento e un carrello che si integri completamente nel tuo sito web.

3
Sven