it-swarm.it

L'impaginazione deve essere ripristinata quando si cambia l'ordine?

Prendi questo set di dati impaginati come esempio.

enter image description here

L'utente può modificare l'ordine e la modifica dell'ordine non influisce sul numero totale di risultati restituiti.

Se l'utente modifica l'ordine, esiste un consenso comune sul fatto che la pagina debba essere ripristinata alla pagina 1 o rimanere su ciò su cui si trova l'utente?

48
TMH

Ordine di trasformazione dei dati

Come spiegato in Ordinamento di un set di record impaginato Aspettativa dell'esperienza utente , e come illustrato qui dal seguente ordine di trasformazione dei dati:

The order of data transformation from raw data to view: raw, filter, sort, paginate, view

Puoi vedere che sia il filtraggio che l'ordinamento vengono prima dell'impaginazione.

Ciò significa che ogni volta che l'ordine cambia (ordina), è necessario ripaginare.

Torna alla prima pagina?

L'opportunità o meno di tornare alla pagina 1 dipende dal contesto:

Il caso di

Concretamente nel tuo caso, una volta sulla pagina X e l'ordine cambia, la pagina X si riferisce molto probabilmente alla query dell'utente precedente, non a quella corrente.

La maggior parte delle volte le persone passano alla pagina successiva perché alla loro domanda non è stata data risposta guardando la prima pagina. In questo caso, riordinare i dati significa un nuovo tentativo di rispondere alla query (ovvero individuare i dati desiderati) e nella maggior parte dei casi ciò significa ricominciare da pagina 1.

Il caso contro

Ma non è sempre così.

Supponi che l'utente voglia sapere quale articolo si trova in posizione 22 (indica quale è l'articolo 22 più economico), quindi tornare alla pagina 1 dopo l'ordinamento NON è una buona cosa.

Ci sono altri esempi nei commenti.

Sommario

Quindi tutto dipende dal motivo per cui l'utente si trova su qualsiasi pagina diversa dalla prima per cominciare.

60
Izhaki

Mantenere il numero di pagina dopo aver modificato l'ordine non ha senso. Il numero di pagina è lo stesso ma la pagina non lo è, per non parlare del fatto che andare avanti o indietro tra le pagine ha perso l'idea del coordinamento. Che uso avrebbe per l'utente? Se lo provi su utenti reali, puoi aspettarti che siano confusi da questo. Probabilmente si aspettano di vedere il primo risultato a pagina 1 dopo che l'ordine è cambiato. Se puoi, prova questo il prima possibile sugli utenti o mostralo alle persone intorno a te e vedi/ascolta le loro reazioni.

EDIT: A coloro che affermano che può essere utile avere l'elemento selezionato/attivo ancora visibile dopo che l'ordine è cambiato. Ci sono casi in cui questo è il comportamento richiesto, ma ciò significa che il numero di pagina può cambiare. Mostrerà la pagina in cui vengono visualizzati gli articoli selezionati dopo aver riordinato gli articoli, che può essere una pagina diversa con elementi diversi attorno a quello selezionato. L'unico caso in cui è utile rimanere nella stessa pagina è la risposta di @Izhaki, quando la posizione dell'elemento selezionato è importante per l'utente, ma ho pensato che fosse giusto supporre che non fosse una domanda.

14
jazZRo

Nota che ci sono casi in cui ha senso non reimpostare alla pagina uno — quando c'è una nozione di "corrente selezionata" o elemento attivo nell'elenco. Esempi sono principalmente le app desktop con l'accento sull'interazione immediata dell'utente nell'elenco stesso con l'aiuto del concetto di "focus", anziché saltare tra le visualizzazioni come nelle app Web:

  • un file manager con un elemento selezionato in una vista directory (in particolare un file manager a due pannelli)
  • un lettore musicale con un oggetto attualmente in riproduzione o focalizzato
  • un gestore di download con un elemento scaricato selezionato
  • un'app per prendere appunti con note come elenco

eccetera.

In tali casi, dopo una modifica nell'ordinamento o nei filtri, ha senso mantenere l'elemento attivo sullo schermo e selezionato. Cioè per trovare l'elemento nel nuovo elenco e passare a quella pagina.

Se un'app Web ha un flusso di lavoro simile, con l'elemento attivo visualizzato e manipolato sulla stessa schermata dell'elenco, potrebbe essere prudente prendere in prestito anche questa funzione.

5
aaa

Una modifica del criterio di ordinamento dovrebbe comportare un ripristino della pagina (su uno) quando non è selezionato nulla nell'elenco dei risultati. L'utente non ha ancora mostrato interesse specifico per una determinata voce.

Se, tuttavia, esiste una selezione (specialmente negli elenchi che hanno una vista di dettaglio principale), è probabile che l'utente voglia vedere "cosa c'è intorno alla voce selezionata" - In questo caso, la pagina non deve essere reimpostata , ma piuttosto ricentrato attorno alla voce selezionata. È fonte di confusione quando la voce selezionata viene improvvisamente disattivata. (Anche questo sembra essere un design standard di MS Windows). Questo ovviamente implica che dovresti non presentare la stessa pagina che era stata mostrata in precedenza, ma quella in cui la voce selezionata finirà con il nuovo tasto di ordinamento - che potrebbe finire in un bel po ' di un'attività scoraggiante in un'applicazione basata su Web in cui il server fornisce voci in blocchi.

Ciò può portare a un conflitto quando un elenco consente la selezione multipla di voci. Nel caso in cui queste voci si diffondano su più pagine quando vengono riordinate, in questo caso è probabilmente meglio rimuovere più selezioni.

2
tofro

Ci sarebbe un caso debole per non ripristinarlo:

L'utente desidera campioni casuali che evitino di essere agli estremi di qualsiasi tipo di ordinamento.

Questo certamente non costituisce un buon default, ma potrebbe essere utile se selezionabile come opzione.

Se si modifica l'ordinamento direzione mentre non si modifica criterium, la navigazione alla pagina che contiene la maggior parte degli elementi precedentemente visibili potrebbe essere il modo più intuitivo, poiché consente mantenere il contesto.

Ciò che potrebbe, in alcuni casi, essere anche un'opzione utile quando il criterio viene modificato è quello di consentire a un elemento dell'elenco di essere contrassegnato (o, utilizzando l'ultimo elemento attivato), quindi di cambiare l'ordinamento e passare alla pagina in cui l'elemento viene visualizzato con l'ordinamento modificato.

1
rackandboneman

Sono un programmatore di back-end e per niente esperto di UI

Supponiamo che i dati visualizzati nello screenshot siano ordinati in Prima i più vecchi e l'utente sia a pagina 20

Quindi l'utente pensa di voler vedere gli elementi più recenti, quindi seleziona Prima i più nuovi , se lo tieni a pagina 20, vedrà gli ultimi a pagina 20 ? [~ ~ #] non [~ ~ #]

In breve, l'impaginazione dovrebbe essere ripristinata al cambio di ordine

1
Umair