it-swarm.it

Note sul copyright / dichiarazioni di non responsabilità nei file di origine

È una pratica comune inserire avvisi di copyright, varie dichiarazioni di non responsabilità e talvolta persino accordi di licenza completi in ciascun file sorgente di un progetto open source. È davvero necessario per un (1) progetto open source e (2) un progetto chiuso? Cosa stai cercando di ottenere o prevenire inserendo questi avvisi nei file sorgente?

Capisco che è una domanda legale e dubito che possiamo ottenere una risposta pienamente competente qui ai programmatori. SO (è per i programmatori, non è vero?) Ciò che potrebbe anche essere interessante ascoltare quando si inseriscono contenuti legali nei file sorgente , è perché "lo fanno tutti" o hai ricevuto una consulenza legale? Qual è stato il ragionamento?

62
mojuba

È davvero necessario

No. Non è legalmente richiesto. (Non sono un avvocato, ma ho visto questo dichiarato da uno.)


Se hai un progetto in cui i singoli file potrebbero essere esclusi dal contesto, potrebbe essere sensato, ma solo richiede un paio di righe, per dire qualcosa del tipo:

Questo file fa parte di <project> che viene rilasciato in <license>.
Vedi il file <nomefile> o vai a <url> per i dettagli completi sulla licenza.


Per qualsiasi altra cosa, puoi semplicemente inserire un file di testo LICENSE nella radice del progetto e qualsiasi dettaglio/credito/ecc. Rilevante nel file README - è ancora protetto da copyright (automaticamente) , quindi è solo una questione di chiarezza delle licenze nel file Leggimi.

42
Peter Boughton

Potresti, semplicemente, mettere semplicemente la tua nota sul copyright che menziona un file di LICENZA, tuttavia non vi è alcuna garanzia che una volta rilasciato, il tuo codice rimarrà atomico. In effetti, è abbastanza probabile che frammenti di esso vengano remixati in almeno altri progetti.

Questo è il motivo per cui è importante disporre almeno di quanto segue in ogni file sorgente:

/* Copyright (C) 1883 Thomas Edison - All Rights Reserved
 * You may use, distribute and modify this code under the
 * terms of the XYZ license, which unfortunately won't be
 * written for another century.
 *
 * You should have received a copy of the XYZ license with
 * this file. If not, please write to: , or visit :
 */

Compiendo due cose facendo questo:

  • Il tuo copyright viene rivendicato indipendentemente dal modo in cui il tuo codice si disintegrerà e si disperderà in futuro.
  • Rendi chiari i termini di utilizzo, distribuzione e modifica, anche se a qualcuno è capitato di ricevere solo una piccola parte di una biblioteca che hai scritto.

Molte persone includono anche il loro indirizzo e-mail protetto da copyright, che è utile per ricevere patch in futuro. Il mese scorso ho ricevuto una patch per il codice che avevo scritto cinque anni fa e che avevo dimenticato da tempo. Ovviamente, ciò significa mantenere un indirizzo e-mail e tollerare un po 'di SPAM.

Se mai davvero hai bisogno di imporre la tua licenza, è critico che l'altra parte non può dire che i termini fossero ambigui o mancanti, tutti scherzando a parte.

Inoltre, è divertente vedere come parti del codice si fanno strada nel tempo in altre parti del codice. La maggior parte delle persone gioca in modo equo e rispetta i termini di copyright e licenza.

24
Tim Post

Volevo solo notare Open Source! = Nessun copyright.

Open Source si affida a qualcuno che rivendica il copyright e adotta un documento legale specifico (come la GPL) per dare ad altri diritti quel codice.

Quindi qualunque cosa tu abbia deciso sia adatta al codice sorgente chiuso è adatta anche al codice open source.

5
James

Per qualsiasi progetto open source

Stai definendo le condizioni in base alle quali il codice deve essere utilizzato e ridistribuito (o meno, a seconda di tali condizioni).

Per lo meno, una licenza può rispondere a domande come:

  • Appropriation: Qualcuno può prendere il codice ed evolverlo in un progetto diverso? Un buon esempio di tale fenomeno è Google Chrome, basato sul progetto open source Chromium.
    • Hanno bisogno di darti credito, chiedere il permesso, ecc ...
  • so commerciale: Il codice può essere utilizzato commercialmente, ad esempio all'interno di Photoshop come DLL di terze parti? In tal caso si applicano condizioni diverse?
  • Redistribution: Gli usi del tuo codice devono essere nel software con una licenza simile/identica? Licenze come la GPL che lo richiedono sono chiamate virali licenze (e non so se sia un termine negativo o solo una dichiarazione di fatto) .

Ecc. Questo non è affatto un elenco completo, è solo per darti un'idea delle domande che una licenza direbbe chiaramente.

2
doppelgreener

Un altro motivo per mettere un copyright sul tuo codice è che fa sapere agli altri chi lo ha scritto. Mi piace essere in grado di vedere da dove proviene il codice e da quanto tempo è in circolazione. È interessante e utile vedere come il codice è stato utilizzato in altri progetti. Quindi, anche se legalmente potresti non aver bisogno di mettere il tuo copyright su qualcosa, ti preghiamo di aggiungerlo per motivi informativi. - un thornton

0
A Thornton