it-swarm.it

Navigazione a 2 righe vs. menu a discesa

Ho visto due diversi tipi di barre di navigazione quando un sito richiede una navigazione nidificata, uno in cui il passaggio del mouse su un collegamento fa cadere un menu aggiuntivo e uno in cui una seconda barra orizzontale è popolata con i collegamenti in questa categoria. In quali situazioni dovrei preferire l'uno all'altro? Sembra che la navigazione a discesa sia la più comune, ma ci sono situazioni in cui avere le due colonne orizzontali potrebbe funzionare meglio?

9
GSto

Si è verificato un problema con il numero di collegamenti a cui è necessario accedere. I menu a discesa possono dare accesso a molti più link.

C'è il problema dello spazio verticale. I menu a discesa mobili ti consentono di risparmiare spazio.

E c'è il problema della facilità d'uso. Tendo a pensare che se il tuo sito Web ha sezioni distinte, ad esempio domande frequenti, tour e supporto, e ognuna di queste sezioni ha alcune sottosezioni - l'utilizzo della navigazione a 2 righe può essere più semplice perché l'utente ha un clic -accedere alle altre sottosezioni.

8
idophir

Preferisco evitare i menu a discesa per alcuni motivi.

Innanzitutto, è più semplice incorporare una barra di navigazione a 2 livelli nella progettazione dei siti senza che sia fuori posto. Può essere una seccatura riuscire a far corrispondere il menu a discesa al resto della pagina, specialmente quando si usano le trame. Vedo spesso siti con fantastiche trame/grafica e quindi il menu a discesa è solo un colore a tinta unita.

In secondo luogo, scompaiono per caso o non scompaiono abbastanza presto. Hai davvero bisogno di modificare la quantità di tempo dopo la scomparsa del mouse. Se non lo capisci bene, puoi spostare accidentalmente il mouse fuori dal menu e scomparirà immediatamente. Oppure potresti finire con il menu, spostare il mouse verso l'esterno e rimarrà aperto fino a quando non raggiunge il timeout.

Come altri hanno già detto, la scelta dipende davvero da quanti collegamenti devi visualizzare. Se hai molte sottosezioni, dovrai quasi usare i menu a discesa. Ma se hai lo spazio, consiglierei un navigatore a 2 livelli. È veloce, facile, utilizzabile ed è facile da abbinare al design generale del sito.

3
LoganGoesPlaces

I menu a 2 livelli possono essere più disordinati, ma dovresti usarli almeno come fallback, perché se i tuoi visitatori navigano con JavaScript disabilitato, i tuoi fantastici menu a discesa non funzioneranno.

0
Rylee Corradini

Oltre alle altre risposte, un vantaggio di preferire una navigazione a 2 righe è che gli utenti sanno sempre dove cercare la navigazione (invece che i menu si trovano nello spazio relativo rispetto al "genitore"). Una navigazione a 2 righe è anche un'interfaccia più "portabile coerente" - il che significa che la tua interfaccia può rimanere simile su varie funzionalità del browser, come javascript/no javascript, desktop/mobile, ecc.

0
Aaron Lerch

Preferisco menu a discesa grandi e cliccabili che non scompaiono nel momento in cui sposti il ​​mouse fuori dall'area. Ancora meglio, fai scorrere la navigazione verso il basso e attacca le opzioni.

Quando si passa con il mouse sui pulsanti di navigazione primari per le righe verticali, i collegamenti secondari creano quasi sempre errori e passano alle righe di un altro pulsante quando tocco accidentalmente un altro pulsante o il corpo della pagina mentre cerco il collegamento corretto.

0
Petrus Theron

Se hai più di 2 livelli l'opzione orizzontale diventa molto disordinata, ma per una piccola gerarchia di menu penso che sia più un problema di grafica. Li trovo entrambi facili da usare e da capire e su alcuni siti uno sembra migliore e su altri l'aspetto migliore.

0
Sruly