it-swarm.it

Montaggio di un disco USB in una posizione permanente

Ho un disco rigido USB che voglio montare all'avvio e in una posizione specifica. Come posso rendere quell'unità montare e rimanere disponibile (diciamo per i backup locali, ecc.) Anche se nessuno ha effettuato l'accesso?

Sembra che udev o qualcosa di simile afferri il disco. Se inserisco una voce in/etc/fstab che tenta di montare specificamente questo disco (tramite UUID), quel processo di mount e il processo di mount udev sembrano finire in una battaglia tra loro e il disco non viene montato.

13
Don Faulkner

Montare il disco usando udev. Inserire le regole da questo wiki in /etc/udev/user.rules e riavviare (o ricollegare l'HDD USB). Esistono diversi favori delle regole nel wiki (ecco perché non li ho elencati qui), scegli quello che si adatta meglio alle tue esigenze (ad es. Hai bisogno di un utente normale specifico per poterlo smontare).

Esplorando /lib/udev/rules.d/80-udisks.rules ti aiuterà a capire cosa sta facendo udev il tuo disco rigido .

Oltre alle regole udev che ho menzionato sopra, penso che ci sia un altro approccio che puoi prendere: istruire udisks (tramite udev) a lasciare il tuo disco da solo e poi montarlo attraverso fstab.

Questo codice funziona sul mio sistema

ACTION!="add|change", GOTO="my_udisks_end"
SUBSYSTEM!="block", GOTO="my_udisks_end"

ENV{ID_TYPE}!="disk", GOTO="my_udisks_end"
ENV{ID_BUS}!="ata", GOTO="my_udisks_end"
ENV{DEVTYPE}!="partition", GOTO="my_udisks_end"

KERNEL=="sd*|hd*", ENV{UDISKS_PRESENTATION_NOPOLICY}="1"

LABEL="my_udisks_end"

ma è generico e include tutte le partizioni. Per essere in grado di indirizzare il tuo particolare hdd/partizione usa udevadm info --query=all -n /dev/sdX e poi abbina alcuni di quegli attributi particolari nelle regole udev.

Una buona risorsa per aiutarti in questo è Scrivere regole udev . Purtroppo contiene alcune informazioni obsolete (udevinfo è stato sostituito da udevadm indo). Ti assicuro, comunque, che vale la pena di leggerlo: oggig al giorno d'oggi udev è un pezzo centrale di architettura e puoi ottenerne molto usando lo stesso. È anche abbastanza flessibile.

È anche facile commettere errori nelle regole di udev :). Usa udevadm test $(udevadm info -q path -n /dev/sdX) per dare una sbirciatina a cosa sta facendo udev.

7
Li Lo

Potresti provare a fare riferimento a esso da/dev/... anziché da UUID. È molto probabile/dev/sdb *, puoi verificarlo andando su Sistema -> Amministrazione -> Monitor di sistema e facendo clic sulla scheda "File system". Dovrai prima aver inserito l'unità USB e averla montata automaticamente. Sostituisci 'UUID = uuid' con '/ dev/sdb *' in/etc/fstab. È sempre una buona idea eseguire il backup di fstab prima di modificarlo.

1
dv3500ea