it-swarm.it

Possiamo ottenere informazioni sul compilatore da un binario elfo?

C'è qualche possibilità di sapere come è stato costruito un binario, sotto Linux? (e o altro Unix)

Compilatore, versione, ora, flag ecc ...

Ho guardato readelf e non sono riuscito a trovare molto, ma potrebbero esserci altri modi per analizzare il codice binario/la sezione ecc ...

Qualcosa che sai come estrarre?

53
elmarco

Non esiste un modo universale, ma puoi fare un'ipotesi colta cercando cose fatte solo da un compilatore.

GCC è il più semplice; scrive un .comment sezione che contiene la stringa della versione di GCC (la stessa stringa che ottieni se esegui gcc --version). Non so se c'è un modo per visualizzarlo con readelf, ma con objdump è:

objdump -s --section .comment /path/binary

Mi sono appena reso conto di aver ignorato il resto della tua domanda. Le bandiere non vengono generalmente salvate da nessuna parte; sarebbero probabilmente nella sezione commenti, ma non l'ho mai visto. C'è un punto nell'intestazione COFF per un timestamp, ma non c'è equivalente in ELF, quindi non credo che il tempo di compilazione sia disponibile

52
Michael Mrozek

Che ne dite di:

readelf -p .comment a.out
29
Colin King

Puoi provare a usare il comando strings. Creerà un sacco di output di testo; controllandolo potresti indovinare il compilatore.

[email protected]:~$ strings -a a.out |grep -i gcc
GCC: (Ubuntu 4.4.3-4ubuntu5) 4.4.3

Qui so che è compilato con gcc ma puoi sempre reindirizzare l'output di strings su un file ed esaminarlo.

Esiste un'utilità molto buona chiamata peid per Windows ma non riesco a trovare alcuna alternativa per esso su Linux.

19
Hemant

readelf o objdump entrambi possono farlo.

Il file ELF compilato da gcc aggiungerà due sezioni .note.ABI-tag e .note.gnu.build-id. entrambi potrebbero essere visualizzati da

objdump -sj .note.ABI-tag ELFFILE
objdump -sj .note.gnu-build-id ELFFILE

l'opzione "s" significa visualizzare il contenuto completo, "j" per indicare il nome della sezione. Questo stile ottiene contenuti esadecimali di quelle sezioni.

readelf -n

mostrerà il contenuto leggibile dall'uomo di ELFFILE una volta. l'opzione "n" significa NOTE.

Scegli uno come piace a te.

A proposito, usa objcopy, puoi aggiungere la tua sezione nel file elf.

5
liuyang1

Esistono due metodi. Entrambi daranno lo stesso risultato

objdump -s --section .comment path/to/binary

Utilizzando il comando readelf, readelf -S binary visualizzerà le intestazioni delle 40 sezioni nel file binario. Nota il numero seriale di .comment intestazione di sezione. Nel mio sistema, ha mostrato come 27 (potrebbe essere diverso per il tuo caso)

readelf -x 30 path/to/binary -> che visualizzerà il dump esadecimale della sezione '.comment'. In quel dump, puoi vedere il compilatore usato per costruire il binario.

5
Ranjini

Puoi anche usare questo script intelligente che conta i numeri delle varie istruzioni della CPU usate dal binario. Si basa sull'analisi dell'output di objdump. Fai attenzione che può volerci molto tempo per terminarlo se lo usi su un grande binario.

4
rozcietrzewiacz

Se apri un binario ELF in 7-Zip, elencherà le varie sezioni all'interno. Da lì, puoi usare l'opzione Visualizza menu contestuale su dire, la sezione ".com", per vedere i commenti del compilatore (es. "GCC: (GNU) 4.9 20150123 (pre-release) Android = clang versione 3.8.256229 (basato su LLVM 3.8.256229) ").

Fai attenzione che la sezione ".comment", se esiste, sembra iniziare con un carattere null, quindi assicurati di scegliere un'applicazione visualizzatore da utilizzare all'interno di 7-Zip che non sia confusa da questo (ad es. Cerca di interpretare il dati come Unicode). Altre sezioni che possono esistere e essere di interesse sono ".note. *".

0
Joe

Potrebbe valere la pena, a seconda del programma. Alcuni programmi avranno questo compilato come informazione e accessibile da una sorta di chiamata di versione (-V, --version, -Version, ecc.). Puoi trovare qualsiasi sottoinsieme di quegli elementi che stai cercando (incluso il set null). Ecco un esempio particolarmente fruttuoso, Perl 5:

$ Perl -V

Summary of my Perl5 (revision 5 version 26 Subversion 2) configuration:

  Platform:
    osname=linux
    osvers=4.15.15-1-Arch
    archname=x86_64-linux-thread-multi
    uname='linux flo-64 4.15.15-1-Arch #1 smp preempt sat mar 31 23:59:25 utc 2018 x86_64 gnulinux '
    config_args='-des -Dusethreads -Duseshrplib -Doptimize=-march=x86-64 -mtune=generic -O2 -pipe -fstack-protector-strong -fno-plt -Dprefix=/usr -Dvendorprefix=/usr -Dprivlib=/usr/share/Perl5/core_Perl -Darchlib=/usr/lib/Perl5/5.26/core_Perl -Dsitelib=/usr/share/Perl5/site_Perl -Dsitearch=/usr/lib/Perl5/5.26/site_Perl -Dvendorlib=/usr/share/Perl5/vendor_Perl -Dvendorarch=/usr/lib/Perl5/5.26/vendor_Perl -Dscriptdir=/usr/bin/core_Perl -Dsitescript=/usr/bin/site_Perl -Dvendorscript=/usr/bin/vendor_Perl -Dinc_version_list=none -Dman1ext=1Perl -Dman3ext=3Perl -Dcccdlflags='-fPIC' -Dlddlflags=-shared -Wl,-O1,--sort-common,--as-needed,-z,relro,-z,now -Dldflags=-Wl,-O1,--sort-common,--as-needed,-z,relro,-z,now'
    hint=recommended
    useposix=true
    d_sigaction=define
    useithreads=define
    usemultiplicity=define
    use64bitint=define
    use64bitall=define
    uselongdouble=undef
    usemymalloc=n
    default_inc_excludes_dot=define
    bincompat5005=undef
  Compiler:
    cc='cc'
    ccflags ='-D_REENTRANT -D_GNU_SOURCE -fwrapv -fno-strict-aliasing -pipe -fstack-protector-strong -I/usr/local/include -D_LARGEFILE_SOURCE -D_FILE_OFFSET_BITS=64 -D_FORTIFY_SOURCE=2'
    optimize='-march=x86-64 -mtune=generic -O2 -pipe -fstack-protector-strong -fno-plt'
    cppflags='-D_REENTRANT -D_GNU_SOURCE -fwrapv -fno-strict-aliasing -pipe -fstack-protector-strong -I/usr/local/include'
    ccversion=''
    gccversion='7.3.1 20180312'
    gccosandvers=''
    intsize=4
    longsize=8
    ptrsize=8
    doublesize=8
    byteorder=12345678
    doublekind=3
    d_longlong=define
    longlongsize=8
    d_longdbl=define
    longdblsize=16
    longdblkind=3
    ivtype='long'
    ivsize=8
    nvtype='double'
    nvsize=8
    Off_t='off_t'
    lseeksize=8
    alignbytes=8
    prototype=define
  Linker and Libraries:
    ld='cc'
    ldflags ='-Wl,-O1,--sort-common,--as-needed,-z,relro,-z,now -fstack-protector-strong -L/usr/local/lib'
    libpth=/usr/local/lib /usr/lib/gcc/x86_64-pc-linux-gnu/7.3.1/include-fixed /usr/lib /lib/../lib /usr/lib/../lib /lib /lib64 /usr/lib64
    libs=-lpthread -lnsl -lgdbm -ldb -ldl -lm -lcrypt -lutil -lc -lgdbm_compat
    perllibs=-lpthread -lnsl -ldl -lm -lcrypt -lutil -lc
    libc=libc-2.26.so
    so=so
    useshrplib=true
    libperl=libperl.so
    gnulibc_version='2.26'
  Dynamic Linking:
    dlsrc=dl_dlopen.xs
    dlext=so
    d_dlsymun=undef
    ccdlflags='-Wl,-E -Wl,-rpath,/usr/lib/Perl5/5.26/core_Perl/CORE'
    cccdlflags='-fPIC'
    lddlflags='-shared -Wl,-O1,--sort-common,--as-needed,-z,relro,-z,now -L/usr/local/lib -fstack-protector-strong'


Characteristics of this binary (from libperl): 
  Compile-time options:
    HAS_TIMES
    MULTIPLICITY
    PERLIO_LAYERS
    Perl_COPY_ON_WRITE
    Perl_DONT_CREATE_GVSV
    Perl_IMPLICIT_CONTEXT
    Perl_MALLOC_WRAP
    Perl_OP_PARENT
    Perl_PRESERVE_IVUV
    USE_64_BIT_ALL
    USE_64_BIT_INT
    USE_ITHREADS
    USE_LARGE_FILES
    USE_LOCALE
    USE_LOCALE_COLLATE
    USE_LOCALE_CTYPE
    USE_LOCALE_NUMERIC
    USE_LOCALE_TIME
    USE_PERLIO
    USE_Perl_ATOF
    USE_REENTRANT_API
  Built under linux
  Compiled at Apr 18 2018 22:21:20
  %ENV:
    Perl5LIB="/home/jhuber/Perl5/lib/Perl5"
    Perl_LOCAL_LIB_ROOT="/home/jhuber/Perl5"
    Perl_MB_OPT="--install_base "/home/jhuber/Perl5""
    Perl_MM_OPT="INSTALL_BASE=/home/jhuber/Perl5"
  @INC:
    /home/jhuber/Perl5/lib/Perl5/x86_64-linux-thread-multi
    /home/jhuber/Perl5/lib/Perl5
    /usr/lib/Perl5/5.26/site_Perl
    /usr/share/Perl5/site_Perl
    /usr/lib/Perl5/5.26/vendor_Perl
    /usr/share/Perl5/vendor_Perl
    /usr/lib/Perl5/5.26/core_Perl
    /usr/share/Perl5/core_Perl
0
Joshua Huber