it-swarm.it

Cosa significa il numero tra parentesi mostrato dopo i nomi dei comandi Unix nelle manpage?

Ad esempio: man (1), find (3), updatedb (2)? Cosa significano i numeri tra parentesi (Brit. "Parentesi")?

456
duckyflip

È la sezione a cui è assegnata la pagina man per il comando.

Questi sono divisi come

  1. Comandi generali
  2. Chiamate di sistema
  3. Funzioni della libreria C.
  4. File speciali (di solito dispositivi, quelli trovati in/dev) e driver
  5. Formati e convenzioni dei file
  6. Giochi e salvaschermi
  7. Miscellanea
  8. Comandi e daemon di amministrazione del sistema

Le descrizioni originali di ciascuna sezione sono disponibili nel Manuale del programmatore Unix (pagina ii).

431
Ian G

La sezione del comando è documentata nel manuale. L'elenco delle sezioni è documentato nel manuale dell'uomo. Per esempio:

man 1 man
man 3 find

Ciò è utile quando esistono comandi simili o esattamente uguali su sezioni diverse

75
Vinko Vrsalovic

Il motivo per cui i numeri di sezione sono significativi è che molti anni fa, quando lo spazio su disco rappresentava un problema maggiore di quello che è ora, le sezioni potevano essere installate singolarmente.

Molti sistemi avevano solo 1 e 8 installati per esempio. Al giorno d'oggi le persone tendono invece a cercare i comandi su google.

46
LepardUK

Si noti inoltre che su altri unix, il metodo per specificare la sezione differisce. Su Solaris, ad esempio, è:

man -s 1 man
9
TREE

Indica la sezione delle pagine man in cui si trova il comando. L'opzione -s sul comando man può essere usata per limitare una ricerca ad alcune sezioni.

Quando si visualizza una pagina man, in alto a sinistra viene visualizzato il nome della sezione, ad es .:

Comandi utente printf (1)
Funzioni standard della libreria C printf (3C)

Quindi se stai cercando di cercare le funzioni C e non vuoi vedere accidentalmente una pagina per un comando utente che condivide lo stesso nome, faresti 'man -s 3C ...'

7
Dave Costa

Wikipedia dettagli sulle sezioni manuali:

  1. Comandi generali
  2. Chiamate di sistema
  3. Funzioni di libreria, che coprono in particolare la libreria standard C.
  4. File speciali (di solito dispositivi, quelli trovati in/dev) e driver
  5. Formati e convenzioni dei file
  6. Giochi e salvaschermi
  7. Miscellanea
  8. Comandi e daemon di amministrazione del sistema
1
Bob Setterbo