it-swarm.it

Come scelgo una scheda grafica per Linux?

Sto costruendo o acquistando un nuovo sistema Linux e sto cercando di selezionare la migliore scheda grafica per le mie esigenze. Come posso fare per prendere questa decisione?

Ci sono dozzine di siti di recensioni di apparecchiature informatiche che sbavano su ogni dettaglio del nuovo hardware grafico ed eseguono benchmark dettagliati, pro e contro - per Microsoft Windows. Queste sono mai utili fonti di informazioni anche per Linux? Qualche sito almeno dà a Linux un aspetto superficiale?

Sono principalmente interessato a buone prestazioni in 2D, ma con nuovi fantasiosi ambienti desktop che ora richiedono 3D con accelerazione hardware, devo considerare anche questo. Dove posso trovare informazioni pre-acquisto al riguardo?

Preferisco fortemente avere un driver open source. Come giudico quali driver open source sono i migliori in termini di supporto e prestazioni delle funzionalità, senza aderire a una dozzina di mailing list diverse? Le aziende specifiche sono quasi sempre la migliore scommessa o cambia?

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un driver a sorgente chiuso? Si tratta principalmente di prestazioni 3D o ci sono altre funzionalità abilitate da driver proprietari che potrei perdere? Poiché un driver a sorgente chiuso contrassegnerà il kernel di Linux come contaminato, le società a codice chiuso sono brave a fornire supporto diretto all'utente finale per i problemi correlati? Lo stato dell'arte è finalmente tale da poter scegliere tra aperto o chiuso per una determinata scheda grafica o alcuni modelli richiedono l'uno o l'altro?

Sarebbe bello se la scheda funzionasse senza problemi con qualsiasi distribuzione Linux moderna io scelga, senza bisogno di passare attraverso un lungo processo. È una speranza ragionevole e come posso trovare una carta che funzioni in questo modo?

Come faccio a sapere se un driver grafico specifico si adatta a un determinato modello sul mercato? È meglio acquistare carte più vecchie per assicurarsi che il supporto sia disponibile?

71
mattdm

I driver open source stanno diventando abbastanza buoni in questi giorni. Non ho avuto alcun problema con l'hardware Intel o AMD.

Intel
Ho sentito che i vecchi sono piuttosto male, ma il mio G4500HD fa tutto ciò di cui ho bisogno. L'accelerazione video potrebbe essere migliore però. Non esiste neanche un driver proprietario per Intel, l'unica scelta è open source. Il desktop 3D composito in KDE funziona benissimo sul mio laptop che ha un chip Intel.

AMD/ATI
In questo momento le carte più vecchie sono supportate meglio delle nuove. Se potessi in qualche modo ottenere un x1800 o qualcosa della stessa generazione, sarebbe probabilmente il migliore. Il r300g il driver sta ottenendo più lavoro di sviluppo di r600g. Questo non vuol dire r600g è cattivo, in effetti è fantastico! È solo un po 'dietro il driver per l'hardware più vecchio. AMD ha un driver proprietario per il nuovo hardware, ma nella mia esperienza vuoi evitarlo; è piuttosto male. L'hardware coperto da r300g non è supportato da quel driver, quindi il driver aperto è l'unica opzione lì. E come il chip Intel che ho, il mio Radeon 4850 esegue bene il desktop composto in KDE.

Al momento, non consiglierei una serie HD6000. I 6900 non hanno alcun supporto nel driver aperto e gli altri hanno un supporto di base. Scegli un HD5000 o un HD4000.

Nvidia
Hanno un driver proprietario davvero buono, ma il driver aperto sta lottando. Sta migliorando continuamente, ma Nvidia non sta facendo nulla per aiutare gli sviluppatori. Almeno AMD aiuta un po 'per il loro hardware.

Il vantaggio di avere un driver aperto è che funzionerà immediatamente in qualsiasi distribuzione. Se installi Fedora, tutto funzionerà, inclusi doppio schermo e 3D. Quelli proprietari sono dolorosi da configurare. Nessuno dei due ha configurato correttamente i miei doppi schermi. È stato più facile installarlo con Nvidia, il che non dice molto perché il BLOB AMD era semplicemente orribile in questo. Inoltre, ogni volta che aggiorni il kernel, devi reinstallare il driver. La maggior parte delle distribuzioni si occupano di questo se installi la versione in repo, ma se non lo fai è fastidioso fare il boot una mattina e rendersi conto che hai aggiornato il kernel e ora X.org non funziona.

Se non hai intenzione di giocare a giochi 3D, i driver Intel o AMD sono i migliori. Il driver AMD è più moderno di quello Intel, utilizza l'architettura Gallium3D all'interno di Mesa (questo è ciò che g sta per r600g), ma entrambi ottengono il lavoro svolto.

32
jonescb

Sebbene questo post sia basato su fatti, contiene ancora la mia esperienza e le mie opinioni personali.

Nvidia

Sebbene esista un progetto per i driver OpenSource, probabilmente è necessario considerare che Nvidia è solo driver a sorgente chiuso. Ora, nel caso di Nvidia, questo non porta davvero molte cose cattive dal momento che lavorano molto duramente sui loro driver. Il miglior supporto quando si tratta di driver per schede grafiche a sorgente chiuso su Linux.

Le schede grafiche Nvidia sono le uniche che offrono prestazioni equivalenti su Linux e Windows.

Tuttavia, i driver a sorgente chiuso implicano alcune limitazioni come nessun supporto per le funzionalità disponibili solo per i driver GPL (come KMS).

Intel

Ora, quando si sceglie Intel, è necessario essere estremamente attenti. Alcune delle schede grafiche Intel sono in realtà schede in bundle di terze parti che non hanno alcun supporto (o molto scadente). Ma se scegli il chip corretto, puoi goderti i migliori driver open source. Ad esempio anche le schede Intel di fascia molto bassa possono essere più veloci nel comporre i gestori delle finestre rispetto alle schede Nvidia di fascia alta.

[~ ~ #] AMD [~ ~ #]

Questo è complesso. AMD fornisce entrambi i driver proprietari (che tendono a succhiare molto) e rilasciano anche documentazione e supportano lo sviluppo di driver open source.

Ora il problema è che i driver opensource non conterranno mai determinate funzionalità concesse in licenza/brevettate/ecc ... e poiché non si concentrano realmente sullo sviluppo di driver a sorgente chiuso, credo che saranno sempre in ritardo (funzionalità/prestazioni di Windows).

24
Šimon Tóth

Dai un'occhiata ai seguenti elenchi di schede grafiche/chipset compatibili con Linux, sia aperti che proprietari:

http://www.phoronix.com/scan.php?page=category&item=Graphics%20Cards (fornisce benchmark e recensioni e tutto, abbastanza bello)

http://www.tldp.org/HOWTO/Hardware-HOWTO/video.html

http://hardware4linux.info/search/

http://xorg.freedesktop.org/wiki/Projects/Drivers?action=show&redirect=VideoDrivers

Su una nota personale, sceglierei una scheda grafica NVIDIA. I loro driver Linux proprietari sono davvero buoni e aggiornati frequentemente. Rilasciano persino le versioni dei driver per FreeBSD e Solaris. Per quanto ne so, non esiste alcuna corrispondenza (né proprietaria né gratuita) e non ho avuto problemi reali con il rendering diretto e il 3D relativo alle schede NVIDIA da quando è uscita la serie GeForce.

11
Shinnok

La scelta dipende dai tuoi obiettivi.

  • Intel ha il miglior driver open source. Ci hanno messo gli sforzi da soli. Le soluzioni grafiche Intel non sono le migliori prestazioni 3D, tuttavia, essendo solo integrate.

  • NVidia ha il miglior driver proprietario con ottime prestazioni 3D e offre sia hardware 3D di fascia alta che soluzioni integrate. Mantenerlo aggiornato richiede un po 'di attenzione ad ogni aggiornamento del kernel, anche minore. Questo non è doloroso, dalla mia esperienza: basta ricostruire e reinstallare. I driver open-source (nouveau) stanno migliorando e funzionano bene con il 2D, ma sono ancora indietro rispetto al 3D.

  • AMD/ATI hanno un ottimo hardware, ma i loro driver sono di un livello inferiore a quello di Intel e NVidia, sia open source che closed source. Devi attenersi meglio alle vecchie carte ben supportate e le persone continuano a lamentarsi di piccoli problemi. Il loro driver open source si sviluppa rapidamente, tuttavia, e forse tra un anno diventerà un degno contendente nello spazio 3D.

2
9000

Posso dirti cosa faccio:

Controllare se il chip è supportato e/o se il produttore fornisce i driver per la scheda.

Ad esempio, ho un Nvidia che su Linux non è un problema. Posso scegliere tra una varietà di driver. e funziona bene in questo modo.

Nvidia non è mai stato un problema su Linux, la maggior parte delle distribuzioni hanno i driver in alcuni repository (su Fedora, che è in Fedora-fusion). Questi sono driver a sorgente chiuso, ma funziona bene da anni. Ricordo di aver creato il kernelmod sul mio computer direttamente dalle risorse di Nvidia, e questo è successo sei anni fa.

Non temere, investi in una nuova carta. Il supporto per le nuove carte viene acquisito abbastanza rapidamente e, poiché sostanzialmente dipende tutto dal chip, è il chip che deve essere supportato. Le schede più recenti di solito hanno lo stesso design di chip, ma con prestazioni ed efficienza energetica migliorate.

Le prestazioni 2D e 3D si fondono più o meno l'una con l'altra. I desktop di composizione, ad esempio, hanno bisogno dell'accelerazione 3D per funzionare correttamente.

Un altro aspetto interessante è come il closed-source sia un driver closed-source. I driver Nvidia sono a codice chiuso, ma d'altra parte, gli sviluppatori mantengono un buon contatto con i loro utenti e sviluppatori Linux. Quindi, la fonte non è aperta a nessuno, ma è molto probabile che tu tu possa influenzare lo sviluppo di quei driver. Lo sviluppo di quei driver non è cosa da poco, Xorg ci ha provato, ma in qualche modo hanno fallito e la maggior parte delle persone si affida a driver chiusi fino ad ora. Finché il produttore della scheda fornisce driver gratuiti e funzionanti per Linux, non vedo perché non dovrebbero essere usati.

Per ottenere informazioni sul fatto che la tua carta sia supportata o meno, non guarderei troppo nelle mailing list, ma chiedo direttamente al produttore. Ricorda: la comunità degli utenti Linux non è più così piccola, e specialmente nelle università e nella ricerca, Linux è di solito lo standard. Quindi, i produttori devono rispondere anche a quel settore di utenti. Ma come ho detto sopra: non è il supporto per la scheda che stai cercando, è il supporto per il chip su di esso.

Quando si tratta di benchmarking, è possibile utilizzare i dati di Windows, purché utilizzi lo stesso toolkit di accelerazione (se presente) (ovvero OpenGL). I benchmark eseguiti con DirecX, ovviamente, non possono essere riprodotti su Linux.

Ad ogni modo, è così che ho deciso quale scheda grafica ottenere per il mio computer Linux.

1
polemon

Matrox ha ottimi driver proprietari. Il driver open source eseguirà solo le funzioni Vanilla per Matrox, senza più teste o 3D. Ma Matrox ha smesso di supportare la propria scheda M9148 con RHEL 7, il che significa che devo acquistare nuovo hardware. Questo NON È FRESCO.

1
Pas Argenio

Per completezza, Matrox ha una presenza abbastanza estesa e lunga su Linux.

1
Berzemus