it-swarm.it

È meglio usare un laptop a batteria o in corrente alternata?

Quando sono a casa, è meglio usare il portatile collegato all'alimentazione CA o solo la batteria per la durata complessiva della batteria?

152
Moayad Mardini

Non farà tutta questa differenza. What will accorcia la durata della batteria è temperatura: se diventa caldo, riduce la durata della batteria. La cosa migliore da fare, se possibile, è rimuovere la batteria mentre sei a casa e tenerla da qualche parte fresca.

Se si tratta di una batteria agli ioni di litio, quindi non gli piace essere completamente scaricata, quindi assicurati di caricarli regolarmente. Wikipedia:

Le batterie agli ioni di litio non devono essere scaricate frequentemente completamente e ricaricate ("deep-cycled"), ma ciò può essere necessario dopo circa 30 ricariche per ricalibrare qualsiasi monitor di carica elettronico (ad esempio un misuratore di batteria). Ciò consente all'elettronica di monitoraggio di stimare più accuratamente la carica della batteria. [26] Questo non ha nulla a che fare con l'effetto memoria.

Altri suggerimenti possono essere trovati qui:

97
Charles Roper

Apple ha una buona pagina su batterie agli ioni di litio che dovrebbero essere applicate a tutti gli altri produttori, non solo ad Apple. In pratica, tieni il tuo dispositivo (laptop, telefono, ecc.) Collegato quando possibile. Quando la batteria viene scaricata a circa il 70-80%, la ricarica sarà un altro ciclo e le batterie avranno solo tanti cicli prima di dover essere sostituite.

È positivo che la batteria venga scaricata completamente ogni tanto, circa una volta al mese.

22
jtimberman

Molte persone sembrano continuare a fornire informazioni sulle vecchie tecnologie. negli ultimi anni più o meno ogni dispositivo con una batteria (semi) integrata userà li-ion. Dispositivi come trapani a mano usano Ni-MH (di solito) in quanto possono fornire corrente elevata, ma sono inclini all '"effetto memoria", in pratica le celle non perdono la piena capacità ed è causata dalla ricarica della batteria qua e là, un po' Al tempo. Questi USATI devono essere utilizzati anche per i laptop, quindi sarebbe stato meglio scaricare completamente il laptop, quindi ricaricarlo completamente.

Un computer portatile che non si preoccupa del tutto si accorgerebbe quindi che la batteria era completamente carica, e smetteva di provare a ricaricarla e di eseguire comunque la rete.

Come ho detto, Li-ion è la tecnologia che viene utilizzata oggi, migliore in più o meno in ogni modo tranne che non può fornire corrente elevata come altre batterie (si pensi alle batterie al piombo-acido per auto) ma questo non è un problema per i laptop. Una CELLA Li-ion di base (la cella è la chiave) è un po 'dubbia, se le abbassi o cerchi di attingere troppa corrente possono surriscaldare ed esplodere. se diventano troppo caldi, possono esplodere. se vengono scaricati troppo, possono smettere di funzionare e non sarà possibile caricarli.

NOTA CHE PARLIAMO DI CELLU!

Nel tuo portatile hai una batteria intelligente. Gestisce il potere per te. Interrompe il caricamento delle celle quando sono piene e smette di dare energia quando sono troppo basse. Impedisce loro di rimanere in corto o di trarne troppa corrente. La cosa migliore delle celle agli ioni di litio è che puoi semplicemente ricaricarle qua e là, dando loro un po 'di energia ogni tanto, una carica completa. Fanno come mai avere una vita di circa due o tre anni (ultimo ho controllato comunque) e quindi alla fine perdere la loro carica massima (leggere il tempo è possibile eseguire la batteria per).

Una cosa fondamentale da considerare (a seconda di dove si vive) è interruzioni di corrente, se il computer perde improvvisamente l'alimentazione CA, non è salutare. Lo stesso vale per il tuo laptop, se hai rimosso la batteria. La batteria funziona come un UPS (uninterruptable power supply) in modo da poter continuare a utilizzare il laptop e spegnerlo in sicurezza.

ehm ... spero che aiuti, un po 'lungo senza fiato: P

10
thecoshman

Lo terrei collegato. Alcuni portatili hanno una soglia in cui l'AC non carica affatto la batteria finché non scende sotto un certo punto. Ho anche letto che si prolunga la durata della batteria se si mantiene una carica di circa il 35%.

5
hyperslug

Nella mia esperienza di funzionamento a batteria, la luminosità dello schermo è ridotta, presumo che risparmi energia. Quindi preferisco tenerlo collegato alla rete elettrica in modo da ottenere la piena luminosità dello schermo. Se il portatile non vive così a lungo allora così sia, preferirei non sforzare i miei occhi. Per quanto riguarda la vita da bettari, scappo di tanto in tanto ma generalmente cerco di tenerlo vicino a una carica completa e collegato alla rete elettrica quando posso. Inoltre cerco di alzare i quattro angoli di esso di pochi cm per migliorare il flusso d'aria e quindi il raffreddamento al di sotto di esso. Comunque penso che la maggior parte del calore sia generato dalla CPU che lavora sodo e non dalla batteria

3
ianfuture

Inoltre, non si dovrebbe mai conservare la batteria completamente scarica. Questo può davvero ridurne la vita. Se lo stai conservando per un lungo periodo di tempo dovresti mantenerlo intorno al 40% e in un luogo fresco.

2
bruno077

Lo terrei collegato, tranne se non in uso per lunghi periodi.

Alcune batterie agli ioni di litio possono gonfiarsi se sovraccaricate. Le specifiche di esattamente come riprodurre il problema non sono chiare per me, ma succede, come mi è successo in passato. Era un evento comune su alcuni modelli di Macbook. Quindi, fai attenzione se lasci il portatile inutilizzato per lunghi periodi con la batteria all'interno e collegato all'alimentazione. Questo accade a causa del rilascio di gas all'interno del pacco batteria che lo farà gonfiare visibilmente. Farà fuoriuscire la batteria gonfia, dal momento che non si inserirà più nel vano batteria, e renderà la batteria insicura da usare a causa del pericolo di combustione.

0
mrhat