it-swarm.it

È opportuno chiedere motivi dopo il rifiuto dopo l'intervista?

Pensavo di aver fatto bene durante le interviste ma a quanto pare gli intervistatori non la pensavano così. È opportuno chiedere un motivo dopo aver ricevuto l'e-mail di rifiuto? Dopo tutto non voglio infastidire la persona delle risorse umane.

Sono uno studente, quindi non sono così tante esperienze di ricerca di lavoro finora. Abbi pazienza se questa domanda sembra stupida.

38
wei

Se lo hai chiesto come ci hai appena chiesto, avrai una possibilità molto migliore di ottenere una risposta utile. Sottolinea che sei nuovo nella forza lavoro e apprezzi davvero il tempo che l'intervistatore ha trascorso considerando te. Chiedi cosa ti mancava, forse che avresti potuto prevedere di entrare nell'intervista, che ha influenzato la tua considerazione e l'eventuale rifiuto. Ancora più importante, non essere difensivo. Capisci che l'intervistatore ha fatto una scelta giusta per i propri fini e non stai cercando di cambiare idea.

È stata la mia esperienza che circa un terzo degli intervistatori ha dato una vibrazione cauta una volta che hanno deciso di rifiutarti (o anche prima) e di non rispondere a nessuna domanda. Un altro terzo è un po 'più aperto e risponderà ad alcune domande, ma non ad altre, in particolare su questioni che potrebbero rivelare più del necessario sul loro processo di assunzione. il terzo rimanente rimane cordiale e aperto fino a quando fai lo stesso, e sono felice di aiutarti in questo modo.

Di solito dico alle persone se chiamano. I motivi comuni che do sono:

  • La posizione è stata data a qualcuno con più esperienza
  • La posizione è stata data a qualcuno che riteniamo possa adattarsi meglio alla nostra squadra. Durante la nostra intervista, non hai difeso molto bene la tua soluzione al problema.
  • Hai perso la prima intervista e ti sei presentato tardi per la seconda. Mentre eri più che qualificato, ho assunto il candidato in fila.
  • Sei completamente qualificato per la posizione. Ho attirato qualcuno che l'avrebbe trovato stimolante.
  • Ti vogliamo, semplicemente non possiamo permetterci.

Ma devi anche stare attento. Saresti stupito dalla più piccola scintilla, dalla più piccola confusione di parole o dalla più piccola inflessione scritta involontaria che potrebbe spark una causa (a seconda di dove ti trovi). Se vuoi un feedback, deve essere al telefono. Se desideri una e-mail o una lettera, direbbe semplicemente "Mi dispiace non ti abbiamo selezionato, conserveremo il tuo CV in archivio". Devo fare ciò che dice il nostro ufficio legale.

Non invio lettere formali, tuttavia (HR invia quella generica, non io). La critica è qualcosa che dovrebbe essere invitato. Quindi, se non selezionato ... se chiami e mi chiedi, ti farò sapere come migliorare per il tuo prossimo potenziale cliente.

Questo è, ovviamente, al meglio delle mie capacità. A volte assumo solo perché ho davvero un buon istinto nei confronti di qualcuno, anche se non sono i più esperti. In quel caso, sfortunatamente, tutto ciò che ho è una risposta generica da darti. Qualcosa di simile a:

  • È stata una decisione molto difficile. Nell'intervista hai fatto molto bene, la tua esperienza è più che adeguata. Non credo ci sia niente di meglio che potresti fare in futuro.

Ci sono anche fattori che non sono facilmente spiegabili. Il mio capo precedente non poteva stare in piedi gioielli sugli uomini. Knuth poteva intervistare e se indossasse più di un orologio e una fede nuziale, probabilmente non sarebbe stato assunto. Non penso che ci sia un buon modo per articolarlo come una spiegazione per non assumere qualcuno .. quindi, non importa quello che ti dicono, capisci che il pregiudizio personale spesso entra in gioco.

15
Tim Post

Sì. Un buon reclutatore ti darà una buona risposta.

Nota che il recruiter ti ha trovato abbastanza buono per un colloquio, quindi è nel suo interesse aiutarti a migliorare.

6
user1249

Pensavo di aver fatto bene durante le interviste, ma a quanto pare gli intervistatori non la pensavano così

"Apparentemente"? Hai già ricevuto feedback, oltre a non essere assunto?

Tieni presente che la tua valutazione delle tue prestazioni potrebbe essere del tutto accurata. Qualcun altro potrebbe aver fatto di meglio. O forse "okay" non supera il loro particolare bar; potrebbero essere alla ricerca di "eccezionali".

A meno che tu non sia qualcosa di eccezionale, sii preparato per le interviste che non danno luogo a offerte che sono la norma - poiché la maggior parte delle aziende intervista più candidati per ciascun ruolo, tutti tranne uno di questi candidati non riceveranno un'offerta, non importa quanto bene (o male) ciascuno eseguito.

Ma non dovrebbe essere un problema richiedere feedback dal processo di intervista; praticamente il peggio che può succedere è che non lo forniscono o che impiegano molto tempo per farlo.

5
Mike Woodhouse

Voglio solo aggiungere che se non ricevi un feedback dettagliato, per favore non prenderlo sul personale, e nemmeno dovresti spingere più forte per cercare di ottenerlo. Non sono un reclutatore o una persona delle risorse umane; Sono un imprenditore che a volte ha bisogno di assumere qualcuno per unirsi alla nostra azienda. Ecco come si presenta quel processo: in primo luogo, ci sono tutti i tipi di calcoli e scricchiolii numerici per stabilire se possiamo davvero permetterci di farlo, incluso cercare di indovinare ciò che il mercato sta pagando al momento, scrivere la descrizione del lavoro, diffondere la Parola, ecc. Poi, c'è un'enorme ondata di curriculum, molti da persone che non sanno nemmeno sillabare le tecnologie che sostengono di conoscere. Ho comunque troppo lavoro - ecco perché sto assumendo - ma devo trovare il tempo per estrarre un breve elenco dalla pila. Quindi io (o, se sono fortunato, qualcuno a cui delegare) devo mettermi in contatto con la short list e programmare le interviste, occuparmi di avere qualcuno nella mia short list già assunto altrove, ecc. Quindi le interviste effettive, che possono essere una specie di sfocatura a volte ma prendo molte note. Quindi selezionando una prima scelta, facendo un'offerta, che potrebbe essere accettata ma potrebbe non esserlo. Forse fare un'offerta alla seconda scelta. Finalmente scrivendo agli altri dicendo che abbiamo assunto qualcun altro. Quindi occupato ad addestrare la nuova persona e cercando di recuperare il ritardo accumulato mentre dovevo assumere.

E poi il candidato n. 3, o n. 7, invia e-mail e desidera un feedback su ciò che non è stato eccezionale, cosa potrebbe essere migliore e come migliorare? Senti, sono una persona davvero disponibile, puoi vederlo, passo il tempo qui, blog, parlo alle conferenze, sai? Ma c'è un tempo e un posto. E subito dopo aver terminato un faticoso giro di assunzioni non è quasi mai il momento. A volte dico alla gente "hai sovraperformato molti altri candidati, ma non eri il più alto classificato". Le possibilità di ottenere più dettagli di questi sono scarse. È diverso in una grande azienda dove potrebbero voler tenerti in archivio per un'altra posizione. È sicuramente molto diverso per un reclutatore che vuole posizionarti e vuole migliorare le prestazioni del tuo colloquio. Ma per me (e molti altri intervistatori), è un favore che ci stai chiedendo, in un momento in cui potremmo non essere in grado di concederlo.

Detto questo, non ti terrei contro di te per chiedere. Potrei semplicemente non rispondere utilmente.

5
Kate Gregory

Puoi sicuramente chiedere di nuovo. Nessuno ti sta fermando. Ma molto probabilmente la risposta sarà "Non si adatta ai nostri requisiti".

3
Manoj R

Non sottovalutare la lettera di ringraziamento, sia dopo l'intervista, sia sì, anche dopo un rifiuto.

Il "grazie" dopo essere stato respinto può sembrare controintuitivo. Tuttavia, puoi inquadrarlo per chiedere al tuo "cosa posso fare per diventare un candidato migliore in futuro?" domande. Ciò mostrerà il tuo interesse a migliorare te stesso e che potresti essere un candidato migliore in futuro con una piccola guida.

È possibile o meno ottenere una risposta. Tuttavia, un po 'di cortesia in più come questa può aiutarti a rimanere nella mente dei responsabili delle assunzioni e darti un leggero vantaggio in seguito. È un piccolo mondo e potresti imbatterti di nuovo nella stessa persona, anche in un'altra azienda. Può anche aiutare se il candidato ha fatto un'offerta per rifiutare l'offerta o altrimenti non funziona.

2
Wonko the Sane

È importante essere puntuali e chiedere alla persona giusta, come altri hanno già detto. Quando ricevi la tua risposta via e-mail/lettera/telefonata, devi chiedere immediatamente un feedback sulla tua performance al colloquio. Se aspetti troppo a lungo, gli intervistatori saranno passati ad altre persone e dimenticheranno i dettagli del perché non hai ottenuto il lavoro.

C'è una varietà di risposte che potresti ricevere:

  • Inesperto nelle tecnologie pertinenti
  • Non al livello di esperienza per cui stanno assumendo (sei troppo alto/basso)
  • Non è una buona squadra (vedi Che cos'è un'intervista "Professional Fit"? )
  • Vaga risposta senza scrupoli. Questo è quello imbarazzante in cui a qualcuno in particolare non è piaciuto qualcosa che hai detto o fatto e semplicemente non ti vuole, e sono in una posizione di autorità, quindi il loro veto conta.

Cerca di non essere bloccato dalla risposta; non c'è modo di discutere il caso: hanno già preso la loro decisione. Tutto quello che puoi fare è digerire il feedback e fare diversamente la prossima volta se è stato fatto qualcosa di sbagliato, o intervistare un diverso tipo di ruolo se non è qualcosa che hai fatto.

2
JBRWilkinson

La mia esperienza è stata che le e-mail di rifiuto di solito contengono una sorta di spiegazione generica, come "le tue capacità ed esperienza non erano adatte a ciò che stavamo cercando come altri candidati che hanno fatto domanda per questo ruolo". Se l'e-mail di rifiuto ha qualche sostanza, probabilmente la lascerei semplicemente.

Se ne hai davvero preso uno che è totalmente senza spiegazioni, allora cosa Manoj R dice sopra è corretto: probabilmente ottenere quella risposta generica aggiunta.

Per quanto sia appropriato: direi che potrebbe essere borderline, a seconda di come lo fai. Se c'è qualche accenno di difesa, o di stimolo per troppi dettagli, probabilmente è un po 'inappropriato. Ma se lo approcci davvero come uno studente curioso, allora probabilmente puoi cavartela. Ma le possibilità di ottenere una spiegazione veramente utile sono relativamente scarse, imho. A meno che l'intervistatore/HR non fosse una persona estremamente amichevole e informale.

1
Bobby Tables