it-swarm.it

Come si calcolano i requisiti di caricamento della memoria cognitiva di un'interfaccia?

Se si suddivide un'interfaccia in elementi e possibili azioni, come si calcolano i requisiti di caricamento della memoria di un'interfaccia? Inoltre, come si collega la familiarità esistente di un elemento e/o azioni? Che effetto ha il conflitto con un modello esistente sui requisiti di caricamento della memoria?

AGGIORNAMENTO: Quanto sopra è un riferimento a Metodi di modellazione cognitiva ed effettiva capacità di memoria di lavoro. Ad esempio, la pagina afferma che "per un adulto più giovane, le stime ragionevoli della capacità effettiva della memoria di lavoro sono 5-9 elementi. Si ritiene che la memoria a lungo termine abbia una capacità e un tempo di decadimento infiniti".

12
blunders

Non è possibile calcolare il carico di memoria cognitiva di un'interfaccia , ma è possibile calcolare (stimare) il carico di memoria cognitiva dell'esecuzione di un particolare compito utilizzando un'interfaccia.

Non ho una vasta conoscenza dello "stato dell'arte" quando si tratta di modellazione cognitiva, ma in passato ho fatto alcuni modelli GOMS. La tecnica generale consiste nel suddividere l'attività in passaggi di base (ad esempio attività "livello di battitura"), come "puntare il mouse sull'elemento sullo schermo", "leggere valore", "ricordare valore", "digitare un carattere", ecc., assegnare i tempi stimati (dalla letteratura) a ciascun passaggio, quindi sommarli per ottenere una stima del tempo necessario per completare l'attività.

Dato che sei interessato alla memoria in particolare, puoi semplicemente esaminare i passaggi che coinvolgono la memoria. Gli esempi includono "richiama blocchi X di dati * dalla memoria a lungo termine", "richiama blocchi X di dati dalla memoria a breve termine", "archivia blocchi X di dati nella memoria di lavoro (a breve termine)", ecc.

Una volta fatto questo, ci sono diverse analisi che potresti fare. Esempi:

  1. Quante operazioni di memoria sono necessarie per eseguire questa attività?

  2. Quanti sovraccarichi di memoria possono verificarsi? L'utente deve mai accumulare più di 5 blocchi di dati nella memoria di lavoro per eseguire l'attività? In tal caso, con che frequenza?

  3. Quanto tempo deve essere dedicato alle operazioni di memoria? Una stima molto del tempo approssimativo sarebbe 1,2 secondi per operazione di memoria per blocco. Pertanto, l'accesso a 3 blocchi di dati dalla memoria a lungo termine richiederebbe 3,6 secondi. Lo stesso con la memoria di lavoro.

* Nota: "pezzo" è davvero solo un modo elegante per dire "cosa", come in "le persone possono ricordare 7 più o meno 2 cose". Il punto è che ogni blocco occupa uno "slot" nel tuo archivio di memoria, quindi potresti essere in grado di ricordare un numero di telefono di 10 cifre perché sei in grado di elaborare i primi tre numeri (il prefisso) come un singolo "blocco ".

Questo link potrebbe essere utile: Modello a livello di battitura

16
devuxer

Sembra che molte persone abbiano frainteso la tua domanda: Carico di lavoro cognitivo o carico di lavoro mentale è un termine ben definito in psicologia che può essere utilizzato per confrontare un'interfaccia con un'altra e rilevare dove si trovano i punti di dolore in un compito particolare . Esistono diversi modi in cui può essere misurato, valutato e calibrato.

In la mia tesi ( tl; versione dr ), ho misurato il carico di lavoro mentale in attività di gestione delle informazioni personali come la gestione di file, calendari e contatti su più dispositivi. A seconda di quanto tempo e budget hai, puoi utilizzare l'indice del carico di lavoro della NASA, una tecnica di valutazione soggettiva o una misurazione del carico di lavoro cognitiva basata su eye-tracker. Si noti che il eye-tracker non viene utilizzato per tracciare l'occhio, ma per misurare il raggio della pupilla dell'utente, poiché molti studi biometrici hanno mostrato correlazione tra dimensione della pupilla e mentale carico di lavoro , se altri fattori come l'illuminazione sono mantenuti costanti.

I dettagli di entrambi sono disponibili nella tesi di laurea e sul mio sito, se sei interessato. Per esempio. Ho scoperto che il carico di lavoro cognitivo aumenta in modo significativo nel punto in cui chiedi agli utenti di trasferire il loro lavoro da un dispositivo all'altro e, in alcuni casi, non è mai ripristinato ai livelli di pre-transizione.

9
Manas Tungare
3
Tucker