it-swarm.it

Come si distrugge un vecchio disco rigido?

Come si distrugge un vecchio disco rigido? Per essere chiari, a differenza delle domande Smaltimento sicuro del disco rigido: come cancellare le informazioni riservate e Come posso cancellare in modo affidabile tutte le informazioni su un disco rigido? Non voglio cancellare il dati e mantenere il disco rigido, voglio liberarmi del disco rigido per sempre. È vecchio, piccolo, può (o non può) contenere informazioni personali e non è collegato a un computer (un passaggio che preferisco evitare). Potrei anche distruggerlo perché è più facile e più sicuro che anche i dati vengano distrutti.

Qualsiasi altro consiglio è apprezzato anche come risposta. Tieni presente che sto cercando una soluzione di distruzione dei dati più semplice e affidabile rispetto alla pulizia delle unità.

92
Xonatron

La distruzione fisica di un'unità è un affare complicato. Ci sono molte aziende che si occupano specificamente di distruzione dei dati, quindi se stai facendo qualsiasi tipo di massa potresti voler guardare almeno al loro listino prezzi. Se stipuli un contratto, assicurati che la compagnia sia adeguatamente legata/assicurata e fornisca piste di controllo per ogni articolo distrutto. Nel peggiore dei casi in cui le tue informazioni vengono escono, vuoi che il documento in mano indichi che il tuo appaltatore ha distrutto correttamente l'articolo in questione. Quindi, almeno, è possibile trasferire la responsabilità.

Quando si tratta di guidare la distruzione, in genere viene visualizzato uno dei due campi principali:

  1. Degaussing del disco
  2. Distruzione fisica

Smagnetizzazione

Degaussing era la norma, ma non sono un grande fan. Sul lato positivo è veloce, normalmente scaricherai i dischi su un nastro trasportatore e li vedrai alimentati attraverso il dispositivo. Il problema è la verificabilità. Poiché il circuito è reso traballante, non sarà possibile eseguire un controllo a campione delle unità e verificare che i dati siano spariti. È possibile, con un livello di probabilità sconosciuto a me, che i dati potrebbero ancora esistere sui piatti. Il recupero dei dati sarebbe, senza dubbio, difficile, ma resta il fatto che non è possibile dimostrare che i dati siano effettivamente spariti. Come tale, la maggior parte delle aziende ora sta effettivamente facendo distruzione fisica.

Distruzione fisica

Nella fascia bassa, diciamo una piccola scatola di unità alla volta, avrai i frantoi del disco rigido. Sono spesso presse pneumatiche che deformano i piatti oltre l'utile riconoscimento. A rischio di supportare un prodotto specifico, ho usato personalmente questo prodotto da eDR . Funziona bene ed è molto catartico.

Su una scala più ampia, diciamo dozzine o centinaia di dischi, troverai grandi trituratori industriali . Funzionano proprio come un distruggidocumenti, ma sono progettati per elaborare apparecchiature molto più rigide. I pezzi di metallo rovinati che sono rimasti sono a malapena identificabili come dischi rigidi.

Su una scala ancora più grande puoi iniziare a guardare gli inceneritori che scioglieranno le unità fino a grumi non identificabili di scorie. Poiché la maggior parte dei componenti elettronici può produrre fumi piuttosto spaventosi e particelle sospese nell'aria, non consiglierei di farlo da soli. No, questo è non un buon uso della tua chiminea.

Disassemblaggio manuale

Se hai a che fare con una o due unità alla volta, un semplice disassemblaggio potrebbe essere sufficiente. La maggior parte delle unità in questi giorni sono in gran parte tenute insieme con viti torx e si romperanno con vari livelli di difficoltà. Basta rimuovere il coperchio superiore, rimuovere i piatti dal perno centrale. Prendendo un coltello da tasca, una lima per unghie, un cacciavite, qualunque cosa, divertiti a segnare entrambe le superfici di ogni piatto. Quindi smaltire i materiali in modo appropriato. Non posso parlare di quanto siano recuperabili i dati in seguito, ma probabilmente è sufficiente. La cosa più importante da tenere a mente è che mentre la maggior parte dei piatti del disco rigido desktop sono in metallo, alcuni sono in vetro. Quelle di vetro si frantumano in modo abbastanza stravagante.

Dovresti anche occuparti di rimuovere e distruggere i chip di memoria sulla scheda a causa della memoria cache e (con unità "ibride") di chip NAND contenenti fino a 4 GB di dati memorizzati nella cache.
Un buon modo per farlo è avvolgere la tavola in lino o in un altro panno ruvido e martellarla, per evitare che parti rotte volino dappertutto.

Considerazioni aggiuntive

Prima di decidere su un metodo di distruzione, assicurati di identificare il tipo di dati archiviati su ciascun dispositivo e di trattarli in modo appropriato. Potrebbero esserci requisiti normativi o legali per lo smaltimento delle informazioni a seconda di quali dati sono memorizzati sul disco. Ad esempio, vedere la sezione 8-306 di DoD 5220.22-M .

Per la distruzione del disco rigido, DoD 5220.22-M sezione 8-306 consiglia: "Disintegrare, incenerire, polverizzare, distruggere o fondere"

Detto questo, eseguire una passata zero a passaggio singolo è probabilmente sufficiente per i tuoi scopi. La ricerca moderna indica che i moderni dischi rigidi sono in gran parte immuni al problema della "memoria magnetica" che vedevamo sul nastro magnetico. Non mi prenderei mai la briga di fare qualcosa di più su un'unità domestica a meno che l'unità stessa non presenti guasti.

94
Scott Pack

Il tuo disco rigido conterrà indubbiamente sostanze tossiche che se riscaldate o bruciate verranno rilasciate nell'aria, non è una buona cosa. Se lo facessi nel tuo forno non vorrai mai più usare il tuo forno per il cibo!

Molto meglio prendere l'intero disco così com'è e semplicemente tagliarlo in molti pezzi. Una cesoia per lamiera dovrebbe essere in grado di tagliarla come un burro. Ogni buona officina meccanica dovrebbe averne uno. In alternativa, se conosci un pompiere, fagli usare mascelle della vita su di esso; quelle cose taglieranno quasi tutto.

Una volta che l'unità è stata trasformata in 10-20 piccoli pezzi, non dovresti preoccuparti che qualcuno possa ottenere nuovamente i dati.

9
JonnyBoats
  1. smontare i componenti usando un cacciavite e smontare le piastre
  2. mettere i componenti in un sacchetto
  3. versare benzina sopra e nel sacchetto contenente i componenti
  4. assicurarsi che un estintore sia vicino (la sicurezza prima di tutto!)
  5. metti la borsa in una pentola ignifuga e accendila con una lunga partita
  6. Non respirare i fumi, possono essere tossici

Nota: è possibile utilizzare la termite al posto della benzina.

Ora forse questo non è il modo più ecologico per farlo, ma funziona!

Se avessi un vero inceneritore, lo userei, dato che è molto più efficiente e sicuro.

n'altra opzione che è più sicura ma non altrettanto spettacolare è quella di smontare il disco rigido e macinare i platers.

4
Lucas Kauffman

"Tieni presente che sto cercando una soluzione di distruzione dei dati più semplice e affidabile rispetto alla pulizia delle unità."

http://cmrr.ucsd.edu/hughes/SecureErase.html

dovrebbe essere abbastanza semplice e affidabile. A meno che non immagini persone con microscopi elettronici che passano sopra le tue unità con un pettine a denti fini, non c'è davvero alcun motivo per fare di più.

3
danny

Il Dipartimento della Difesa segna i suoi vecchi HDD, magnetizzazione o incenerimento.

Poiché i dischi rigidi sono rivestiti con ossido di cobalto e ferro, è possibile semplicemente posizionare il disco del disco rigido in una soluzione in grado di rimuovere la superficie del disco.

Si tratta semplicemente di essere creativi, e ricorda: buttare il drive in un fiume farebbe poco ma ritarderebbe l'inevitabile.

0
safesploit