it-swarm.it

Perché dovrei usare una struttura di sottodominio su una struttura di directory?

Voglio fare blog.mysite.com ma so che avrà un impatto negativo sul mio PR con Google. Quando è preferibile strutturare il tuo sito in questo modo vs mysite.com/blog? È solo a beneficio di PR?

11
Jason

L'unica volta che userei un sottodominio è se il sito è veramente un "sito diverso". Prendiamo ad esempio il mio sito aziendale che ho la seguente configurazione.

http://www.iowacomputergurus.com - Sito aziendale

http://productsupport.iowacomputergurus.com - Sito di segnalazione bug

http://customersupport.iowacomputergurus.com - Sito di assistenza clienti

Utilizzando questa struttura tutto il materiale aziendale, incluso il blog, si trova in un unico sito, ma il materiale è veramente diverso, i vari siti di supporto vengono scaricati su sottodomini in modo che siano separati.

Secondo me, se vuoi davvero usare blog.mysite.com per facilità di ricordare, imposta un reindirizzamento 301 che porta gli utenti a http://www.mysite.com/blog o qualcosa di simile .

16
Mitchel Sellers

Se utilizzi i sottodomini, a seconda della raffinatezza del tuo pubblico di destinazione, preparati agli utenti di aggiungere www. davanti al nome host automaticamente (www.blog.example.com). Configurare DNS per supportare questo è qualcosa che non ho mai avuto il tempo di capire; è possibile ma richiede uno sforzo maggiore rispetto all'aggiunta di un altro CNAME.

4
JasonBirch

La consueta raccomandazione che sentiamo dai consulenti SEO è che dovresti davvero usare un sottodominio solo per contenuti di tipo "micro-sito" di breve durata e tutti i contenuti a lungo termine dovrebbero vivere sul sito principale.

Come altri hanno sottolineato, perdi parte dell '"autorità" (e quindi del Page Rank, ecc.) Del sito principale quando esci in un sottodominio perché sono trattati come siti separati - hai chiaramente deciso che non vuoi il contenuto sul sito "principale", quindi è meno pertinente.

2

Le analisi tendono ad essere molto più semplici quando non si hanno sottodomini.

1
furtive

Innanzitutto a vantaggio degli utenti. Le parole prima di un dominio vengono solitamente digitate, mentre le parole dopo vengono spesso escluse. L'utente di solito si aspetta di essere in grado di navigare verso il percorso dopo il dominio stesso.

Dove questo non è il caso (collegamenti nidificati per arrivarci) o la navigazione cambia drasticamente (cosa che può fare in un blog), non è proprio l'impressione che vuoi lasciare a qualcuno che si è preso la briga di digitare un indirizzo al loro indirizzo bar.

Il PR del tuo sito sarà influenzato negativamente solo se il blog non è correlato (trattalo come un sito hub di PR building). Se non è indipendente, dovrebbe essere un vantaggio.

0
Metalshark