it-swarm.it

L'uso della riscrittura degli URL invece di più parametri è l'unico modo per assicurarsi che tutte le pagine siano indicizzate da Google?

Se mantengo lo schema (index.php?module=test&param=1) le pagine avranno meno probabilità di essere indicizzate allora se uso lo schema (test_param_1.html)?

8
HoLyVieR

Non credo che Google lo dica. Era vero che test_param_1.html era meglio di index.php?module=test&param=1 ma non credo che sia più così per Google.

Tuttavia, se le tue pagine di 2 esempi sono molto simili nei contenuti, ti consigliamo di utilizzare un rel = "canonico" in modo che Google sappia quale è il master. Altrimenti il ​​tuo pagerank verrà diviso tra i 2.

7
Ben Hoffman

No, la riscrittura degli URL non ha alcuna influenza positiva sulla scansione o sull'indicizzazione; spesso può anche avere un effetto negativo. Ad esempio, molti siti Web incorporano tutti i parametri e il testo normale (ad esempio il "titolo") nell'URL quando li riscrivono, creando pagine con molti possibili URL (spesso vediamo anche gli ID di sessione riscritti negli URL ...).

Abbiamo pubblicato un post sul blog all'indirizzo http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2008/09/dynamic-urls-vs-static-urls.html

Personalmente, a meno che tu non sia assolutamente certo di essere in grado di impostarlo in modo assolutamente corretto e che abbia un impatto misurabile sulla soddisfazione degli utenti (ignora i motori di ricerca per questo!), Allora ti consiglio vivamente di non riscrivere affatto gli URL. Vediamo così tanti grossi problemi con i siti che usano la riscrittura degli URL che dovresti davvero pensarci molto prima di percorrere quella strada - e certamente non farlo mai solo per un presunto vantaggio del motore di ricerca.

7
John Mueller