it-swarm.it

Google Sites: supporto Markdown?

La mia organizzazione è interessata a migrare il nostro Wiki locale dall'ufficio a Google Sites. Vedo che Google Sites supporta una sorta di interfaccia Wiki, ma non mi piace molto l'editor GUI. È possibile utilizzare invece la sintassi Markdown?

Questo è un negozio pesante per Unix, con molte teste e ingegneri Unix. Molti di noi preferiscono la sintassi wiki intuitiva fornita da Markdown.

27
Stefan Lasiewski

Ho cercato tra le interwebs proprio per questa soluzione e ALTAMENTE mi consiglia di utilizzare - Markdown Here . È un'estensione del browser per Chrome, Firefox e Safari che consente di alternare tra Markdown e HTML. Il suo caso d'uso originale è per la composizione di e-mail, ma "funziona alla grande" in Google Sites. Inoltre, supporta la formula matematica TeX, che per i ricercatori, immagino possa essere abbastanza utile.

FWIW, ho iniziato il percorso di utilizzo dell'Editor del sito Markdown suggerito da @dnozay, ma mi è sembrato eccessivamente complicato per alcuni motivi:

  • Obbliga ogni manutentore del sito ad aggiungerlo per la funzionalità Markdown.
  • Ha il potenziale per rompersi quando cambiano gli strumenti di Google e qualcuno deve quindi ottenere l'ultima versione (possibilmente per ogni sito).
  • Alcuni ambienti dispongono di script e/o motore di app di Google bloccato per sicurezza/policy/ecc. motivi
  • Filosoficamente, fa sì che Google Sites cerchi di essere qualcosa che non lo è.

Usare Markdown Qui significa

  • Nessun codice aggiuntivo deve essere aggiunto a ciascun sito di Google.
  • È uno strumento ben mantenuto che viene installato una volta in un browser e utile in molti luoghi (e-mail, siti, blogger, facebook, tumblr, tinymce, ecc.)
  • L'onere della responsabilità è sull'individuo che vuole usare Markdown (e TeX).
  • I siti sono siti e gli autori di Markdown sono autori di Markdown.
17
kungfuchicken

Mentre sono impressionato dal fatto che la tua organizzazione preferisca utilizzare Markdown piuttosto che un editor WYSIWYG, temo che attualmente i siti di Google non supportino la sintassi di Markdown. Puoi scrivere il testo in Markdown localmente usando un editor come Textmate e utilizzare un bundle o uno script per convertirlo in HTML, quindi incollare l'HTML nel tuo sito (Google Sites ti consente di aggiungere HTML non elaborato ai tuoi siti - all'interno alcuni elementi della forma) ma sembra eccessivo.

3
Michael Sippey

Puoi utilizzare https://sites.google.com/site/gashackja/markdownsiteeditor

-

E puoi installarlo per il tuo uso personale:

  1. ottieni un copia di Markdown Site Editor .

    making a copy of Markdown Site Editor

  2. aggiungendo le librerie.

    adding the library

  3. ottieni Showdown library cercandolo (ID: M6WggW1B7uEj1Nu0p7S6Pf-Mffa6w-w2J)

    adding showdown library

  4. assicurati di cambiare l'identificatore in Showdown (invece di GASShowdown)

  5. ottieni Bootstrap library (ID: MKvZneZcEte-sNijM1TaY_eMffa6w-w2J)

  6. assicurarsi che l'identificatore sia Bootstrap (anziché GASBootstrap)

  7. salva tutto

  8. crea una versione (File> Manage versions)

  9. distribuire come app Web (Publish> Deploy as a web app...)

2
dnozay

Potrebbe valere la pena dare un'occhiata a questi:

http://userscripts.org/scripts/show/27175

Usercript per app fluidi, creato per supportare Markdown in Highrise e Basecamp

http://userscripts.org/scripts/show/2531

Basato su js-markdown e ti consente di convertire il testo formattato Markdown in HTML con un solo clic.

1
tobeannounced