it-swarm.it

C'è qualche vantaggio del codice di monitoraggio asincrono di Google Analytics se non viene inserito nella <head>?

Mi piacerebbe andare allo script asincrono di Google Analytics, ma preferirei non averlo in testa (anche se so che questa è la migliore pratica).

Quindi, c'è qualche vantaggio nell'usare il codice asincrono se non è nella testa e, in alternativa, sarebbe sicuro posizionarlo altrove in alto nella pagina, come solo all'interno del tag body di apertura, o in un controllo .Net User che carica nella parte superiore della pagina?

MODIFICARE:

Nelle istruzioni Google afferma:

Se questa non è un'opzione, puoi comunque inserire lo snippet asincrono nella parte inferiore della pagina. Puoi anche dividere lo snippet per conservare alcuni dei vantaggi del tracciamento asincrono.

Se inserisco il codice lì (senza divisione), posso comunque trarre vantaggio dal caricamento asincrono o è trascurabile poiché è in fondo comunque?

9
plntxt

Rispetto all'avere il vecchio codice di monitoraggio nella parte inferiore della pagina, avere il codice asincrono nella parte superiore di <body> dovrebbe comunque significare che è più probabile che il monitoraggio registri gli utenti che escono dalla pagina (o interagiscono con gli elementi della pagina che vengono monitorati) prima che sia stato caricato completamente.

7
pelms

Puoi metterlo ovunque tu ottenga il massimo beneficio dal metterlo nell'intestazione. Le istruzioni complete per aggiungerlo alla tua pagina web sono qui - http://code.google.com/apis/analytics/docs/tracking/asyncTracking.html .

Tuttavia, vuoi inserirlo all'interno dei tag head o body. Giusto per essere chiari. Ma oltre a ciò puoi fare quello che vuoi.

3
Ben Hoffman

Puoi aggiungere il tuo codice analitico ovunque sulla tua pagina. Google è abbastanza intelligente da identificare/registrare tutti gli eventi sulla tua pagina. Quando parli di asincrono, non ha senso pensare al suo posizionamento in linea/sincronizzazione.

L'ho usato in fondo per la maggior parte dei miei siti e non ho riscontrato problemi.

I principali eventi di caricamento che ricevi nel tuo account Google Analytics:

1) Tempo di caricamento dom
2) Tempo di caricamento della pagina

Questo prende in considerazione tutto e non dipende da dove aggiungi il tuo codice.

Potrebbe essere possibile (con codice di sincronizzazione) che questi tempi vengano calcolati sulla base della posizione dello script di Google sulla pagina come in:
Tempo di caricamento DOM -> tempo di attivazione dell'evento di caricamento dom del browser - GA caricamento/evento dello script
Tempo di caricamento della pagina -> ora dell'evento di caricamento della finestra di attivazione del browser - GA caricamento/evento dello script

In tal caso, la posizione dello script avrebbe un piccolo ruolo nel cambiare nel tempo in modo più accurato un'altra volta, non penso che faccia molta differenza (poiché posizionarlo in cima porta la pagina con GA precedente posizionandolo in fondo perché la pagina si carica in sequenza)

1
abhinsit