it-swarm.it

Avere un Master in Informatica aiuta la tua carriera?

Sono curioso di conoscere le esperienze di programmatori che hanno superato il college o l'università e ora lavorano nel settore. Non sto parlando del mondo accademico (è comunque necessario un dottorato di ricerca). Hai un master? Ti ha aiutato la tua carriera? Ci sono altri vantaggi oltre alle conoscenze acquisite durante la ricerca della laurea?

32
ysolik

Sì lo fa. Aiuta molto a ottenere il tuo curriculum selezionato dalle risorse umane che non hanno idea di cosa sia la programmazione.

45
Geek

Può sicuramente aiutare a iniziare la tua carriera - ottenere il tuo primo, forse secondo lavoro. Ma dopo aver vissuto alcuni anni di esperienza, è quello che hai effettivamente fatto che conta.

Dopo tutto, una laurea è solo una laurea. È un'indicazione che hai studiato, ma niente di più (né meno). I datori di lavoro sono interessati a quello che stai per fare fare se ti assumono. Quando stanno cercando di capirlo (nell'intervista), una laurea è certamente un indicatore migliore di niente, ma in realtà i progetti realizzati nel mondo reale (o la mancanza di essi) sono indicatori molto migliori di una laurea (o mancanza di esso) .

Bill Gates si è mai laureato? In realtà lo ha fatto, nel 2007, 30 anni dopo essere uscito da Harvard.

21
Joonas Pulakka

Ho conseguito un Master in Informatica principalmente per divertimento, ma anche per aiutare la mia carriera. Non mi aspettavo grandi guadagni finanziari dal mio contributo, ma certamente mi ha aperto gli occhi su molte nuove aree di compsci che non avevo toccato nella mia laurea. Aiuta davvero a mettere "Università di Edimburgo - Distinzione" e, inoltre, è stato molto divertente, ha funzionato nel mio culo ma ha suonato altrettanto duramente! Non farlo solo per le prospettive di carriera, fallo perché lo vuoi anche tu.

11
Rich

Potrei essere un po 'un caso speciale perché anche se ho una laurea in Informatica, il mio corso di laurea era un BSEE. La combinazione è stata il fulcro della mia carriera di software freelance embedded (che ho iniziato circa un anno dopo aver ottenuto la mia SM, circa 32 anni fa). Ho fatto i miei studi universitari per un periodo di sei anni, frequentando la scuola serale.

So che avere un master sul mio curriculum è considerato molto favorevolmente nelle interviste (mi è stato detto tanto).

Penso di aver anche imparato molto più informatica nelle scuole superiori di quanto avrei ottenuto un BSCS, sia perché ho preso le cose più seriamente (evidenziato da un grande salto nel mio GPA da studente a scuola di specializzazione), sia perché non lo ero distratto prendendo tutti gli altri corsi obbligatori si deve ottenere una laurea.

7
tcrosley

Come molte domande di carriera, la risposta è "Dipende ..."

Il miglior programmatore che abbia mai incontrato non ha finito gli studi. È testa e croce sopra tutti gli altri, ed è ovvio per tutti coloro che hanno lavorato con lui. È inconcepibile che non sia riuscito a trovare un ottimo lavoro solo con il passaparola. È stato manager, architetto, collaboratore individuale - lo chiami tu.

Poi c'è il resto di noi ...

Ho visto un master in informatica aiutare le persone in una delle seguenti situazioni:

Meno di 5 anni di esperienza tecnologica.

  • Laurea non CS.
  • In un'azienda con una tendenza accademica. (Esempio: i vecchi Bell Labs)
  • Intellettualmente curioso e annoiato al lavoro.
  • Distanziata troppo dalla tecnologia.
  • Vuoi un differenziatore al posto dell'esperienza lavorativa. (Esempio: 5 anni BS + MS)

Non è in alcun modo obbligatorio, ma può essere utile. Molto dipende dalla tua curiosità intellettuale.

7
MathAttack

Non sono sicuro di quanto sia correlata la mia storia, ma in realtà mi sono doppiamente laureata in filosofia e scienze politiche e la programmazione è sempre stata solo un hobby. Quando non sono riuscito a trovare alcun "Philosopher Wanted" aggiunto su Craigslist e ho capito che la gente voleva sviluppatori di software in cui mi sono immerso e ho trovato un lavoro. Penso che, poiché era un hobby e non solo un mucchio di lezioni che dovevo prendere, mi sono appassionato molto all'apprendimento del campo e ho cercato di fare del mio meglio per abbinare i miei compagni di classe CS. Bene, ora ho un buon lavoro come sviluppatore, ma sono decisamente nervoso per quello che potrebbe accadere in futuro quando faccio domanda per un lavoro di ingegneria del software con una laurea in ingegneria informatica. Sono incline a non ottenerlo e aspetto un po ', sperando che le connessioni e l'esperienza ripagheranno. Non ci conterei nei settori scientifici/militari.

3
Morgan Herlocker

Un master non è necessario nel settore del software. Ci sono molti lavori che puoi ottenere semplicemente avendo un corso di laurea combinato con la giusta esperienza. Evitare gli studi post-laurea può farti risparmiare tempo e denaro. Detto questo, se si desidera lavorare per aziende come Oracle, Google, Microsoft, IBM ecc., Si consiglia di ottenere un master/dottorato di ricerca.

3
Siamac Nikoo

Forse in generale può aiutare, ma dipende anche dal gestore assumente. Assumo sviluppatori .NET per far parte del team my. Come sviluppatore, sono piuttosto esigente su chi assumo poiché stiamo gestendo alcuni dati seriamente sensibili e anche grandi somme di denaro. Siamo un team piccolo, agile e appassionato di sviluppatori software che vanno dai diplomati delle scuole superiori ai master in CS e persino alla fisica. In realtà non guardo mai i diplomi universitari e nemmeno l'esperienza di lavoro nei tuoi primi anni. Voglio vedere come comunichi, andare d'accordo con il team, gestire problemi reali e ovviamente mostrarmi il codice. Pensi di essere un programmatore di culi cattivi? Fammi vedere la prova. Devi lavorare su una sorta di progetto open source, avere un account github/bitbucket/CodePlex/ecc ... con qualcosa in corso. I gradi sono cartacei - tutto dipende da cosa puoi fare.

2

Personalmente, mi sono unito a una società che pagherà i miei Master in CS. Fa parte della mia decisione sulla scelta delle carriere. Ho scelto di seguire la mia sclerosi multipla perché approfondisce molto meglio la mia conoscenza della CS. Nel mio corso di laurea non ho avuto molta esposizione all'intelligenza artificiale, ma nel lavoro del mio Master finora ho, e questo è molto più gratificante e utile, per imparare una nuova area di CS, piuttosto che farlo rigorosamente per potenziale avanzamento lavoro.

2
Jack

Per me, aggiunge alcuni anni alla mia esperienza. Spesso vedrai come 3-5 anni + scapoli o 1-3 anni + master in una descrizione del lavoro, e nel mio caso avere un Master mi ha dato il beneficio del dubbio. Ho iniziato come designer FPGA, e ora che sono uno sviluppatore web, ai manager non potrebbe interessare di meno degli anni che ho trascorso a fare questo, quindi gli anni che la laurea mi dà sono così preziosi. A livello di abilità, niente da fare! Nessuna differenza di qualità tra un programmatore con una laurea e un programmatore con un master. Molte altre cose che puoi fare per diventare un programmatore migliore

1
demongolem

È difficile dire se sia d'aiuto alla tua carriera. Alcuni settori e responsabili delle assunzioni possono preferire o meno. Potresti trovare un lavoro in un'università senza essere un accademico, ma preferiscono le persone con istruzione superiore.

Può aiutarti a essere uno scrittore e un consumatore migliore della letteratura di ricerca. La maggior parte dei tuoi corsi avrà una componente scritta (hanno fatto l'ultimo corso che ho seguito). Una chiave è avere professori che criticheranno la tua scrittura e ricerca e daranno feedback di qualità e ti costringeranno a lavorare ad un livello superiore.

Certo, puoi cavartela senza di essa e impararla da solo. Non è un requisito e non va a beneficio di tutti. La maggior parte delle persone otterrà voti alti, ma non tutti ottengono la buona raccomandazione.

1
JeffO

Per rispondere alla domanda più direttamente, avere un Master è meglio che non averne uno. Parlando come qualcuno che assume personale tecnico, se prendi 2 candidati molto simili, ma l'unica differenza è che uno ha un Master, in attesa della sua prestazione in un'intervista, la persona del Master otterrà il lavoro. Inoltre, in una nota correlata, fare una laurea (almeno una laurea in Informatica riconosciuta per esempio) implica fare presentazioni, abilità comunicative e varie cose standard che ci si aspetterebbe da un dipendente.

Solo laureandosi e conseguendo uno, un candidato dimostra qualcosa e mette un segno di spunta in una casella che non ha una persona senza laurea. È meno rilevante se i candidati hanno un'esperienza professionale pluriennale.

1
Heatwave

Penso che il lavoro/esperienza del mondo reale possa fare molto .. e progetti personali ..

Invece di andare a scuola, metti da parte quel tempo per creare un sistema/servizio/sito Web davvero fantastico. Impara lungo il percorso e usa le tecnologie più attuali con cui ti senti a tuo agio.

Mentre penso che l'apprendimento ad un "ritmo scolastico" non sia male e che i buoni insegnanti abbiano un valore ancora maggiore, puoi insegnarti molto più velocemente e imparare molto di più, specialmente se sei alimentato dall'ambizione. Sarà più facile per te imparare ciò che desideri, invece di cercare un lavoro che ti darà la possibilità di ottenere l'esperienza.

In questo modo otterrai una solida comprensione di quelle tecnologie (si spera) e quando intervisterai, avrai esempi delle tue abilità, invece di un pezzo di carta che dice che puoi andare a scuola e come lo sa. forse ti creerai un lavoro e ti assumerai !!

1
hanzolo

Sto anche pensando a una laurea in informatica e sto venendo da quella che potresti chiamare la parte opposta esatta dello spettro educativo (BA in Comunicazione vocale con enfasi '- non correlato a nulla nei campi classificati come " scienze della scienza ".

Una cosa che ho notato molto è l'enfasi sull'esperienza che supera l'istruzione, in misura ancora maggiore di quella che sembra essere la tendenza in quasi tutti i settori da quando il mercato del lavoro è crollato. Sinceramente, mi sento come se l'istruzione avesse avuto una brutta conclusione.

Sono sicuro che molti dei miei ragionamenti sono di parte perché ho la laurea senza esperienza e un lavoro incapace di permettermi di raggiungere l'indipendenza economica. Tuttavia, penso che i datori di lavoro abbiano abbastanza motivi per dare un po 'più peso all'istruzione di quanto la maggior parte sembri. Forse è a causa di questa stupida "educazione degli adulti online - essere un medico in 6" nuove "università" mesi, che sembrano più organizzazioni di imprese (che in qualche modo hanno ricevuto l'accreditamento) con obiettivi principalmente finanziari rispetto all'istruzione . Forse i loro laureati stanno dando una scarsità all'istruzione. O forse l'afflusso di Zuckerbergs e Gates sta oscurando il valore dell'educazione. Una cosa che so, tuttavia, è che so imparare (nel vero senso della Parola) e come farlo in un modo molto più sistematico di quanto potessi prima di frequentare uno Stato di California. E mentre la mia esperienza lavorativa iniziale (limitata, ma ne ho alcune) mi ha dimostrato che mi mancano alcune delle competenze professionali mostrate da chi ha una vasta esperienza e un'istruzione limitata, il modo rapido in cui sono stato in grado di ottenere un buon pezzo di professionalità è decisamente più veloce di quello che serve ai ragazzi per aumentare le loro capacità (Ma poi di nuovo, lavoro a RadioShack, quindi ... lol).

Penso che apprendere cose che non è necessario applicare nella forza lavoro ti insegni come essere più efficaci nell'apprendimento delle cose che fai.

0
Dan