it-swarm.it

Devo includere "www" negli URL del mio sito Web? Quali sono i pro e i contro?

Quali sono i pro e i contro di avere http://www.example.com/ vs http://example.com/?

Ad esempio, un problema di cui sono a conoscenza è che se utilizzo un dominio senza www non riesco a impostare un cookie solo per il sottodominio corrente (poiché non esiste un sottodominio) e i cookie impostati verranno inviati a tutti i sottodomini.

78
Thomas Bonini

Tieni presente, tuttavia, che l'utilizzo di www.example.com ti consente di impostare Cookie solo sul sito principale. L'uso di example.com ti consentirà solo di impostare i cookie su *.example.com che include static.example.com. Quindi ogni richiesta per qualsiasi sottodominio includerà i cookie che rallentano un po 'il trasferimento. L'uso di www.example.com ti permetterà di decidere per quale parte vuoi impostare i cookie.

66
neo

Se stai per usare www.example.com, dovresti rendere example.com un reindirizzamento permanente a www.example.com.

Il sottodominio www, in alcuni casi, è in realtà un server completamente diverso rispetto al TLD padre. Mentre la maggior parte dei motori di ricerca sono abbastanza intelligenti da capirlo, è comunque buona prassi collocare il re-direct.

Sono il contrario, www.example.com è un reindirizzamento permanente a example.com, perché preferisco usare l'URL canonico più corto. Ha anche senso per me che posso aspettarmi che una richiesta HTTP a example.com produrrà una pagina web o un reindirizzamento a qualunque sottodominio abbia a che fare con richieste HTTP.

Inoltre, vuoi che le persone si colleghino al tuo sito utilizzando l'URL canonico, che è quello che scelgono dalla barra degli strumenti del browser. Il reindirizzamento su quello che NON è il tuo URL canonico aiuta a garantire coerenza al riguardo.

27
Tim Post

Incluso il sottodominio www sembra ridursi a due condizioni:

  1. Cookie - L'impostazione dei cookie su *.example.com mi farà soffrire (comporta un aumento del traffico) perché i cookie verranno inviati con ogni richiesta, indipendentemente dal sottodominio. In questo caso, opterei per utilizzare www poiché mi dà la possibilità di impostare i cookie su *.example.com se ne ho bisogno (es. Cookie utente autenticato) o www.example.com per ridurre il traffico ai miei altri sottodomini.

  2. Estetico - Mi interessa molto l'aspetto del dominio? Se odio davvero il www ma sono preoccupato per il traffico dei cookie, potrei alleviare il problema ospitando il mio contenuto statico su un dominio completamente nuovo come static-example.com che rimarrebbe senza cookie.

23
chatche

Questa è una considerazione minore ma rilevante per i siti commerciali. Ci si aspetta da utenti non tecnici che un sito Web inizi con www, quindi quando non vedono che potrebbero non pensare a un dominio come a un sito Web.

Mentre può sembrare sciocco a quelli di noi che sanno come funzionano le cose, mi sono imbattuto spesso in questo atteggiamento con familiari, amici e colleghi non tecnici e queste persone rappresentano probabilmente la stragrande maggioranza dei vostri clienti.

Inoltre, molti software come e-mail, processori mondiali, client di social network e altri riconosceranno automaticamente un nome di dominio che inizia con www come collegamento ipertestuale e lo renderanno attivo - con un nudo o non-www, dominio dovrai aggiungere http:// affinché il software lo renda attivo. Essere in grado di fare clic su un collegamento invece di dover copiare e incollare in un browser potrebbe fare la differenza tra un cliente che visita il tuo sito o va dal tuo concorrente.

17
Colonel Sponsz

Non sembrano esserci ragioni concrete per utilizzare l'uno sull'altro per quanto riguarda i risultati della ricerca o altri risultati desiderati. La mia preferenza personale è no-www, a causa della lunghezza.

La cosa più importante è assicurarti di reindirizzare al tuo dominio preferito e ricordare di impostare il dominio preferito in Google Search Console (Strumenti per i Webmaster di Google).

9

Senza ripetere le risposte valide sopra relative a cookie, estetica, utenti non tecnici che si aspettano il sottodominio www ecc ...

Un altro motivo per cui tendo a favorire l'approccio del sottodominio www. per il sito principale è lo sviluppo locale. Uso local. per il mio server di test locale. Mi aspetto sempre di accedere al sito tramite un sottodominio e, se necessario, posso facilmente distinguere tra i siti di test e quelli dal vivo. I cookie possono essere tenuti separati dai siti locali e dal vivo.

  • www.example.com Sito live
  • local.example.com Server di test locale

L'uso di un sottodominio per il server di prova consente inoltre di eseguire facilmente test da un dispositivo mobile, poiché il sottodominio può essere definito nel DNS pubblico che punta a un server di prova locale (IP locale). Solo quando il dispositivo mobile si trova sulla rete WiFi locale sarà in grado di accedere al server di test locale. (Assicurati che le ottimizzazioni del browser mobile siano disabilitate quando ti connetti localmente, altrimenti il ​​server di ottimizzazione remoto tenterà anche di accedere al tuo server locale e fallirà.)

4
MrWhite

Sì, usa sempre www invece di un dominio nudo. Sebbene Heroku sia in qualche modo specializzato, il tipo di tessuto di routing che hanno costruito diventerà probabilmente più comune man mano che le persone distribuiscono siti Web su cluster di macchine. I domini nudi sono molto meno flessibili di www perché richiedono un record A anziché un record CNAME. Vedi https://devcenter.heroku.com/articles/avoiding-naked-domains-dns-arecords .

Anche se potresti non pensarlo oggi, ogni sito sul web dovrebbe e, si spera, presto utilizzerà SSL per tutto il tempo. Questo perché la sicurezza è sempre meglio di nessuna sicurezza, ei costi di SSL sono già solo ~ 1% CPU aggiuntiva (vedere http://www.imperialviolet.org/2010/06/25/overclocking-ssl.html ). Dovresti ottenere il tuo certificato SSL anche per www.

1
Dan Kohn

Le mie persone SEO mi dicono Google non piace domini nudi. Un sintomo di ciò è che se provi a reindirizzare il tuo blog myblog.blogspot.com su example.com/blog, otterrai un errore che dice I blog non possono essere ospitati in domini nudi.

0
user5760