it-swarm.it

Come posso eseguire correttamente Ubuntu Hour?

Stasera porterò il mio laptop in una caffetteria per un Ubuntu Hour. Ho fatto sapere a un gruppo di LUG locali. Come posso garantire che le persone se ne vadano sentendo che l'esperienza è stata preziosa? C'è qualcosa che hai fatto che ha avuto particolarmente successo?

C'è un pagina wiki su Ubuntu Hours che è molto utile. Sono interessato a raccogliere le migliori pratiche dalla community.

27
Darcy Casselman

Cerca di renderlo il più regolare possibile, in questo modo incontrerai le persone più spesso, ma altri potranno entrare se sanno che accadrà in modo che non debba essere predisposto. In Irlanda ne abbiamo 3 in esecuzione, Dublino è l'ultimo mercoledì del mese e la gente ha scelto quella data e ha funzionato bene.

Quello che abbiamo scoperto è scegliere un posto centrale per incontrarci, le persone possono mangiare qualcosa, o bere e chiacchierare. Renderlo rilassato e non un evento formale è la chiave per renderlo divertente e per farlo accadere ancora e ancora.

È un modo divertente per spiegare/mostrare alle persone le nuove funzionalità che hai trovato in modo casuale, quindi ho mostrato la Directory Loco e consento alle persone di usare il mio laptop se stavo eseguendo l'ultima versione.

Assicurati che tutti siano i benvenuti, se ci sono nuove persone meno tecniche presenti e gli argomenti diventano troppo tecnici, parla con loro separatamente o forse suggerisci un discorso tecnico per un'altra volta.

Soprattutto divertiti e chatta sulla tua community. Le ore di Ubuntu riguardano la tua area locale e le persone della tua comunità.

12
user1098

Ho sempre aiutato a identificare i bisogni delle persone e ho mostrato loro come Ubuntu ha implementato tali bisogni. Il mio pubblico è di solito Mac e Windows, ma è la stessa idea. Trascorrere qualche minuto toccando le nuove funzionalità di 10.04, quindi lasciare che le domande abbiano inizio. Ho anche scoperto che passare un po 'di tempo a evidenziare ciò che ti piace e utilizzarlo è anche utile per mostrare perché ti piace/usare Ubuntu.

Cerca di non (come ho fatto l'errore in passato) di essere QUESTO IS> TUTTI I TUOI ALTERNATIVI come di solito è malvisto.

8
Marco Ceppi

Il modo in cui gestiamo la nostra Ubuntu Hour è fondamentalmente una interazione sociale molto rilassata. Nessuno ha bisogno di parlare di Ubuntu se non vuole e generalmente lasciamo che il flusso dell'ora o due ci porti in posti casuali.

Fondamentalmente ci godiamo solo la compagnia degli altri.

È importante non gravare eccessivamente su oneri o aspettative, questi tipi di eventi più mirati dovrebbero essere salvati per cose specifiche, come i Workshop Ubuntu ecc.

Oh, assicurati di scegliere una posizione che i membri possano raggiungere.

Ho sempre pensato che Ubuntu Hour non avrebbe dovuto predicare Ubuntu su Linux convertito (anche se in tal caso, non è necessariamente una cosa negativa), è più probabile che si tratti di provare e incoraggiare le persone che non hanno alcuna esperienza di Linux, figuriamoci Ubuntu per provarlo.

Prendi in considerazione l'idea di fare un piccolo segno (solo un foglio A4 piegato in tre - fare un triangolo dovrebbe andare bene) e scrivere in un testo MOLTO chiaro "Prova Ubuntu Linux". Assicurati di avere a portata di mano le immagini di Ubuntu e se hai una seconda macchina che puoi portare anche con te, forse riproduci un qualche tipo di video dimostrativo lì - forse qualcosa del genere: http: //www.youtube.com/watch?v=ll3yDLeioXQ (ce ne sono molte altre copie!)

Qualcuno che ho visto fare un ottimo lavoro di dimostrazione di Ubuntu a BarCamps negli ultimi mesi è http://Twitter.com/biglesp http://identi.ca/biglesp e ha incoraggiato le persone a facendo alcune installazioni negli eventi di recente.

6
JonTheNiceGuy

Secondo la mia modesta opinione, un'ora di Ubuntu può servire a due scopi diversi. È possibile che l'evento serva l'uno o l'altro o entrambi.

  1. Advocacy Per un patrocinio di successo con dispense informative, CD e un computer che le persone possono provare per migliorare la qualità dell'evento. Le dispense possono contenere solo informazioni su Ubuntu o contenere entrambe le informazioni su Ubuntu e LUG locali o gruppi di software libero. Se la gente è interessata a provare Ubuntu, puoi parlargli di gruppi locali che possono aiutarli o persino organizzarli per aiutarli alla prossima Ubuntu Hour. Il patrocinio nella sua forma più semplice è solo avere il logo visibile in modo che la gente pensi a Ubuntu come fanno Apple o Windows.

  2. Team building Un evento che aiuta le persone che attualmente utilizzano Ubuntu è un modo fantastico di costruire amicizie e cameratismo. Questi tipi di eventi di solito non richiedono altro che un preavviso e la scelta di un luogo di ritrovo confortevole con accesso a Internet. Se stai utilizzando uno spazio commerciale (caffetteria o simili), è una buona idea pianificare di dover effettuare acquisti. Con questo in mente la scelta di un posto che non è troppo costoso è l'ideale.


Per entrambi i tipi di eventi, ricorda che si suppone che si tratti di un semplice momento di relax focalizzato sul rendere l'esperienza di Ubuntu personale. Ricorda di pubblicare l'evento su loco.ubuntu.com, il wiki del tuo team e/o il tuo sito web. Anche lavorare con LUG locali o gruppi di software libero può essere utile. Soprattutto divertiti.

6
cprofitt

Passaggio 0: definire il pubblico di destinazione. Se hai parlato con il tuo LUG, probabilmente non hai toccato nessuno che non abbia sentito parlare di Ubuntu. Cerca di raggiungere l'esterno, ben oltre la tradizionale folla dei LUG. Cerca di definire e raggiungere un pubblico che non ha idea di cosa sia Ubuntu. Ecco dove sono fatti i veri progressi.

Passaggio 1: pubblicizza il tuo evento con almeno 1 settimana di anticipo. Crea piccoli poster e posizionali in luoghi pubblici affollati. Di 'qualcosa del tipo: "Ci stiamo riunendo per parlare di Ubuntu. Per favore, unisciti a noi!" (Avere un indirizzo e-mail o un collegamento RSVP sul poster in cui le persone possono indicare che stanno arrivando. RSVP è meglio perché potenzialmente ti consente di sondarli per "Cosa ti aspetti da questa riunione?")

Passaggio 2: guarda le risposte Quante persone stanno arrivando? Che cosa stanno cercando Riesci a soddisfare le loro aspettative?

Passaggio 3: preparare alcuni piccoli segni di tenda per i tavoli della caffetteria. Rendili professionali e assicurati che siano conformi alle Linee guida sul marchio Ubuntu. (Stai rappresentando Ubuntu, quindi è importante farlo bene.) Riconosci che ci saranno molte persone che vedranno i segni che non hanno mai sentito parlare di Ubuntu. Le prime impressioni contano.

Passaggio 4: non rimanere impigliati in convenzioni/tradizioni/governance o qualsiasi altro costrutto che non si applica necessariamente alla tua situazione. Le persone che incontreresti ad un evento a tema Ubuntu potrebbero essere totalmente diverse da quella che è stata tradizionalmente la folla di Ubuntu LoCo in altre aree. Fai ciò che sembra giusto per la tua comunità, cultura e situazione.

Passaggio 5: buon divertimento. Sempre! Le persone non si attaccheranno se gli eventi sono noiosi, noiosi o se si tratta solo di creare lavoro. Ecco a cosa servono i lavori diurni! (A meno che non siano ovviamente lavori di Ubuntu!)