it-swarm.it

Come posso sapere in quale data è stato installato Ubuntu?

c'è un comando che produrrà la data in cui ubuntu (o qualsiasi distribuzione) è stato installato?

123
lxtips

Puoi controllare i registri e le date del programma di installazione all'indirizzo:

/var/log/installer

Un modo rapido per trovare la data attraverso la riga di comando sarebbe eseguendo:

ls -lt /var/log/installer

Che elenca in ordine cronologico inverso, quindi il file più vecchio si trova in fondo all'elenco.

101
João Pinto

Se si utilizza ext2/ext3/ext4 e si è formattato il disco durante l'installazione, è possibile eseguire questo ingegnoso trucco.

Sudo dumpe2fs /dev/sda1 | grep 'Filesystem created:'

Potrebbe essere necessario modificare /dev/sda1 per riflettere l'impostazione.

Inoltrando la data dei file, anche il "tempo di creazione" (mtime) può dare errori poiché l'aggiornamento dei pacchetti potrebbe aver sostituito il file e reso un nuovo "tempo di creazione".

Strumenti e informazioni simili potrebbero essere disponibili anche su altri file system, ma non ne sono a conoscenza.

72
LassePoulsen

l'unico comando che ha funzionato per me è -

Sudo ls -alct /|tail -1|awk '{print $6, $7, $8}'
6
Tony Doyle

Se l'installazione è recente, osserva le voci meno recenti in /var/log, ma dopo alcune settimane i registri saranno stati ruotati.

Un'altra cosa da guardare è il tempo più vecchio di un file nel filesystem di root; ma se l'intera installazione è stata copiata (ad esempio salvata da un disco guasto) a livello dell'albero della directory, questo ti dà la data della copia.

Se un euristico è abbastanza buono, guarda la data (mtime) di un file che è stato creato durante l'installazione e che è improbabile che sia stato modificato da allora. Un buon candidato è /etc/hostname; altri candidati sono /etc/hosts, /etc/papersize, /etc/popularity-contest.conf.

3
Gilles

Inoltre non conosco un comando o un file specifico. Sto usando alcune euristiche per trovare la data di installazione:

for dir in {/etc,/usr,/lib}; do
  Sudo find $dir -type f -exec stat -c %z {} \; | \
    sed -e 's,-,,g' -e 's, .*,,' | sort | uniq -c | sort -nr -k 2 | \ 
    grep -Ev " [0-9]?[0-9] "
done

Questo piccolo script cerca i file in /etc e /usr e stampa la data dell'ultima modifica. Fa un po 'di riformattazione ed elenca le occorrenze ordinate per data (prima il più recente). Di solito la voce più vecchia è la data di installazione.

Ciò presuppone che dopo un'installazione rimanga invariata. Questo è nella maggior parte dei casi (secondo la mia osservazione) vero, ma in casi speciali può anche dare risultati errati.

3
qbi

Non penso che ci sia.

Su Red Hat/CentOS sono presenti i file install.log che vengono generati quando si installa il sistema, ma questo non esiste su Ubuntu.

Supponendo che i tuoi log tornino abbastanza lontano (il mio sì) puoi determinare la data in cui l'installazione di base è stata eseguita in /var/log/dpkg.log*

Ad esempio sul mio sistema le prime due righe del mio file dpkg.log più vecchio (dpkg.log.4.gz) sono

2010-04-19 11:40:55 startup archives install
2010-04-19 11:40:55 install base-files <none> 5.0.0ubuntu18

Quindi ho installato questo sistema il 19/04/2010 alle 11:40:55. Questo è corretto per questo sistema.

C'era anche un idea di brainstorming per aggiungere questa data di nascita.

0

sarebbe semplice (potrei sbagliarmi) solo per controllare il centro software, mentre lì fai clic su "cronologia" e scorri verso il basso fino alla fine degli aggiornamenti installati. Il mio mostra il 23 aprile 2012 prima installazione. Di che si tratta quando ho iniziato a usare Ubuntu?

0
maple6661